Tower Hill (metropolitana di Londra)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la stazione nota come Tower Hill dal 1946 al 1967, vedi Mark Lane (metropolitana di Londra).
Underground.svg Tower Hill
Tower hill entrance.jpg
Ingresso della stazione di Tower Hill
Stazione della metropolitana di Londra
Gestore TFL
Inaugurazione 1967
Stato in uso
Linea District line flag box.png
Circle line flag box.png
Localizzazione Tower Hill
Tipologia Stazione sotterranea
Dintorni Torre di Londra, Tower Bridge
Mappa di localizzazione: Londra
Tower Hill
Tower Hill
Metropolitane del mondo

Coordinate: 51°30′36″N 0°00′27.36″W / 51.51°N 0.0076°W51.51; -0.0076

Tower Hill è una stazione della metropolitana di Londra, situata in Tower Hill e facente parte della Travelcard Zone 1.

È servita dalla District Line, sulla quale è situata fra le stazioni di Monument e Aldgate East e dalla Circle Line, sulla quale è situata fra le stazioni di Monument e di Aldgate.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Piattaforma della stazione di Tower Hill in direzione est.

La stazione fu costruita sul sito della vecchia stazione di Tower of London, chiusa nel 1884. Venne inaugurata il 5 febbraio 1967[1] in concomitanza con la chiusura della vicina stazione di Mark Lane (che a sua volta era stata rinominata "Tower Hill" nel 1946), la quale era diventata troppo piccola rispetto al volume di passeggeri in transito.[2]

La stazione è stata resa accessibile a passeggeri disabili nel 2016, con l'installazione di due ascensori, nell'ambito del piano della Transport for London di rendere accessibili oltre la metà delle stazioni della rete metropolitana entro il 2018[3].

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita delle seguenti linee di autobus:

  • Buses roundel.svg: 15, 42, 78, 100, RV1 e le linee notturne N15 e N551.[4]

Tower Hill è situata a breve distanza dalla stazione di Tower Gateway della Docklands Light Railway e dalla stazione di Fenchurch Street della National Rail, con le quali è ammesso l'interscambio.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Clive's Underground Line Guides - Circle Line, Dates, su davros.org. URL consultato il 22 dicembre 2016.
  2. ^ (EN) Underground History - Cut and Cover Lines, su underground-history.co.uk. URL consultato il 14 novembre 2016.
  3. ^ (EN) New lifts transform accessibility at Tower Hill Tube station, su tfl.gov.uk, 1º agosto 2016. URL consultato il 17 aprile 2018.
  4. ^ (EN) Transport for London - Buses, su tfl.gov.uk. URL consultato il 17 aprile 2018.
  5. ^ (EN) Out-of-Station Interchanges (XLSX), su Transport for London. URL consultato il 9 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]