Toscolano (torrente)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Toscolano
Stato Italia Italia
Regioni Lombardia Lombardia
Lunghezza 23 km
Portata media 0,7 m³/s
Altitudine sorgente 626 m s.l.m.alla confluenza
Nasce dalla confluenza del torrente Magasino e Armarolo
45°45′56.28″N 10°36′03.52″E / 45.765634°N 10.600977°E45.765634; 10.600977
Affluenti Da Nord a Sud:
Torrente Val di Sas, Rio Lanech, Rio di Rino, Torrente Droanello, Torrente Val di Fassane, Torrente Valle della Costa, Torrente Valle dei Gamberi, Torrente Valle delle Carriole, Torrente Val di Segrane,Torrente Valle della Prera, Torrente Maina.
Sfocia Lago di Garda a Toscolano Maderno
45°37′59.04″N 10°37′00.55″E / 45.633066°N 10.616818°E45.633066; 10.616818Coordinate: 45°37′59.04″N 10°37′00.55″E / 45.633066°N 10.616818°E45.633066; 10.616818

Il Toscolano è un torrente che scorre nella provincia di Brescia. Nasce presso l'antica segheria veneziana di Turano dalla confluenza del torrente Magasino e Armarolo (i quali sorgono dal Monte Tombea), nel comune di Valvestino, percorre la Val Vestino e la Valle delle Cartiere, attraversando il territorio dei comuni di Valvestino, Gargnano e Toscolano Maderno, dove sfocia nel lago di Garda con un delta che divide gli abitati di Toscolano e Maderno.

Nel comune di Gargnano è stato sbarrato nel 1962 con la diga di Ponte Cola che ha formato il lago di Valvestino, bacino sfruttato ai fini idroelettrici.

La parte alta del corso del torrente è compresa nel Parco Alto Garda Bresciano.

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia