Tom Perez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tom Perez
Official portrait of United States Secretary of Labor Tom Perez.jpg

53º presidente del Comitato nazionale democratico
In carica
Inizio mandato 25 febbraio 2017
Predecessore Donna Brazile (ad interim)

26° Segretario del Lavoro degli Stati Uniti d'America
Durata mandato 23 luglio 2013 –
20 gennaio 2017
Presidente Barack Obama
Predecessore Hilda Solis
Successore Alexander Acosta

Dati generali
Partito politico Democratico
Università Università Brown
Università di Harvard
Firma Firma di Tom Perez

Thomas Edward Perez, detto Tom (Buffalo, 7 ottobre 1961), è un politico statunitense, attuale presidente comitato nazionale del Partito Democratico e in precedenza segretario del lavoro sotto l'amministrazione Obama.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto a Buffalo da genitori immigrati di origine dominicana, Perez consegue un Bachelor of Arts in relazioni internazionali e scienze politiche presso l'Università Brown nel 1983. Dopo essersi laureato ad Harvard, lavora come impiegato di legge per poi lavorare come procuratore federale presso la Divisione dei diritti civili del Dipartimento di Giustizia. Dal 1995 al 1998, lavora come consigliere principale del senatore per il Massachusetts Ted Kennedy in materia di diritti civili, giustizia penale e questioni costituzionali. Durante gli ultimi due anni del secondo governo di Bill Clinton, ha lavorato come direttore dell'Ufficio per i diritti civili presso il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti.

Dal 2001 al 2007 ricopre il ruolo di insegnante di legge presso l'Università del Maryland.

Dopo aver ricoperto la carica di segretario al Lavoro del Maryland sotto il governatore Martin O'Malley dal 2007 al 2009, nel marzo 2013 viene nominato dal presidente americano Barack Obama come nuovo segretario al lavoro degli Stati Uniti. Perez accetta la nomina, che viene confermata il successivo 23 luglio.

Alla fine del 2016 si candida come presidente del Partito Democratico e il 25 febbraio 2017 viene eletto entrando immediatamente in carica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN160728568 · LCCN (ENno2010202730 · GND (DE1126395196 · WorldCat Identities (ENno2010-202730