Tobias Sana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tobias Sana
Tobias Sana 2012-10-10.jpg
Nome Tobias Tigjani Sana
Nazionalità Svezia Svezia
Burkina Faso Burkina Faso
Altezza 173 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Aarhus
Carriera
Squadre di club1
2007-2008Qviding30 (7)
2009IFK Göteborg5 (0)
2009Qviding7 (1)
2010-2012IFK Göteborg48 (3)
2012-2015Ajax17 (4)
2013-2014Jong Ajax26 (3)
2015-2017Malmö FF31 (1)
2017-Aarhus0 (0)
Nazionale
2012Svezia Svezia2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 luglio 2017

Tobias Tigjani Sana (Göteborg, 11 luglio 1989) è un calciatore svedese di origine burkinabè, centrocampista o attaccante dell'Aarhus.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Ala destra, può giocare nello stesso ruolo sulla fascia opposta e come trequartista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tobias Sana è nato in Svezia, sua madre è svedese, e suo padre è originario del Burkina Faso. Tobias possiede la doppia cittadinanza e ha scelto di giocare per la Nazionale svedese, nonostante l'interesse espresso dal Burkina Faso.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

IFK Göteborg[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 Tobias Sana ha firmato con l'IFK Göteborg facendo il suo debutto nell'Allsvenskan, il massimo livello nel calcio svedese. Nella seconda metà della stessa stagione è anche tornato in Superettan al Qviding, squadra da cui era stato prelevato, ma questa volta in prestito. Nel 2010 ha giocato tutto l'anno per l'IFK Göteborg, collezionando 11 presenze in campionato. L'anno successivo ha trovato maggiore spazio, con 26 presenze di cui 20 da titolare. Nel 2012 Sana ha continuato ad essere schierato anche nell'undici titolare del nuovo allenatore Mikael Stahre, fino a quando è stato ceduto.

Ajax[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º agosto 2012 Tobias Sana ha firmato un accordo triennale con gli olandesi dell'Ajax. Il Göteborg ha ricevuto 400.000 euro per lui. Dopo l'esordio contro l'AZ Alkmaar, il 19 agosto sigla una doppietta nel 1-6 inflitto al NEC.[1] Il 5 maggio 2013 ha vinto il suo primo campionato olandese. Nella stagione seguente ha giocato prevalentemente nella seconda squadra, tanto che per il 2014-2015 l'allenatore dell'Ajax Frank De Boer lo ha escluso dalla prima squadra e fatto allenare con il Jong Ajax.

Malmö FF[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 febbraio 2015 si è liberato dall'Ajax ed è tornato in patria firmando un contratto quadriennale con il Malmö FF. Ha fatto il suo esordio il 22 febbraio seguente nella Coppa di Svezia, e ha terminato la stagione con 19 presenze in campionato, di cui 11 da titolare. Il 27 aprile 2016 una sua reazione ha causato la definitiva sospensione del match esterno contro l'IFK Göteborg: Sana ha lanciato la bandierina del calcio d'angolo verso la curva di casa dopo che un petardo lanciato dai suoi ex tifosi gli è esploso nelle vicinanze (la vittoria verrà assegnata a tavolino alla sua squadra).[2] Nel corso del campionato 2017, agli ordini del nuovo tecnico Magnus Pehrsson, è riuscito a trovare ancora meno spazio rispetto agli anni precedenti, con una sola presenza in metà stagione. Ciò lo ha indotto ad essere ceduto con un anno e mezzo di anticipo rispetto alla scadenza contrattuale.[3]

Aarhus[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio del 2017 Sana ha firmato un contratto triennale con i danesi dell'Aarhus.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 2012-2013
Ajax: 2013
Malmö: 2016, 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ NEC vs. Ajax 1 - 6, soccerway.com, 19 agosto 2012.
  2. ^ Tobias Sana, bandierina contro la curva, sportmediaset.mediaset.it, 28 aprile 2016.
  3. ^ (SV) Tobias Sana: "Är stor chans att jag lämnar Malmö FF", fotbolltransfers.com, 3 luglio 2017.
  4. ^ (DA) Officielt: Tobias Sana rykker fra Malmø til AGF, bold.dk, 8 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]