Magnus Pehrsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Magnus Pehrsson
Magnus Pehrsson.JPG
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 188 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2003 - giocatore
Carriera
Giovanili
1982-1990 600px Blu e Bianco2.svg IFK Lidingö
Squadre di club1
1991-1993Brommapojkarna2 (0)
1994-1996Djurgården62 (4)
1996Bradford City1 (0)
1997-1998IFK Göteborg12 (1)
1999-2003Djurgården72 (7)
Carriera da allenatore
2004 Åtvidaberg Vice
2005 Åtvidaberg
2006 Sirius
2008 GAIS
2009-2010 Aalborg
2011-2013 Djurgården
2013-2016 Estonia Estonia
2017-2018 Malmö FF
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 maggio 2018

Karl Magnus Pehrsson (Malmö, 27 maggio 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore svedese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante sia nato a Malmö, Pehrsson è cresciuto a Lidingö nei pressi di Stoccolma,[1] facendo parte del settore giovanile della locale squadra.

Le sue prime apparizioni da professionista sono avvenute con la maglia del Brommapojkarna, squadra di un sobborgo di Stoccolma. Nel 1994 si è trasferito in un'altra squadra della capitale svedese, il più blasonato Djurgården con cui ha giocato in seconda e in prima serie. Nel 1996 ha giocato una partita anche nella First Division inglese con i colori del Bradford City.

Dopo un biennio trascorso all'IFK Göteborg, Pehrsson ha fatto ritorno al Djurgården per le ultime cinque stagioni da giocatore, durante le quali ha vinto due titoli nazionali e una Coppa di Svezia. Un infortunio lo ha indotto a smettere con il calcio giocato all'età di 27 anni.[2]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Pehrsson sedeva in panchina già nella stagione successiva al suo ritiro, seppur nelle vesti di vice, all'Åtvidaberg, diventando capo allenatore un anno più tardi. Successivamente ha allenato il Sirius in terza serie e il GAIS in Allsvenskan, quindi ha conquistato un 4º posto nel campionato danese con l'Aalborg, ma nell'ottobre 2010 è stato sollevato dall'incarico.

Rientrato nuovamente al Djurgården nel 2011, questa volta da coach per sostituire l'esonerato Lennart Wass, nell'aprile 2013 ha abbandonato l'incarico insieme al presidente a causa di alcune minacce ricevute.[3] La squadra aveva iniziato la stagione con un solo punto all'attivo nelle prime quattro partite.

Il 5 dicembre 2013 è stato nominato nuovo allenatore della Nazionale estone. Ha lasciato l'incarico nel settembre 2016, di comune accordo con la federazione.

È stato poi nominato nuovo tecnico del Malmö FF a partire dalla stagione sportiva 2017, conclusa con la vittoria del titolo nazionale da parte della sua squadra. Il 14 maggio 2018, all'indomani della sconfitta sul campo del neopromosso Trelleborg, è stato esonerato. Nella stessa settimana era arrivata la sconfitta per 3-0 in finale di Coppa di Svezia. Fino a quel momento, nel campionato 2018, la squadra aveva ottenuto 3 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Djurgården: 2002, 2003
Djurgården: 2002

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Malmö: 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) Pehrsson vet vad han vill, gp.se, 24 marzo 2008.
  2. ^ (ET) Eesti jalgpallikoondise uus peatreener on rootslane Magnus Pehrsson, delfi.ee, 5 dicembre 2013.
  3. ^ (EN) Djurgarden coach, manager resign after fan threats[collegamento interrotto], sportsillustrated.cnn.com, 26 aprile 2013.
  4. ^ (SV) Magnus Pehrsson får sparken – Daniel Andersson tar över, aftonbladet.se, 14 maggio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]