Taylor Rochestie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Taylor Rochestie
Taylor Rochestie.JPG
Rochestie con la maglia della Montepaschi Siena
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Montenegro Montenegro
Altezza 188 cm
Peso 88 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker / guardia
Squadra No flag.svg Free agent
Carriera
Giovanili
Santa Barbara High School
2004-2005Tulane Green Wave
2006-2009Wash. St. Cougars
Squadre di club
2009S. Barbara Breakers
2009-2010BG 74 Gottinga34 (517)
2010-2011Galatasaray16 (127)
2011Alba Berlino12 (122)
2011-2012Le Mans30 (523)
2012Saski Baskonia7 (43)
2013Pall. Biella16 (214)
2013-2014Mens Sana Siena13 (92)
2014-2015Nižnij Novgorod29 (463)
2015-2016Maccabi Tel Aviv30 (285)
2016-2017Lokomotiv Kuban'18 (201)
2017-2018Stella Rossa17 (188)
2018-2019Tianjin Ronggang
2019Anhui Wenyi
Nazionale
2012-Montenegro Montenegro
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 agosto 2018

Taylor Campbell Rochestie (Houston, 1º luglio 1985) è un cestista statunitense naturalizzato montenegrino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha frequentato la Tulane University dal 2004 al 2006 e la Washington State University dal 2006 al 2009.

Nel 2009, dopo aver finito l'università, ha firmato con i Santa Barbara Breakers, in WCBL; poco dopo ha disputato la Summer League con i Los Angeles Lakers.

Sempre nel 2009 ha firmato con il MEG Göttingen, con cui ha disputato la Bundesliga l'EuroChallenge.

Nel 2010 firma con il Galatasaray, in TBL.

Nel febbraio 2011, dopo aver rescisso il suo contratto con il Galatasaray, ha firmato con l'Alba Berlino fino a fine stagione, facendo così ritorno in Bundesliga.

Nell'agosto 2011 ha firmato con il Le Mans, in Pro A, con cui ha avuto l'occasione di disputare anche l'Eurocup.

Nell'estate 2012 ha firmato con il Caja Laboral, in Liga ACB, con cui ha debuttato inoltre in Eurolega. Nel dicembre 2012 ha rescisso il suo contratto con la società spagnola.

Nel gennaio 2013 ha firmato fino a fine stagione con l'Angelico Biella, in Serie A.

Nell'estate 2013 firma per la Mens Sana Siena[1]. L'8 ottobre 2013 ha conquistato con la maglia di Siena la Supercoppa italiana.

Nel gennaio 2014 ha firmato fino a fine stagione con il Nižnij Novgorod, club militante in PBL. Dopo un'ottima stagione in Russia, dove con la squadra bianconera vince l'Alphonso Ford Trophy, il 21 giugno 2015 passa al Maccabi Tel Aviv, con cui firma un contratto biennale con opzione per il terzo anno.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Stella Rossa Belgrado: 2017-18
BG 74 Gottingen: 2009-10
Mens Sana Siena: 2013
Maccabi Tel Aviv: 2016
Maccabi Tel Aviv: 2015

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

BG 74 Gottingen: 2009-10
Nizhny Novgorod: 2014-15

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]