Superkubok Rossii 2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Supercoppa di Russia 2003
Superkubok Rossii 2003
Competizione Superkubok Rossii
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore RFS
Date 8 marzo 2003
Luogo Russia Russia
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Lokomotiv Mosca
(1º titolo)
Secondo CSKA Mosca
Statistiche
Incontri disputati 1
Gol segnati 2 (2 per incontro)
Pubblico 15 000
(15 000 per incontro)
Cronologia della competizione
2004 Right arrow.svg

La Supercoppa di Russia 2003 (ufficialmente in russo: Суперкубок России 2003?, traslitterato: Superkubok Rossii 2003) è stata la prima edizione della Supercoppa di Russia.

Si è svolta l'8 marzo 2003 allo Stadio Lokomotiv di Mosca tra il Lokomotiv Mosca, vincitore della Prem'er-Liga 2002, e il CSKA Mosca, vincitore della Coppa di Russia 2001-2002.

A conquistare il titolo è stato il Lokomotiv Mosca che, dopo l'1-1 dei tempi regolamentari e supplementari, ha vinto ai rigori. Nel corso dei 90 minuti regolamentari avevano segnato Jiří Jarošík per il CSKA nel corso del primo tempo e Ruslan Pimenov per il Lokomotiv nella ripresa.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Mosca
8 marzo 2003, ore 15:00 MSK
Lokomotiv Mosca1 – 1
(d.t.s.)
referto
CSKA MoscaStadio Lokomotiv (15.000 spett.)
Arbitro:  Ivanov (Mosca)

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Lokomotiv Mosca
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
CSKA Mosca

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Lokomotiv Mosca:
P 1 Russia Sergej Ovčinnikov Ammonizione al 42’ 42’
D 2 Russia Gennadij Nižegorodov
D 5 Russia Sergej Ignaševič Ammonizione al 50’ 50’
D 14 Uzbekistan Oleg Pašinin Ammonizione al 58’ 58’
D 16 Russia Vadim Evseev
D 17 Russia Dmitrij Sennikov Uscita al 56’ 56’
C 4 Sudafrica Jacob Lekgetho
C 8 Uzbekistan Vladimir Maminov Ammonizione al 24’ 24’
C 10 Russia Dmitrij Los'kov (c)
A 11 Brasile Júlio César Uscita al 46’ 46’
A 15 Russia Maksim Buznikin Uscita al 46’ 46’
A disposizione:
P 50 Russia Platon Zacharčuk
D 18 Serbia e Montenegro Milan Obradović
C 2 Russia Jurij Drozdov
C 6 Azerbaigian Narvik Sırxayev Ingresso al 56’ 56’
C 7 Russia Marat Izmajlov Ingresso al 46’ 46’
C 30 Georgia Malkhaz Asatiani
A 25 Russia Ruslan Pimenov Ingresso al 46’ 46’
Allenatore:
Russia Jurij Sëmin
CSKA Mosca:
P 1 Russia Veniamin Mandrykin
D 6 Russia Aleksej Berezuckij
D 23 Russia Denis Evsikov Uscita al 60’ 60’
D 24 Russia Vasilij Berezuckij Ammonizione al 61’ 61’
C 7 Russia Igor' Janovskij Ammonizione al 49’ 49’ Uscita al 79’ 79’
C 8 Russia Rolan Gusev (c)
C 19 Lettonia Juris Laizāns Uscita al 79’ 79’
C 20 Rep. Ceca Jiří Jarošík
C 25 Bosnia ed Erzegovina Elvir Rahimić Ammonizione al 63’ 63’
C 27 Russia Alan Kusov Ammonizione al 48’ 48’ Uscita al 80’ 80’
A 21 Russia Denis Popov Uscita al 58’ 58’
A disposizione:
P 35 Russia Igor' Akinfeev
D 2 Lituania Deividas Šemberas Ingresso al 79’ 79’
D 3 Russia Andrej Solomatin Ammonizione al 98’ 98’ Ingresso al 79’ 79’
D 28 Ucraina Bohdan Šeršun
A 14 Russia Dmitrij Kiričenko Ingresso al 58’ 58’
A 22 Russia Sergej Samodin Ingresso al 80’ 80’
A 26 Uzbekistan Aleksandr Geynrix Ammonizione al 78’ 78’ Ingresso al 60’ 60’
Allenatore:
Russia Valerij Gazzaev

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio