Sky Blue FC

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sky Blue FC
Calcio Football pictogram.svg
SBFC
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical Blue HEX-55AAFF White.svg azzurro
Dati societari
Città Piscataway
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF
Campionato NWSL
Fondazione 2007
Presidente Thomas Hofstetter
Allenatore Jim Gabarra
Stadio Yurkac Field
(5.000 posti)
Sito web http://skybluefc.com
Palmarès
Titoli nazionali WSL Championship 2009
Si invita a seguire il modello di voce

Lo Sky Blue FC è una società calcistica femminile statunitense con sede nella città di Piscataway, nello stato di New Jersey. Il club partecipa alla National Women's Soccer League (NWSL), il massimo livello calcistico femminile.

Il club è parte del progetto Sky Blue Soccer, fondato a Somerset, ovvero un programma che consente ai calciatori di progredire fin dalla giovane età, con possibilità di crescita a lungo termine.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondazione[modifica | modifica wikitesto]

Gli Sky Blue FC nominarono Ian Sawyers come primo allenatore della squadra il 5 marzo 2008. Tuttavia fu solamente il 9 settembre che il team New York/New Jersey fu ufficialmente nominato Sky Blue FC. Una settimana più tardi con il progetto di allocazione delle giocatrici di nazionali, firmarono Heather O'Reilly, Natasha Kai e Christie Rampone.[1] Il 24 settembre ebbe luogo il secondo draft, con il club che acquisì l'attaccante canadese Sarah Walsh e le brasiliane Rosana e Ester. In aggiunta ad esse, vennero messe sotto contratto l'australiana Colette McCallum ed il difensore inglese Anita Asante.

Per assegnare ulteriori giocatrici, venne istituito un collegio per ottobre, con gli Sky Blue che acquisirono Cori Alexander, Keeley Dowling, Kacey White e Jenny Hammond. L'anno successivo vennero acquistate nuove giocatrici sempre nell'ambito dei draft, nel dettaglio furono Yael Averbuch, Megan Schnur, Karen Bardsley, Christie Shaner, Julianne Sitch, Jen Buczkowski, Zhang Ouying, Mary Therese McDonnell, Mele French e Fanta Cooper.

Stagione inaugurale (2009)[modifica | modifica wikitesto]

Gli Sky Blue iniziarono la loro stagione inaugurale il 5 aprile 2009, perdendo 2-0 contro i Los Angeles Sol allo stadio TD Bank Ballpark. Giocheranno lì per un altro match prima di spostarsi definitivamente allo Yurcak Field. La squadra tentennò con una sola vittoria nelle prime sei partite, segnando solamente 3 reti, prima che il tecnico Ian Sawyers fu sospeso a tempo indefinito per incongruenze con la proprietà il 23 maggio 2009. Fu ufficialmente esonerato 5 giorni dopo e sostituita da Kelly Lindsey, cambio che consentì agli Sky Blue di dare una svolta in positivo alla stagione.

Tuttavia il suo tempo sulla panchina fu di breve durata in quanto rassegnò le dimissioni il 30 luglio, sostituita dalla calciatrice Christie Rampone. Essa fu la prima giocatrice-allenatore della storia della WPS; guidò la sua squadra fino al raggiungimento del quarto posto, utile per i playoff. Dopo aver battuto sia i Washington Freedom che i Saint Louis Athletica, si presentarono alla finale contro i Los Angeles Sol, club contro cui disputarono la prima partita stagionale. Il match venne deciso al 16' da una rete di Heather O'Reilly che consegnò agli Sky Blue il primo campionato della loro storia.

Stagione 2010[modifica | modifica wikitesto]

Con l'aggiunta di due nuove squadre, gli Atlanta Beat ed i Philadelphia Indipendence, il club fu destinato a perdere alcuni delle sue giocatrici. Nel dettaglio, Jen Buczkowski si trasferì a Philadelphia mentre Noelle Keselica finì ad Atlanta. Il 29 settembre fu annunciato che Pauliina Miettinen sarebbe stata l'allenatrice per la stagione 2010. Dopo una serie negativa di risultati (5 vittorie e 6 sconfitte), l'allenatrice fu sollevata dal proprio incarico per far posto al suo vice, Rick Stainton. Il club terminò l'annata al quinto posto, non qualificandosi per i play-off.

Stagione 2011[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2011 segnò l'avvento sulla panchina di Jim Gabarra, allenatore in precedenza dei Washington Freedom. La squadra andò in Turchia per le amichevoli pre-stagionali, perdendo 1-0 contro il Malmö nel corso di un torneo amichevole (a cui parteciparono anche i danesi del Fortuna Hjørring ed i russi dell'Energiya). La squadra iniziò la stagione il 10 aprile 2011 pareggiando 2-2 contro il Philadelphia Indipendence. Perse poi 3 volte consecutivamente per poi inanellare una serie di 5 partite senza sconfitte; la serie cominciò il 21 maggio, con la vittoria per 3-0 contro gli Atlanta Beat. La squadra terminò tuttavia la stagione in quinta posizione, non qualificandosi per i playoffs.

Dopo la sospensione della WPS, Sky Blue annunciò un accordo di partnership con i New Jersey Wildcats.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 26 settembre 2015

N. Ruolo Giocatore
1 Canada P Kailen Sheridan
2 Stati Uniti A McKenzie Meehan
3 Stati Uniti D Christie Rampone
5 Stati Uniti A Maya Hayes
6 Stati Uniti C Taylor Lytle
7 Stati Uniti C Nikki Stanton
8 Stati Uniti D Erica Skroski
10 Stati Uniti C Daphne Corboz
11 Costa Rica C Raquel Rodríguez
12 Stati Uniti C Kim DeCesare
15 Stati Uniti D Kayla Mills
16 Stati Uniti C Sarah Killion
17 Stati Uniti D Domi Richardson
19 Stati Uniti D Kelley O'Hara
20 Australia A Samantha Kerr
21 Inghilterra A Leah Galton
22 Stati Uniti D Mandy Freeman
27 Stati Uniti P Caroline Casey
32 Stati Uniti A Natasha Kai
33 Stati Uniti D Erin Simon
73 Stati Uniti C Madison Tiernan

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente: Thomas Hofstetter
  • Proprietari: Philip D. Murphy, Steven H. Temares, Thomas Hofstetter
  • Allenatore: Christy Holly
  • Vice-allenatore: Paul Greig

 Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Anno Campionato Pos. Playoffs V P P Pts. GF GS
2009 WPS 4th Campione 7 8 5 26 19 20
2010 WPS 5th Non qualificata 7 10 7 28 20 31
2011 WPS 5th Non qualificata 5 9 4 19 24 29
2012 In pausa
2013 NWSL 4th Semifinali 10 6 6 36 31 26
2014 NWSL 6th Non qualificata 9 8 7 34 30 37
2015 NWSL 8th Non qualificata 5 8 7 22 22 28

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Nome Nazionalità Da A G V N P GF GS %Vittorie Titoli
Ian Sawyers Inghilterra 5 marzo 2008 23 maggio 2009 6 1 2 3 3 5 16.67
Kelly Lindsey Stati Uniti 23 maggio 2009 29 luglio 2009 12 5 3 4 13 12 41.67
Christie Rampone Stati Uniti 30 luglio 2009 29 settembre 2009 5 4 0 1 6 4 80.00 WPS Champions
Pauliina Miettinen Finlandia 29 settembre 2009 19 luglio 2010 14 5 3 6 12 16 35.71
Rick Stainton Stati Uniti 10 luglio 2010 7 ottobre 2010 10 2 4 4 8 15 20.00
Jim Gabarra Stati Uniti 7 ottobre 2010 Presente 18 5 4 9 24 29 27.78

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2009

Tifosi[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo ufficiale della squadra è soprannominato Cloud 9.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Steve Goff, WPS Allocation List, su Whe Washington Post, 16/9/2015.
  2. ^ (EN) cloud9sc.com, http://cloud9sc.com/.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio