United Soccer Leagues W-League

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
USL W-League
Logo della competizione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione USSF • CSA
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Canada Canada
Cadenza annuale
Apertura maggio
Partecipanti 30 squadre
Formula Gironi più playoff
Sito Internet wleague.uslsoccer.com
Storia
Fondazione 1998
Detentore Ottawa Fury Women

La United Soccer Leagues W-League, più semplicemente W-League, è il campionato di calcio femminile professionistico di vertice del Nord America.

È organizzato dalla United Soccer Leagues ed è uno dei più importanti campionati femminili del mondo. Essendo di tipo open esso è aperto anche alle atlete provenienti dai college.

La squadra campione uscente, che ha vinto il titolo nel 2012, è l'Ottawa Fury Women.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

La W-League fu inaugurata nel 1995. Nata come United States Interregional Women’s League, cambiò presto nome in W-League. Sebbene all’inizio molti dei club che la costituivano fossero poco più che dilettanti, la neocostituita Lega diede uno sbocco professionistico a parecchie calciatrici di livello in tutto il Paese. Esse costituirono poi il traino per la promozione del gioco, che ha portato negli anni la W-League a salire di livello tecnico.

Nelle prime tre edizioni, fino al 1997, la W-League aveva una divisione unica: nel 1998 si diede vita a un campionato di prima divisione (W-1) e uno di seconda (W-2). Tale suddivisione rimase fino al 2001, quando l’irrompere sulla scena della WUSA - Women’s United Soccer Association che fu riconosciuta dalla Canadian Soccer Association e la U.S. Soccer Federation quale campionato di vertice relegò la W-League al rango di campionato di seconda divisione. Inattiva dal 2003 per problemi economici, la WUSA non ha più organizzato da quella data alcun campionato, lasciando quindi alla W-League il ruolo di massimo campionato femminile. Attualmente la W-League conta 35 club divisi in 3 gironi (chiamati conference) ed è tornata alla formula della divisione unica.

Formula[modifica | modifica sorgente]

Il torneo viene assegnato tramite una Final Four alla quale partecipano le quattro semifinaliste dei gironi nazionali. La Final Four del 2007 è in programma a Rochester (New York) e per tale ragione la squadra di casa, le Rhinos, è ammessa di diritto alla semifinale. Per determinare le altre tre finaliste, una per conference, si adotta la seguente formula:

Le tre vincenti le conference verranno ospitate a Rochester dal 3 al 5 agosto 2007, giorno della finale nazionale.

Albo d’oro[modifica | modifica sorgente]

Stagione Vincitore
1995 Long Island Lady Riders
1996 Maryland Pride
1997 Long Island Lady Riders
1998 Raleigh Wings (W-1)[1]
Fort Collins Force (W-2)[1]
1999 Raleigh Wings (W-1)[1]
North Texas (W-2)[1]
2000 Chicago Cobras (W-1)[1]
Springfield Sirens (W-2)[1]
2001 Boston Renegades (W-1)[1]
Charlotte Lady Eagles (W-2)[1]
2002 Boston Renegades
2003 Hampton Roads Piranhas
2004 Vancouver Whitecaps Women
2005 New Jersey Wildcats
2006 Vancouver Whitecaps Women
2007 Washington Freedom
2008 Pali Blues
2009 Pali Blues
2010 Buffalo Flash
2011 Atlanta Silverbacks Women
2012 Ottawa Fury Women

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h Dal 1998 al 2001 la Lega fu divisa in due serie, W-1 e W-2

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio