United Soccer Leagues W-League

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
USL W-League
Logo della competizione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione USSF • CSA
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Canada Canada
Cadenza annuale
Apertura maggio
Formula Gironi più playoff
Storia
Fondazione 1995
Soppressione 2015
Ultimo vincitore Washington Spirit Reserves

La United Soccer Leagues W-League, più semplicemente W-League, era un campionato di calcio femminile professionistico del Nord America. Era organizzato dalla United Soccer Leagues, ed era uno dei più importanti campionati femminili del mondo.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La W-League fu inaugurata nel 1995. Nata come United States Interregional Women's League, cambiò presto nome in W-League. Sebbene all'inizio molti dei club che la costituivano fossero poco più che dilettanti, la neocostituita Lega diede uno sbocco professionistico a parecchie calciatrici di livello in tutto il Paese. Esse costituirono poi il traino per la promozione del gioco, che ha portato negli anni la W-League a salire di livello tecnico.

Nelle prime tre edizioni, fino al 1997, la W-League aveva una divisione unica: nel 1998 si diede vita a un campionato di prima divisione (W-1) e uno di seconda (W-2). Tale suddivisione rimase fino al 2001. Col tempo la lega è stata scavalcata da altri campionati come la WUSA (Women’s United Soccer Association) o la National Women's Soccer League. La W-League è stata però una delle leghe più longeve con le sue 21 edizioni consecutive, fino alla chiusura del 2015.[1]

Il campionato ha avuto nel corso degli anni un numero molto variabile di partecipanti, raggiungendo il picco di 41 iscritte nella stagione 2008. In totale 127 club hanno disputato almeno un'edizione.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Vincitore
1995 Long Island Lady Riders
1996 Maryland Pride
1997 Long Island Lady Riders
1998[2] Raleigh Wings (W-1)
Fort Collins Force (W-2)
1999[2] Raleigh Wings (W-1)
North Texas (W-2)
2000[2] Chicago Cobras (W-1)
Springfield Sirens (W-2)
2001[2] Boston Renegades (W-1)
Charlotte Lady Eagles (W-2)
2002 Boston Renegades
2003 Hampton Roads Piranhas Women
2004 Vancouver Whitecaps
2005 New Jersey Wildcats
2006 Vancouver Whitecaps
2007 Washington Freedom
2008 Pali Blues
2009 Pali Blues
2010 Buffalo Flash
2011 Atlanta Silverbacks Women
2012 Ottawa Fury Women
2013 Pali Blues
2014 Los Angeles Blues
2015 Washington Spirit Reserves

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) USL W-League, once top flight, folds after 21 seasons, equalizersoccer.com, 6 novembre 2015. URL consultato il 28 maggio 2016.
  2. ^ a b c d Dal 1998 al 2001 la Lega fu divisa in due serie, W-1 e W-2

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio