Sci di fondo ai XIV Giochi olimpici invernali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nello sci di fondo ai XIV Giochi olimpici invernali furono disputate otto gare, quattro maschili e quattro femminili. Rispetto all'edizione precedente fu introdotta una novità nel programma, già inserita in quello dei Mondiali dall'edizione del 1978: la 20 km femminile.

Un'altra rilevante novità fu introdotta nello sci di fondo in campo tecnico, con l'esordio della tecnica libera accanto alla tradizionale tecnica classica. La nuova tecnica, già apparsa ai Campionati mondiali di sci nordico 1982, fu inizialmente osteggiata dalla FIS; nelle gare olimpiche fu proibito l'uso del passo pattinato negli ultimi 200 m di ogni gara - pena la squalifica - e comunque le piste furono interamente tracciate con i consueti binari per la tecnica classica. Molti atleti, tuttavia, anche in presenza dei binari riuscirono ad adottare almeno parzialmente il passo pattinato[1].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

15 km[modifica | modifica wikitesto]

La gara di sci di fondo sulla distanza di 15 km si disputò il 13 febbraio; il percorso di Veliko Polje si snodava sul monte Igman con un dislivello massimo di 120 m e presero parte alla competizione 91 atleti[2].

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Gunde Svan Svezia Svezia 41:25,6
2 Aki Karvonen Finlandia Finlandia 41:34,9
3 Harri Kirvesniemi Finlandia Finlandia 41:45,6
4 Juha Mieto Finlandia Finlandia 42:05,8
5 Vladimir Nikitin URSS URSS 42:31,6
6 Nikolaj Zimjatov URSS URSS 42:34,5
7 Uwe Bellmann Germania Est Germania Est 42:35,8
8 Tor Håkon Holte Norvegia Norvegia 42:37,4
9 Maurilio De Zolt Italia Italia 42:40,0
10 Oleksandr Batjuk URSS URSS 42:42,2

30 km[modifica | modifica wikitesto]

La gara di sci di fondo sulla distanza di 30 km si disputò il 10 febbraio; il percorso di Veliko Polje si snodava sul monte Igman con un dislivello massimo di 134 m e a partire dalle 8:30 presero parte alla competizione 72 atleti[3].

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Nikolaj Zimjatov URSS URSS 1:28:56,3
2 Aleksandr Zav'jalov URSS URSS 1:29:23,3
3 Gunde Svan Svezia Svezia 1:29:35,7
4 Vladimir Sachnov URSS URSS 1:30:30,4
5 Aki Karvonen Finlandia Finlandia 1:30:59,7
6 Lars Erik Eriksen Norvegia Norvegia 1:31:24,8
7 Harri Kirvesniemi Finlandia Finlandia 1:31:37,4
8 Juha Mieto Finlandia Finlandia 1:31:48,3
9 Maurilio De Zolt Italia Italia 1:31:58,7
10 Uwe Bellmann Germania Est Germania Est 1:31:59,3

50 km[modifica | modifica wikitesto]

La gara di sci di fondo sulla distanza di 50 km si disputò il 19 febbraio; il percorso di Veliko Polje si snodava sul monte Igman con un dislivello massimo di 132 m e a partire dalle 7:45 presero parte alla competizione 54 atleti[4].

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Thomas Wassberg Svezia Svezia 2:15:55,8
2 Gunde Svan Svezia Svezia 2:16:00,7
3 Aki Karvonen Finlandia Finlandia 2:17:04,7
4 Harri Kirvesniemi Finlandia Finlandia 2:18:34,1
5 Jan Lindvall Norvegia Norvegia 2:19:27,1
6 Andi Grünenfelder Svizzera Svizzera 2:19:46,2
7 Aleksandr Zav'jalov URSS URSS 2:20:27,6
8 Vladimir Sachnov URSS URSS 2:20:53,7
9 Konrad Hallenbarter Svizzera Svizzera 2:21:11,6
10 Juha Mieto Finlandia Finlandia 2:21:53,1

Staffetta 4x10 km[modifica | modifica wikitesto]

La gara di staffetta si disputò il 16 febbraio; il percorso di Veliko Polje si snodava sul monte Igman con un dislivello massimo di 122 m e a partire dalle 8:45 presero parte alla competizione 17 squadre nazionali[5].

Posizione Nazione Atleti Tempo
1 Svezia Svezia Thomas Wassberg
Benny Kohlberg
Jan Ottosson
Gunde Svan
1:55:06,3
2 URSS URSS Oleksandr Batjuk
Aleksandr Zav'jalov
Vladimir Nikitin
Nikolaj Zimjatov
1:55:16,5
3 Finlandia Finlandia Kari Ristanen
Juha Mieto
Harri Kirvesniemi
Aki Karvonen
1:56:31,4
4 Norvegia Norvegia Lars Erik Eriksen
Jan Lindvall
Ove Aunli
Tor Håkon Holte
1:57:27,6
5 Svizzera Svizzera Giachem Guidon
Konrad Hallenbarter
Joos Ambühl
Andi Grünenfelder
1:58:06,0
6 bandiera Germania Ovest Jochen Behle
Stefan Dotzler
Franz Schöbel
Peter Zipfel
1:59:30,2
7 Italia Italia Maurilio De Zolt
Alfred Runggaldier
Giulio Capitanio
Giorgio Vanzetta
1:59:30,3
8 Stati Uniti Stati Uniti Dan Simoneau
Timothy Caldwell
James Galanes
Bill Koch
1:59:52,3
9 Germania Est Germania Est Karsten Brandt
Uwe Wünsch
Frank Schröder
Uwe Bellmann
2:02:13,9
10 Bulgaria Bulgaria Svetoslav Atanasov
Atanas Simidčiev
Miluš Ivančev
Christo Bărzanov
2:03:17,6

Donne[modifica | modifica wikitesto]

5 km[modifica | modifica wikitesto]

La gara di sci di fondo sulla distanza di 5 km si disputò il 12 febbraio; il percorso di Veliko Polje si snodava sul monte Igman con un dislivello massimo di 63 m e a partire dalle 8:45 presero parte alla competizione 52 atlete[6].

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Marja-Liisa Kirvesniemi Finlandia Finlandia 17:04,0
2 Berit Aunli Norvegia Norvegia 17:14,1
3 Květa Jeriová Cecoslovacchia Cecoslovacchia 17:18,3
4 Marie Johansson Svezia Svezia 17:26,3
5 Inger Helene Nybråten Norvegia Norvegia 17:28,2
6 Brit Pettersen Norvegia Norvegia 17:33,6
7 Anne Jahren Norvegia Norvegia 17:38,0
8 Ute Noack Germania Est Germania Est 17:46,0
9 Evi Kratzer Svizzera Svizzera 17:47,5
10 Pirkko Määttä Finlandia Finlandia 17:48,0

10 km[modifica | modifica wikitesto]

La gara di sci di fondo sulla distanza di 10 km si disputò il 9 febbraio; il percorso di Veliko Polje si snodava sul monte Igman con un dislivello massimo di 133 m e a partire dalle 8:00 presero parte alla competizione 52 atlete[7].

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Marja-Liisa Kirvesniemi Finlandia Finlandia 31:44,2
2 Raisa Smetanina URSS URSS 32:02,9
3 Brit Pettersen Norvegia Norvegia 32:12,7
4 Berit Aunli Norvegia Norvegia 32:17,7
5 Anne Jahren Norvegia Norvegia 30:58,46
6 Marie Johansson Svezia Svezia 32:34,6
7 Marit Myrmæl Norvegia Norvegia 32:35,3
8 Julija Šamšurina URSS URSS 32:45,7
9 Nadežda Burjakova URSS URSS 32:55,8
10 Květa Jeriová Cecoslovacchia Cecoslovacchia 32:58,7

20 km[modifica | modifica wikitesto]

La gara di sci di fondo sulla distanza di 20 km si disputò il 18 febbraio; il percorso di Veliko Polje si snodava sul monte Igman con un dislivello massimo di 76 m e a partire dalle 8:45 presero parte alla competizione 40 atlete[8].

Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Marja-Liisa Kirvesniemi Finlandia Finlandia 1:01:45,0
2 Raisa Smetanina URSS URSS 1:02:26,7
3 Anne Jahren Norvegia Norvegia 1:03:13,6
4 Blanka Paulů Cecoslovacchia Cecoslovacchia 1:03:16,9
5 Marie Johansson Svezia Svezia 1:03:31,8
6 Brit Pettersen Norvegia Norvegia 1:03:49,0
7 Ljubov' Ljadova URSS URSS 1:03:53,3
8 Evi Kratzer Svizzera Svizzera 1:03:56,4
9 Pirkko Määttä Finlandia Finlandia 1:04:37,6
10 Guidina Dal Sasso Italia Italia 1:04:44,1

Staffetta 4x5 km[modifica | modifica wikitesto]

La gara di staffetta si disputò il 15 febbraio; il percorso di Veliko Polje si snodava sul monte Igman con un dislivello massimo di 89 m e a partire dalle 8:45 presero parte alla competizione 12 squadre nazionali[9].

Posizione Nazione Atleti Tempo
1 Norvegia Norvegia Inger Helene Nybråten
Anne Jahren
Brit Pettersen
Berit Aunli
1:06:49,7
2 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Dagmar Švubová
Blanka Paulů
Gabriela Svobodová
Květa Jeriová
1:07:34,7
3 Finlandia Finlandia Pirkko Määttä
Eija Hyytiäinen
Marjo Matikainen
Marja-Liisa Kirvesniemi
1:07:36,7
4 URSS URSS Julija Šamšurina
Ljubov' Ljadova
Nadežda Burjakova
Raisa Smetanina
1:07:55,0
5 Svezia Svezia Karin Lamberg
Doris Hugosson
Marie Johansson
Ann-Janeth Rosendahl
1:09:30,0
6 Svizzera Svizzera Karin Thomas
Monika Germann
Christine Brügger
Evi Kratzer
1:09:40,3
7 Stati Uniti Stati Uniti Susan Long
Judy Rabinowitz
Lynn Spencer-Galanes
Patricia Rossr
1:10:48,4
8 Germania Est Germania Est Petra Voge
Petra Rohrmann
Carola Anding
Ute Noack
1:11:10,7
9 Italia Italia Clara Angerer
Paola Pozzoni
Manuela Di Centa
Guidina Dal Sasso
1:11:12,3
10 bandiera Jugoslavia Jana Mlakar
Andreja Smrekar
Tatjana Smolnikar
Metka Munih
1:13:45,1

Medagliere per nazioni[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Finlandia Finlandia 3 1 4 8
2 Svezia Svezia 3 1 1 5
3 URSS URSS 1 4 0 5
4 Norvegia Norvegia 1 1 2 4
5 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 0 1 1 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda Sports-reference, su sports-reference.com. URL consultato il 24 luglio 2011.
  2. ^ Sarajevo 1984. Yugoslavia 08-19.02. Final Report/Raport final/Završni izvještaj, pp. 28-29.
    Scheda Sports-reference sulla gara, su sports-reference.com. URL consultato il 24 luglio 2011.
  3. ^ Sarajevo 1984. Yugoslavia 08-19.02. Final Report/Raport final/Završni izvještaj, pp. 29-32.
    Scheda Sports-reference sulla gara, su sports-reference.com. URL consultato il 24 luglio 2011.
  4. ^ Sarajevo 1984. Yugoslavia 08-19.02. Final Report/Raport final/Završni izvještaj, pp. 33-34.
    Scheda Sports-reference sulla gara, su sports-reference.com. URL consultato il 24 luglio 2011.
  5. ^ Sarajevo 1984. Yugoslavia 08-19.02. Final Report/Raport final/Završni izvještaj, pp. 35-36.
    Scheda Sports-reference sulla gara, su sports-reference.com. URL consultato il 24 luglio 2011.
  6. ^ Sarajevo 1984. Yugoslavia 08-19.02. Final Report/Raport final/Završni izvještaj, pp. 36-37.
    Scheda Sports-reference sulla gara, su sports-reference.com. URL consultato il 25 luglio 2011.
  7. ^ Sarajevo 1984. Yugoslavia 08-19.02. Final Report/Raport final/Završni izvještaj, pp. 37-38.
    Scheda Sports-reference sulla gara, su sports-reference.com. URL consultato il 25 luglio 2011.
  8. ^ Sarajevo 1984. Yugoslavia 08-19.02. Final Report/Raport final/Završni izvještaj, pp. 38-40.
    Scheda Sports-reference sulla gara, su sports-reference.com. URL consultato il 25 luglio 2011.
  9. ^ Sarajevo 1984. Yugoslavia 08-19.02. Final Report/Raport final/Završni izvještaj, pp. 40-41.
    Scheda Sports-reference sulla gara, su sports-reference.com. URL consultato il 25 luglio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENFR) Schede FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 24 luglio 2011.
  • (EN) Schede Sports-reference, su sports-reference.com. URL consultato il 24 luglio 2011.
Olympic flag.svg Discipline ai XIV Giochi olimpici invernali (Sarajevo 1984) Olympic flag.svg

Biathlon | Bob | Hockey su ghiaccio | Pattinaggio di figura | Pattinaggio di velocità | Sci alpino | Sci nordico (Combinata nordica | Salto con gli sci | Sci di fondo) | Slittino