Salto con gli sci ai VI Giochi olimpici invernali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Ski jumping pictogram.svg
Salto con gli sci
Oslo 1952
Informazioni generali
Luogo Holmenkollen
Periodo 24 febbraio
Partecipanti 44 da 13 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Arnfinn Bergmann Norvegia Norvegia
Medaglia d'argento Torbjørn Falkanger Norvegia Norvegia
Medaglia di bronzo Karl Holmström Svezia Svezia
Edizione precedente e successiva
Sankt Moritz 1948 Cortina d'Ampezzo 1956

Nel salto con gli sci ai VI Giochi olimpici invernali fu disputata una sola gara, il 24 febbraio, riservata agli atleti di sesso maschile. Le medaglie assegnate furono ritenute valide anche ai fini dei Campionati mondiali di sci nordico 1952.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Sul Holmenkollen gareggiarono 44 atleti di 13 diverse nazionalità, che a partire dalle 13:30 effettuarono due salti con valutazione della distanza e dello stile. La gara chiuse la rassegna olimpica e attrasse 104.102 spettatori paganti, oltre a circa 30.000 non paganti sistemati nelle adiacenze del trampolino. Al termine del primo salto la classifica era guidata dai norvegesi Torbjørn Falkanger e Arnfinn Bergmann davanti al finlandese Antti Hyvärinen e al tedesco occidentale Toni Brutscher, terzi a pari merito, e agli svedesi Bror Östman e Karl Holmström, quinti a pari merito. Nel secondo salto Falkanger, che stabilì il terzo miglior punteggio a pari merito con il connazionale Halvor Næs, fu sopravanzato da Bergmann, autore del miglior secondo salto, mentre Holmström (secondo nella seconda prova) risalì fino al terzo posto finale[1].

Pos. Atleta Nazione 1º salto 2º salto Totale
Distanza Punteggio Distanza Punteggio
Oro Arnfinn Bergmann Norvegia Norvegia 67,5 112,0 68,0 114,0 226,0
Argento Torbjørn Falkanger Norvegia Norvegia 68,0 113,0 64,0 108,5 221,5
Bronzo Karl Holmström Svezia Svezia 67,0 110,0 65,5 109,5 219,5
4 Halvor Næs Norvegia Norvegia 63,5 108,0 64,5 108,5 216,5
Toni Brutscher Germania Germania 66,5 111,0 62,5 105,5 216,5
6 Arne Hoel Norvegia Norvegia 66,5 109,0 63,5 106,5 215,5
7 Antti Hyvärinen Finlandia Finlandia 66,5 111,0 61,5 102,5 213,5
8 Pentti Uotinen Finlandia Finlandia 63,0 106,5 64,5 106,5 213,0
Sepp Weiler Germania Germania 67,0 108,0 63,0 105,0 213,0
10 Sepp Kleisl Germania Germania 66,5 108,0 62,5 100,0 208,0
11 Hans Nordin Svezia Svezia 63,5 104,5 61,5 102,0 206,5
12 Keith Wegeman Stati Uniti Stati Uniti d'America 62,5 102,0 61,5 102,5 204,5
Olavi Kuronen Finlandia Finlandia 62,5 103,0 61,5 101,5 204,5
14 Walter Steinegger Austria Austria 61,5 100,5 63,0 101,5 202,0
15 Arthur Devlin Stati Uniti Stati Uniti d'America 63,5 104,0 60,5 97,5 201,5
16 Andreas Däscher Svizzera Svizzera 62,0 102,5 61,0 98,0 200,5
Janez Polda Jugoslavia Jugoslavia 62,5 101,0 62,0 99,5 200,5
18 Arthur Tokle Stati Uniti Stati Uniti d'America 62,5 100,5 63,0 99,0 199,5
Tauno Luiro Finlandia Finlandia 60,5 95,0 64,0 104,5 199,5
20 Hans Däscher Svizzera Svizzera 61,0 98,5 60,0 100,0 198,5
21 Rudolf Dietrich Austria Austria 63,0 97,5 62,5 100,5 198,0
22 Willis Stuart Olson Stati Uniti Stati Uniti d'America 62,5 100,5 62,0 93,0 193,5
23 Jacques Perreten Svizzera Svizzera 61,0 99,0 59,0 94,0 193,0
24 Antoni Wieczorek Polonia Polonia 60,5 96,5 60,5 94,5 191,0
25 Jacques Charland Canada Canada 62,5 95,5 61,0 94,5 190,0
26 Fritz Schneider Svizzera Svizzera 59,5 96,0 59,5 93,5 189,5
27 Stanisław Marusarz Polonia Polonia 59,0 93,0 60,5 96,0 189,0
Tatsuo Watanabe Giappone Giappone 59,0 95,0 59,0 94,0 189,0
29 Hans Eder Austria Austria 57,5 95,5 55,5 93,0 188,5
Karel Klančnik Jugoslavia Jugoslavia 60,0 96,5 56,5 92,0 188,5
31 Franz Dengg Germania Germania 60,0 96,5 56,5 91,0 187,5
32 Bror Östman Svezia Svezia 66,5 110,0 65,0 77,0 187,0
33 Jakub Węgrzynkiewicz Polonia Polonia 60,5 94,0 58,5 91,0 185,0
34 Ryoichi Fujisawa Giappone Giappone 57,5 93,5 55,5 90,0 183,5
35 Ari Guðmundsson Islanda Islanda 60,0 89,0 59,0 94,0 183,0
36 André Monnier Francia Francia 56,0 90,0 56,0 92,5 182,5
Hiroshi Yoshizawa Giappone Giappone 59,5 95,0 56,5 87,5 182,5
38 Régis Rey Francia Francia 56,5 90,5 57,5 91,0 181,5
39 Leopold Tajner Polonia Polonia 57,0 88,0 56,5 90,0 178,0
40 Thure Lindgren Svezia Svezia 63,0 72,0 62,5 103,5 175,5
41 Lucien Laferté Canada Canada 61,0 64,5 59,5 98,0 162,5
42 Kozo Kawashima Giappone Giappone 59,5 59,0 56,0 89,0 148,0
43 Henri Thiollière Francia Francia 56,5 54,0 55,0 88,5 142,5
- Sepp Bradl Austria Austria 50,5 65,5 NP

Medagliere per nazioni[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Norvegia Norvegia 1 1 0 2
2 Svezia Svezia 0 0 1 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ VI Olympiske Vinterleke/VI Olympic Winter Games, pp. 206-207, 234-235.
    Scheda Sports-reference sulla gara, su sports-reference.com. URL consultato il 9 luglio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Olympic flag.svg Discipline ai VI Giochi olimpici invernali (Oslo 1952) Olympic flag.svg

Bandy* | Bob | Hockey su ghiaccio | Pattinaggio di figura | Pattinaggio di velocità | Sci alpino | Sci nordico (Combinata nordica | Salto con gli sci | Sci di fondo)
*sport dimostrativo