S/2004 S 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
S/2004 S 3
S2004 S 3 - PIA06115.png
S/2004 S 3 osservato dalla sonda Cassini il 21 giugno 2004
diSaturno
Scoperta21 giugno 2004
ScopritoriMissione spaziale Cassini-Huygens
Parametri orbitali
Semiasse maggiore140,100−140,600 km
Periodo orbitale0,62 giorni
Inclinazione rispetto
all'equat. di Saturno
0,002 ± 0,001°
Eccentricità<0,00200
Dati fisici
Diametro medio3–5 km
Periodo di rotazionerotazione sincrona
Albedo~0,6?

S/2004 S 3 è (o era) un oggetto considerato un satellite naturale minore del pianeta Saturno. Venne scoperto il 21 giugno 2004[1] grazie ad immagini della sonda Cassini-Huygens; la sua scoperta venne annunciata il 9 settembre successivo.[2]

L'oggetto, dal diametro presunto tra i 3 ed i 5 chilometri, fu avvistato sul bordo dell'Anello F, ma successivamente non fu più visto, nonostante un'accurata ispezione della sua orbita; ciò suggerisce che fosse un agglomerato provvisorio di materiale poi disgregatosi. Un'altra ipotesi è che questo oggetto ed un altro molto simile (S/2004 S 4) siano in realtà uno stesso corpo celeste che periodicamente incrocia l'Anello F.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) J. N. Spitale et al:, J. N. Spitale, in The Astronomical Journal, 1º agosto 2006.
  2. ^ (EN) Central Bureau for Astronomical Telegrams (a cura di), IAUC 8401, su cbat.eps.harvard.edu. URL consultato il 14 novembre 2017.
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare