Bestla (astronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bestla
(Saturno XXXIX)
Satellite diSaturno
Scoperta13 dicembre 2004
Parametri orbitali
Semiasse maggiore19 958 735 km
Periodo orbitale1052,72 giorni
Inclinazione
sull'eclittica
147°
Inclinazione rispetto
all'equat. di Saturno
154°
Eccentricità0,7724
Dati fisici
Diametro medio~7 km
Massa
~4,1 × 1014 kg
Densità media~2,3 × 103 kg/m³
Acceleraz. di gravità in superficie~0,0022? m/s²
Temperatura
superficiale
~91 K (media)
Albedo0,06?

Bestla è un satellite naturale irregolare del pianeta Saturno.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Bestla è stata scoperta da una squadra di astronomi dell'Università delle Hawaii nel 2004; l'annuncio della scoperta è stato fatto il 4 maggio 2005. Le lastre fotografiche che hanno reso possibile la scoperta risalivano al periodo compreso fra il 13 dicembre 2004 e il 5 marzo 2005.

Il satellite è stato battezzato nel marzo 2007 con il nome di Bestla, una figura della mitologia norrena, sposa di Borr e madre di Odino, Víli e . L'oggetto era precedentemente noto mediante la designazione provvisoria S/2004 S 18, assegnata dall'Unione Astronomica Internazionale.

Parametri orbitali[modifica | modifica wikitesto]

Il satellite è caratterizzato da un movimento retrogrado.

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare