Renault RE50

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Renault RE50
Derek Warwick Renault RE50 1984 Dallas F1.jpg
La RE50
Descrizione generale
Costruttore Francia  Renault
Categoria Formula 1
Squadra Equipe Renault Elf
Progettata da Michel Tétu
Bernard Dudot
Sostituisce Renault RE40
Sostituita da Renault RE60
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in fibra di carbonio
Motore Renault Gordini EF4 V6
Trasmissione Hewland manuale a 5 marce.
Dimensioni e pesi
Passo 2680 mm
Peso 540 kg
Altro
Carburante Elf
Pneumatici Michelin
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio del Brasile 1984
Piloti Patrick Tambay
Derek Warwick
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
16

La Renault RE50 è una vettura da competizione realizzata dalla Renault nel 1984.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La vettura venne realizzata per competere nel campionato del mondo di Formula 1 del 1984.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Progettata da Michel Tétu e Bernard Dudot, l'auto era dotata di un telaio monoscocca in fibra di carbonio. Come propulsore era equipaggiato un Renault Gordini EF4 V6 gestito da un cambio Hewland a cinque marce manuale. Gli pneumatici erano forniti dalla Michelin.

Attività sportiva[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la sconfitta del 1983, la Renault licenziò Prost, accasatosi alla McLaren, ed assunse Patrick Tambay e Derek Warwick. Le prove precedenti l'inizio del campionato lasciavano pensare ad un notevole potenziale da parte della squadra francese, ma alla prova dei fatti i risultati furono piuttosto deludenti: nelle prime gare ci furono problemi di consumo (la nuova formula regolamentare prevedeva un quantitativo massimo di carburante e divieto di rifornimento) ed i due secondi posti ottenuti furono una sorta di fuoco di paglia. A Monaco i due piloti si urtarono alla prima curva, e Tambay ne uscì con una ferita alla gamba che gli fece saltare una gara. Nel resto della stagione ottenne punti solo in altre due occasioni, mentre Warwick ottenne due podi. Visto anche il dominio della McLaren-Porsche, i piloti Renault non furono mai davvero in lotta per il titolo (e nemmeno per le vittorie nelle singole gare). A fine anno la Renault era scesa al 5º posto della classifica costruttori, con un totale di 34 punti.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Renault RE50, su statsf1.com. URL consultato il 25 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1