Regione istriana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Regione Istriana)
Jump to navigation Jump to search
Regione istriana
regione
(HR) Istarska županija
(IT) Regione istriana
Regione istriana – Stemma Regione istriana – Bandiera
Localizzazione
StatoCroazia Croazia
Amministrazione
CapoluogoPola (amministrativo)
Pisino (deliberativo)
ZupanoFabrizio Radin (DDI) dal 06/07/2019
Lingue ufficialicroato, italiano
Territorio
Coordinate
del capoluogo
45°14′N 13°56′E / 45.233333°N 13.933333°E45.233333; 13.933333 (Regione istriana)Coordinate: 45°14′N 13°56′E / 45.233333°N 13.933333°E45.233333; 13.933333 (Regione istriana)
Superficie2 822 km²
Abitanti208 440 (31-03-2011, Censimento 2011[1])
Densità73,86 ab./km²
Comuni41
Altre informazioni
Linguecroato, italiano, veneto, istrioto e istrorumeno
Prefisso52
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2HR-18
TargaPU
Nome abitantiistriani
InnoKrasna zemljo
Cartografia
Regione istriana – Localizzazione
Sito istituzionale

La Regione istriana (in croato Istarska županija) è una regione della Croazia. Essa è la più occidentale della repubblica, e occupa gran parte dell'Istria, omonima penisola bagnata dall'Adriatico e appartenente alla regione geografica italiana. Confina a nord con la Slovenia e a est con la Regione litoraneo-montana.

Data la presenza di una minoranza etnica di lingua italiana, la regione assume uno status bilingue. Sede dell'assemblea della regione è Pisino, mentre sede del governo (giunta e presidente della regione) è Pola. Le sedute dell'assemblea (detta dieta istriana) si tengono usualmente a Parenzo, mentre uffici e assessorati sono presenti, oltre che a Pisino e Pola, ad Albona, Parenzo e Rovigno.

L'inno ufficiale è Krasna zemljo ovvero "Terra bellissima".

Società[modifica | modifica wikitesto]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisione della popolazione secondo la nazionalità dichiarata (dati del censimento del 2001):

Nazionalità nella Regione istriana[2]
nazionalità percentuale
croata
  
71,88%
italiana
  
6,92%
serba
  
3,20%
slovena
  
0,98%
bosniaca
  
1,49%
Autodichiarati istriani
  
4,30%
Altre
  
11,23%
Abitanti totali Nazionalità croata Nazionalità italiana Nazionalità serba Nazionalità slovena Nazionalità bosniaca Autodichiarati istriani
206.344 148.328
71,88%
14.284
6,92%
6.613
3,20%
2.020
0,98%
3.077
1,49%
8.865
4,30%

N.B. Nei censimenti croati si richiede la nazionalità e la madrelingua, e questi dati non necessariamente coincidono. Nella regione istriana gli abitanti autodichiaratisi di madrelingua italiana sono 15.867, pari al 7,69% del totale

Distribuzione per comuni degli italiani madrelingua al censimento del 2001.

Secondo il censimento del 2011 i 10 cognomi più diffusi della regione istriana sono[3]:

  1. Benčić
  2. Buršić
  3. Radolović
  4. Peruško
  5. Miletić
  6. Božić
  7. Brajković
  8. Matošević
  9. Poropat
  10. Ivančić

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

La regione istriana è divisa in 10 città e 31 comuni,[4] qui sotto elencati. L'asterisco (*) contraddistingue i comuni e le città che hanno una denominazione ufficiale bilingue (italiana e croata). I dati della popolazione dei comuni sono relativi al censimento ufficiale croato del 2011[5], mentre quelli sulla composizione linguistica sono aggiornati al censimento del 2001[6].

Cartina della Regione istriana indicante la suddivisione in città e comuni

Città[modifica | modifica wikitesto]

Città: italiano, croato Altitudine m s.l.m. Superficie km² Ab. Densità ab./km² Frazioni Madrelingua italiana (croata)
Albona, Labin 320 72,81 11.703 160,73 17 3,09% (92,62%)
Buie (*), Buje 222 103,28 5.127 49,64 25 39,66% (53,76%)
Cittanova (*), Novigrad 1 26,81 4.328 161,43 5 15,32% (77,59%)
Dignano (*), Vodnjan 135 101,70 6.144 60,41 4 19,93% (73,16%)
Parenzo (*), Poreč 29 113,70 16.696 146,84 58 6,42% (87,12%)
Pinguente, Buzet 151 165,00 6.133 37,17 71 0,87% (96,63%)
Pisino, Pazin 277 134,87 8.878 65,75 19 1,21% (97,56%)
Pola (*), Pula 1 51,36 57.765 1.124,71 3 (+ 16 comitati locali) 4,87% (88,38%)
Rovigno (*), Rovinj 32 77,89 14.367 184,45 2 10,81% (81,85%)
Umago (*), Umag 1 83,53 13.594 162,74 23 20,70% (72,87%)

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Comune: italiano, croato Altitudine m s.l.m. Superficie km² Ab. Densità ab./km² Frazioni Madrelingua italiana (croata)
Antignana, Tinjan 319 54,46 1.672 30,70 8 0,79% (98,59%)
Arsia, Raša 10 79,02 3.197 40,46 26 2,63% (94,29%)
Barbana, Barban 229 91,15 2.715 29,79 31 0,39% (99,21%)
Canfanaro, Kanfanar 284 60,39 1.538 25,47 21 1,51% (96,23%)
Caroiba, Karojba 287 34,71 1.442 41,54 4 0,94% (97,99%)
Castellier-Santa Domenica (*), Kaštelir-Labinci 197 32,74 1.459 44,56 15 7,80% (88,23%)
Cerreto, Cerovlje 287 106,41 1.671 15,70 16 0,46% (99,31%)
Chersano, Kršan 172 126,43 2.958 23,40 24 0,40% (94,49%)
Fasana (*), Fažana 1 14,00 3.569 254,93 2 4,66% (90,75%)
Fontane (*), Funtana 26 7,94 924 116,27 1 21,01% (66,16%)
Gallignana, Gračišće 457 60,96 1.408 23,10 7 0,28% (99,16%)
Gimino, Žminj 355 71,96 3.470 48,22 33 1,28% (97,80%)
Grisignana (*), Grožnjan 288 69,14 733 10,60 12 66,11% (29,17%)
Lanischie, Lanišće 40 145,33 327 2,25 13 0,01% (98,99%)
Lisignano (*), Ližnjan 60 62,93 3.916 62,23 5 8,05% (88,29%)
Lupogliano, Lupoglav 373 94,25 935 9,92 8 0,32% (98,82%)
Marzana, Marčana 170 132,07 4.260 32,26 22 0,74% (97,72%)
Medolino, Medulin 1 29,35 6.552 223,24 7 3,05% (89,77%)
Montona (*), Motovun 270 33,58 1.001 29,81 4 15,46% (81,28%)
Orsera (*), Vrsar 23 14,91 2.152 144,31 9 2,96% (90,75%)
Pedena, Pićan 360 50,23 1.820 36,23 10 0,95% (98,05%)
Portole (*), Oprtalj 378 60,67 862 14,21 16 32,11% (65,04%)
San Lorenzo del Pasenatico, Sveti Lovreč 200 56,16 1.017 18,11 24 1,49% (96,38%)
San Pietro in Selve, Sveti Petar u Šumi 341 14,39 1.067 74,15 1 0,30% (99,21%)
Santa Domenica, Sveta Nedelja 306 60,39 2.980 49,35 21 1,51% (97,32%)
Sanvincenti, Svetvinčenat 310 80,43 2.183 27,14 22 1,17% (97,16%)
Torre-Abrega (*), Tar-Vabriga 107 28,30 2.042 72,16 6 30,35% (62.71%)
Valle d'Istria (*), Bale 145 83,25 1.129 13,56 3 22,54% > 39,54 (75,36%)
Verteneglio (*), Brtonigla 140 32,17 1.607 49,95 5 41,29% (52,82%)
Visignano (*), Višnjan 244 67,45 2.266 33,60 46 8,78% (89,44%)
Visinada (*), Vižinada 40 34,99 1.155 33,01 27 8,36% (90,59%)

Sedi organi Regione Istriana[modifica | modifica wikitesto]

  • Assemblea regionale: Dršćevka ulica / Via Dršćevka 1, Pisino
  • Ufficio per l'attività dell'Assemblea: Dršćevka ulica / Via Dršćevka 1, Pisino
  • Sezione per i rapporti interregionali e internazionali: Carrarina ulica / Via Carrarina1, Pola
  • Gabinetto del Presidente della Regione: Flanatička ulica / Via Flanatica 29, Pola
  • Assessorato all'agricoltura, l'economia forestale, la caccia, la pesca e l'economia idrica: Obala Maršala Tita / Riva Maresciallo Tito 4, Parenzo
  • Fondo di sviluppo agricolo e agrituristico dell'Istria: Šetalište Pazinske Gimnazije / Spianata del Ginnasio Pisinota 1, Pisino
  • Assessorato all'educazione, lo sport e la cultura tecnica: G.Martinuzzi ulica / via G.Martinuzzi 2, Albona
  • Assessorato alla sanità e la previdenza sociale: Flanatička ulica / Via Flanatica 29, Pola
  • Assessorato alle finanze e il bilancio: Flanatička ulica / Via Flanatica 29, Pola
  • Assessorato allo sviluppo sostenibile: Flanatička ulica / Via Flanatica 29, Pola
  • Assessorato allo sviluppo sostenibile - Sezione per la marina, il traffico, e le comunicazioni: M.B.Rašana ulica / Via M.B.Rašana 2/IV, Pisino
  • Assessorato all'autogoverno locale e territoriale: Flanatička ulica / Via Flanatica 29, Pola
  • Assessorato all'autogoverno locale e territoriale - Sezione di cancelleria: Sv.Teodora ulika / Via Santa Teodora 2, Pola
  • Assessorato al turismo e il commercio: Pionirska ulica / Via dei Pionieri 1, Parenzo
  • Assessorato alla comunità nazionale italiana e gli altri gruppi etnici: Obala A. Rismondo / Riva A. Rismondo 2, Rovigno
  • Assessorato alla cultura: G.Martinuzzi ulica / Via G.Martinuzzi 2, Albona

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Presidenti della regione[modifica | modifica wikitesto]

Presidente Partito Mandato
Inizio Fine
Luciano Delbianco.JPG Luciano Delbianco Dieta Democratica Istriana,
poi Foro Socialdemocratico Istriano
4 maggio 1993 23 gennaio 1997
No image.svg Stevo Žufić Dieta Democratica Istriana 23 gennaio 1997 24 luglio 2001
16 obljetnica vojnoredarstvene operacije Oluja 04082011 Ivan Jakovcic 863.jpg Ivan Jakovčić 24 luglio 2001 7 giugno 2013
Valter Flego.jpg Valter Flego 7 giugno 2013 1 luglio 2019
Fabrizio Radin 2 luglio 2019 in carica

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4555685-4