Raffaello (Tartarughe Ninja)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raffaello
Raffaello.png
Raffaello nel film digitale TMNT
Universo Tartarughe Ninja
Lingua orig. Inglese
Autori
1ª app. 1984
Interpretato da
Voci orig.
Voci italiane
Specie Tartaruga mutante
Sesso Maschio
Luogo di nascita Fogne di New York (mutazione)
Poteri resistenza a danni e fatica, coordinazione motoria, agilità, equilibrio e riflessi sovrumani

Raffaello è uno dei componenti delle Tartarughe Ninja, un gruppo di personaggi fittizi creato nel 1984 da Kevin Eastman e Peter Laird. Come i suoi fratelli Raffaello è una tartaruga antropomorfa con caratteristiche fisiche, atletiche, psichiche e intellettuali non inferiori a quelle umane. Abitante delle fogne di New York City e addestrato come un ninja, è un paladino della giustizia che vive all'insaputa della popolazione umana e combatte le forze del male della società.

Il sito web IGN ha inserito Raffaello alla 23ª posizione nella classifica dei cento maggiori eroi della storia dei fumetti, dopo il Professor X e prima di Yorick Brown.[1]

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

Ha un carattere molto impulsivo, oltre che irruente e determinato, e non riesce a controllarsi, nonostante abbia uno spirito nobile e sia molto coraggioso. Proprio a causa della sua impulsività, nonostante sia il più abile nel combattimento e il più forte fisicamente, non è leader, e per questo è un po' geloso di Leonardo, anche se gli vuole molto bene. Raffaello, come i suoi fratelli, porta il nome di un artista rinascimentale (nel suo caso, quello di Raffaello Sanzio) ed è quello che tiene di più alla giustizia. Dopo la partenza di Leonardo nel film TMNT sarà lui a mantenere l'ordine nelle strade di New York, travestendosi all'insaputa di tutti da Giustiziere della notte. Nella serie animata Tartarughe Ninja alla riscossa non è scontroso contro Leonardo, anzi va particolarmente d'accordo con tutti. Nel secondo film il maestro Splinter dichiara che, anche se non è dotato delle caratteristiche di un leader, Raffaello è tra i suoi fratelli il più forte in combattimento.

Il suo migliore amico è Casey Jones, con il quale ha molto in comune (l'irrequietezza, l'odio per il male, l'elevato senso di giustizia e la passione per il combattimento).

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Raffaello è una tartaruga antropomorfa. La sua statura è sul metro e mezzo e il suo peso è intorno ai 70-80 kg; nel reboot cinematografico attuale (dal 2014), invece, è alto oltre il metro e ottanta. Come i suoi fratelli presenta delle mani con tre dita (tra cui un pollice opponibile) e i piedi hanno due dita. Cammina in posizione eretta. Possiede denti molto simili a quelli umani, anziché avere il classico becco adunco sdentato; il suo apparato digerente gli permette di assumere gli stessi alimenti di cui gli esseri umani si nutrono quotidianamente. Come tutte le tartarughe anche Raffaello ha la pelle verde, un carapace marrone o verde intenso (dipende dalla versione) di forma ovale e un piastrone giallo (composto da sei piastre) che copre l'intera sezione anteriore del tronco. Ha una corporatura simile a quella dei suoi fratelli, ma si differenzia da loro solo per il tono muscolare più voluminoso e un'espressione facciale da duro. Indossa una maschera di colore rosso all'altezza degli occhi e utilizza i pugnali Sai come armi.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Delle Tartarughe Ninja, Raffaello è evidentemente il più abile nel combattimento, eccezionale nelle arti marziali e nel corpo a corpo. È dotato anche di un incredibile forza fisica, che gli consente di spostare oggetti così pesanti che un essere umano normodotato non riuscirebbe mai a smuovere.

Come i suoi fratelli ha velocità e riflessi sovrumani, la sua agilità, seppure incredibile, è inferiore a quella dei suoi fratelli.

Raffaello è un maestro nell'utilizzo del Sai, nell'utilizzo di qualsiasi coltello o pugnale e nell'uso dei Tonfa.

Il suo carapace e il suo piastrone funzionano come una corazza antiproiettile, riuscendo a respingere tutte le pallottole.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Raphael - Top 100 Comic Book Heroes, IGN Entertainment. URL consultato il 9 marzo 2015.