Episodi di Teenage Mutant Ninja Turtles - Tartarughe Ninja (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La terza stagione della serie animata Teenage Mutant Ninja Turtles - Tartarughe Ninja è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti d'America sul canale Nickelodeon dal 3 ottobre 2014 e in Italia sul canale Nickelodeon dal 2 febbraio 2015.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Within the Woods Nei boschi 3 ottobre 2014 2 febbraio 2015
2 A Foot Too Big Il Bigfoot 10 ottobre 2014 3 febbraio 2015
3 Buried Secrets Segreti Sepolti 17 ottobre 2014 4 febbraio 2015
4 The Croaking Il regno delle rane 7 novembre 2014 5 febbraio 2015
5 In Dreams I castori dei sogni 14 novembre 2014 6 febbraio 2015
6 Speed Demon Speed Demon 21 novembre 2014 7 febbraio 2015
7 Eyes of the Chimera Gli occhi della chimera 11 gennaio 2015 10 febbraio 2015
8 Vision Quest La ricerca dello spirito 18 gennaio 2015 11 febbraio 2015
9 Return to New York Ritorno a New York 25 gennaio 2015 3 agosto 2015
10 Serpent Hunt Caccia al serpente 1 febbraio 2015 10 agosto 2015
11 The Pig and the Phino Il facocero e il rinoceronte 8 marzo 2015 17 agosto 2015
12 Battle for New York: Part 1 La battaglia di New York (prima parte) 15 marzo 2015 24 agosto 2015
13 Battle for New York: Part 2 La battaglia di New York (seconda parte) 15 marzo 2015 31 agosto 2015
14 Casey Jones VS. the Underworld Casey Jones contro il crimine 22 marzo 2015 1 settembre 2015
15 The Noxious Avenger L'uomo spazzatura 26 marzo 2015 7 settembre 2015
16 Clash of the Mutanimals La battaglia dei Mutanimali 28 maggio 2015 8 settembre 2015
17 Meet Mondo Gecko Mondo geco 10 maggio 2015 14 settembre 2015
18 The Deadly Venom Il veleno letale 17 maggio 2015 15 settembre 2015
19 Turtles in Time Tra presente e passato 2 agosto 2015 21 settembre 2015
20 Tale of the Yokai La leggenda degli Yokai 9 agosto 2015 22 settembre 2015
21 Attack of the Mega Shredder! L’attacco del Mega Shredder! 16 agosto 2015 29 settembre 2015
22 The Creeping Doom L'incubo Creep 23 agosto 2015 30 settembre 2015
23 The Fourfold Trap Le quattro trappole 6 settembre 2015 7 ottobre 2015
24 Dinosaur Seen in Sewers! Un dinosauro nelle fogne 20 settembre 2015 8 ottobre 2015
25 Annihilation: Earth!: Part 1 Annientamento: Terra! (prima parte) 27 settembre 2015 9 ottobre 2015
26 Annihilation: Earth!: Part 2 Annientamento: Terra! (seconda parte) 27 settembre 2015 9 ottobre 2015

Nei boschi[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere stati sconfitti dai Kraang e da Shredder, le tartarughe, April e Casey si dirigono a Nord nella vecchia casa di campagna degli O'Neill, per trovare un modo per sconfiggere i loro nemici. Tre mesi dopo, Leonardo si risveglia dalla letale ferita di Shredder, e Donatello crea una medicina che possa aiutarlo. Il giorno dopo, Raffaello accompagna Leonardo nei boschi per riprendere le forze, ma Leonardo è stanco, e prende la medicina di Donatello, subito dopo la vomitata, Raffaello riaccompagna a casa Leonardo. Quella sera, tutta l’elettricità si spegne, e Raffaello esce per scoprire cosa è successo. Appena uscito, Raffaello viene attaccato da un mostro di erba, il Creep, nato tramite la medicina di Donatello, e lo cattura. Poco dopo, anche gli altri escono per scoprire cosa sta succedendo, ma Donatello e Michelangelo vengono catturati, così come April e Casey. Leonardo, sebbene il suo stato di forza, decide di uscire per salvare i suoi compagni. Leonardo libera prima i suoi compagni, e, con il loro aiuto, riesce a distruggere il mostro di erba, e il gruppo torna a casa, dove Donatello trasforma il Creep in concime e lo chiude in un barattolo.

Il Bigfoot[modifica | modifica wikitesto]

Durante un loro allenamento, Donatello e Michelangelo trovano un Bigfoot, e, vedendolo spaventato, credono che qualcuno li stia dando la caccia, e decidono di portarlo nella loro casa. Una volta tornati, il Bigfoot comincia a stalkerare Donatello, poiché l'enorme bestia si è innamorato di lui. April li fa una conciatura da donna per aiutarlo, ma Donatello respinge i suoi sentimenti. Sentendo una discussione tra Leonardo e Casey, che lo prendono in giro, il Bigfoot comincia ad allontanarsi affranto. Donatello e Michelangelo lo inseguono, ma il Bigfoot, così come Donatello e Michelangelo, cadono nelle trappole del Mignolo, un cacciatore, che ha sempre inseguito il Bigfoot, però ora che ha la bestia nelle sue mani ha vinto. Grazie ad un ingegnoso stratagemma di Michelangelo, i due si liberano e sconfiggono il mignolo. Mentre il Bigfoot comincia ad allontanarsi, Donatello e Michelangelo tornano a casa.

Segreti sepolti[modifica | modifica wikitesto]

Mentre le tartarughe, April e Casey stanno pulendo la casa, Michelangelo trova un seminterrato, e accompagnato dagli altri, decidono di andare a controllare. Arrivati, il gruppo trova una vecchia nave dei Kraang anti funzionante, e saliti dentro, trovano una persona dentro, che si rivela essere la signora O'Neill. Tornati al piano di sopra, la signora O'Neill spiega che tanto tempo fa, quando il bisnonno di April abitava in quella casa, trovò proprio i Kraang, che cominciarono a fare dei test sulla famiglia O'Neill. April e i suoi genitori si rifugiarono lì, finché i Kraang non li ritrovarono. Mentre April e suo padre riuscirono a scappare, la signora O'Neill fu catturata, e fecero dei test su di lei, ma ora è tornata, pronta a stare di nuovo con la figlia. Michelangelo, tuttavia, comincia ad avere dei dubbi sulla signora O'Neill, dopo averla vista mettere del mutageno nei boschi, e cerca di dire agli altri quello che è successo, ma come al solito, loro non ci credono. Quella sera stessa Michelangelo attacca la madre di April, ma i ragazzi lo fermano subito, credendolo pazzo. Donatello, nel frattempo, sta lavorando sulla nave dei Kraang, venendo poco dopo raggiunto dalla signora O'Neill, che lo morde. Donatello diventa una specie di mostro, che morde poco dopo Leonardo, e Raffaello, dopo aver visto la scena, avverte Michelangelo, April e Casey di quello che sta succedendo. In realtà tutto questo è avvenuto per la madre di April, che non è la vera lei, è un clone, che morde Raffaello, Michelangelo e Casey. Rimane in piedi soltanto April, che deve liberare i suoi amici, finiti sotto il suo controllo, e le loro anime sono finite nelle mani della signora O'Neill, che grazie ai suoi poteri, riesce a distruggerla, liberando così i suoi amici.

Il regno delle rane[modifica | modifica wikitesto]

Michelangelo è stanco di essere sgridato dai suoi fratelli, per i soliti errori che combina. Dopo l'ennesima litigata, decide di scappare da casa, e vivere nei boschi. Durante il suo viaggio, incontra una rana, di nome Napoleon Bonafrog, il quale diventano subito amici, e Bonafrog accompagna Michelangelo su un albero, dove vive un regno di rane mutate. Col tempo Michelangelo e Napoleon diventano grandi amici: Bonafrog insegna tutto quello che ha insegnato a Michelangelo, mentre la tartaruga fa come lui. Venuti a sapere, da Michelangelo, che ci sono in giro degli umani lì, si recano nella casa, dove catturano April, Casey e le tartarughe, e Michelangelo, scoperto ciò, chiede perché, e le rane le raccontano tutto: in principio c'era solo la foresta felice, abitata da loro, ma quando arrivarono gli umani, tutto cambiò, e loro, ora che sono mutate, possono vendicarsi. Michelangelo libera i suoi compagni, e comincia a combattere contro le rane, finché la sostanza preziosa delle rane (il mutageno), provoca un incendio. Napoleon suggerisce di lasciare l'albero, cosa che tutti fanno. Napoleon diventa il nuovo leader, e le rane cominciano ad andare, mentre Michelangelo torna con la sua vera famiglia.

I castori dei sogni[modifica | modifica wikitesto]

April e Casey vanno a fare la spesa, e trovano un market vicino. Dopo aver fatto la spesa, tornano a casa, e trovano tutte le tartarughe nel sonno, e dopo aver provato degli invani tentativi di risvegliarli, non ci riescono. Infatti, le tartarughe sono sotto ipnozzi da degli essere malvagi, conosciuti come “i castori dei sogni”, che bevono il sangue della gente durante il loro sonno. Poiché si erano stancate di bere il sangue umano, hanno deciso di bere il sangue delle tartarughe. Mentre April rimane a casa per trovare un modo, a svegliare le tartarughe, Casey ritorna al market, dopo aver visto uno strano libro, e decide di prenderlo, pensando che quel libro possa avere la cura per risvegliare le tartarughe, ma viene attaccato dal proprietario, il quale, lo informa che quando era ancora giovane, una volta ha sognato i castori dei sogni, e i loro intenti, così invento un apparecchio, che li faceva impedire di dormire, oltre 44 anni. Casey e il proprietario stringono così un'alleanza per sconfiggere i castori dei sogni, e dopo aver eseguito un rituale, i castori dei sogni vengono eliminati, e le tartarughe si risvegliano. Il proprietario torna così a dormire dopo 44 anni, venendo riaccompagnato al market da Casey e Donatello.

Speed Demon[modifica | modifica wikitesto]

Mentre stanno facendo una gita nei boschi sul carro, Donatello, April e Casey vengono attaccati da una macchina misteriosa, senza conoscere il vero proprietario. Conosciuta come possibile minaccia, il gruppo decide di inventare un modo per sconfiggere questo nuovo nemico. Il giorno dopo, Casey va su una vecchia macchina per sconfiggere il nemico (che Michelangelo chiama Speed Demon), ma fallisce nell'intento. Tornati a casa, mentre il gruppo cerca di trovare un modo per sconfiggere Speed Demon, una delle galline beve il mutageno, avendo un cervello molto grande. Quella sera stessa, aiutati dalla gallina, il gruppo riesce finalmente a sconfiggere Speed Demon, mentre Donatello e Casey diventano grandi amici, per questa grande vittoria. Il gruppo, preso dalla vittoria, torna a casa.

Gli occhi della chimera[modifica | modifica wikitesto]

Mentre April testa la nuova invenzione di Donatello (una macchina che fa agire alle persone di essere degli animali), diventa cieca. Subito dopo una grossa chimera mutante attacca la casa, e rapisce Raffaello, Michelangelo, Donatello e Casey. Leonardo ed April sono gli unici scampati all'attacco della chimera, e sebbene April è cieca, si fa guidare da Leonardo, per salvare i loro compagni, che stanno per essere uccisi dalla chimera, venendo bruciati da una grossa cascata di mutageno. I due riescono ad arrivare in tempo a salvare i loro amici, e sconfiggono la chimera, facendola bruciare nel mutageno. April riaquisisce così la vista, e una volta tutti sani e salvi, il gruppo torna a casa.

La ricerca dello spirito[modifica | modifica wikitesto]

Leonardo convince i fratelli, a restare nel bosco per qualche giorno, sopravvivendo nella natura. Le tartarughe si recano così nel bosco, cercando di sopravvivere a tutti i pericoli che potrebbero incontrare. Una notte, in un falò, le tartarughe hanno una visione del maestro Splinter, il quale dice a loro di cercare lo spirito in sè stessi. Le tartarughe affrontano quattro sfide pericolose: Leonardo contro Shredder su un ponte pericolante, Raffaello contro Fishface in una caverna, Donatello contro Tiger Claw su una montagna, e Michelangelo contro Razhor in una nebbia. Le prove hanno successo, e le tartarughe tornano così da April e da Casey, decisi più che mai a tornare e salvare New York per sconfiggere una volta per tutte i loro nemici.

Ritorno a New York[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver superato le loro prove, le tartarughe, April e Casey lasciano la casa di campagna di April, e decidono di tornare a New York per sconfiggere i Kraang e Shredder, e salvare la città. Una volta tornati, scoprono che la città è stata schiavizzata tutta dai Kraang, e riescono furtivamente ad entrare nella città. April avverte la presenza di Splinter nelle fogne, e lo raggiungono. Ma appena arrivati Splinter non si ricorda più di loro, e poco dopo, i soldati ninja robot di Shredder rapiscono Splinter. Il gruppo li insegue, scoprendo che Splinter è stato tenuto prigioniero in una grossa gabbia da tre Shredeer mutanti. Il gruppo cerca di salvarlo, mentre April restituisce a Splinter la sua memoria, e torna ciò che è realmente. Splinter aiuta così i suoi compagni, e sconfigge i tre Shredder, e insieme fuggono.

Caccia al serpente[modifica | modifica wikitesto]

Ivan Steranko incarica di nuovo Anton Zeck per una nuova missione: trovare Karai. Intanto le tartarughe ricominciano la loro ricerca sulla ragazza, e la trovano in un laboratorio dei Kraang, e lì cercano di fermarla, ma scappa. Le tartarughe inseguono poi Karai nel porto, salvi poi a scontrarsi con Zeck e Steranko, che anche loro vogliono la ragazza, ma vengono fermati dagli scagnozzi di Shredder, e Karai scappa ancora una volta. Mentre le tartarughe ritornano a casa, gli scagnozzi di Shredder portano Zeck e Steranko nel laboratorio di Stockman Fly, per mutarli in due mutanti: Zeck diventa un facocero, mentre Steranko diventa un rinoceronte.

Il facocero e il rinoceronte[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver mutato Zeck e Steranko in un facocero e in rinoceronte, Shredder incarica loro di trovare e catturare Karai, in modo così che Shredder possa trovare una cura per far tornare Karai ad essere umana. Le tartarughe, April e Casey, intanto, intercettano a Karai in un vecchio luna park, cercando di catturarla per farla tornare umana, ma vengono fermati da Zeck e Steranko (che Michelangelo chiama Zeck come “Bepop”, e Steranko come “Rocksteady”). Dopo essere stati sconfitti dai due mutanti, Karai fugge di nuovo. Gli eroi tornano a casa, delusi dalla sconfitta, mentre Bepop e Rocksteady catturano finalmente Karai, portandola da Shredder, e quest'ultimo, promette alla figlia, che un giorno avranno la loro vendetta.

La battaglia di New York[modifica | modifica wikitesto]

Donatello riesce finalmente a creare l’antimutageno per salvare New York, e riportare i suoi rispettivi abitanti alle loro forme umane. Le tartarughe fanno tornare umana tutta New York, salvi poi a scontrarsi con i Kraang, ma vengono aiutati da un gruppo di mutanti, conosciuti, come i Mutanimali, composta da Slash, Leaterhead, il piccione Pete e il dottor Rockwell, che sconfiggono i Kraang. Una volta salvare le tartarughe, i Mutanimali le portano nel loro rifiugio, un vecchio magazzino, e scoprono il loro leader: Jack K. Kurtzman, sopravvissuto all’invasione, il quale, ha saputo del nuovo piano dei Kraang: hanno creato un nuovo mutageno, che possa far diventare la Terra simile alla Dimensione X. Poco dopo i Kraang li attaccano, e, durante la lotta, Kurtzman viene ferito da un colpo di blaster, perdendo i sensi, per poi venire salvato dalle tartarughe e dai Mutanimali, che fuggono. Mentre April, Casey e Splinter restano nel covo per guarire Kurtzman, le tartarughe e i Mutanimali si recano alla TCRI per fermare i Kraang: mentre i Mutanimali restano nella TCRI per sconfiggere i Kraang, le tartarughe ritornano nella Dimensione X per fermarli. Raggiunta la Dimensione X, le tartarughe riescono a disattivare l'ordine del mutageno. In questo modo fanno sì che la Terra non diventerà mai la Dimensione X, e le tartarughe scappano dalla nave, nel quale si scaglia contro un meteorite. Il gruppo torna così sulla Terra, e sconfiggono finalmente i Kraang. Le tartarughe e i Mutanimali festeggiano così la loro vittoria finale sui Kraang, e la Terra è salva.

Casey Jones contro il crimine[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la battaglia di New York, e la sconfitta finale dei Kraang, la città è tornata così come era prima dell'invasione. Casey Jones, intanto, vuole fare un po’ di azione, in quanto è sempre dietro l’ombra delle tartarughe, e agisce, sventando una rapina dei Dragoni Purpurei, ma viene sconfitto dal loro leader, Hun. Le tartarughe e Casey si recano poi in una fabbrica delle patatine preferite di Michelangelo, per fermare Shredder, e lì scoprono, che Hun è un soldato al servizio di Shredder. Il gruppo inizia così a combattere contro Shredder, e i suoi scagnozzi. Durante la battaglia, Donatello fa cadere un pacchetto delle patatine di Michelangelo, causando l'esplosione della fabbrica. Il gruppo torna così a casa, ma Donatello scopre terribilmente che la strana sostanza di Shredder, è in realtà una sostanza che può ipnotizzare Karai, loro, e persino tutta la città.

L'uomo spazzatura[modifica | modifica wikitesto]

Mentre le tartarughe cercano di sventare una rapina di Bepop e Rocksteady, che stanno cercando di rubare del mutageno, per creare l'antimutageno per Karai, Rocksteady ne lancia uno, cercando di prendere Leonardo, ma la tartaruga riesce a sventare il colpo, e il mutageno cade sopra un uomo della spazzatura. L'uomo, risvegliatosi, si guarda in uno specchio rotto, e si giudica male, chiamandosi mostro, ma poi, dopo aver fermato i Dragoni Purpurei, che cercavano di derubare un uomo. Così l'uomo viene definito come un eroe. Il giorno dopo, le tartarughe sentono parlare dell'uomo spazzatura tramite il telegiornale, e decidono di uscire per capire cosa sta succedendo, ma nel tentativo vengono scoperte, e Splinter li punisce non facendoli uscire. Poche ore dopo, April avverte le tartarughe di un nuovo colpo da Bepop e Rocksteady, ma essendo in punizione, non possono uscire. Grazie ad April, che distrae Splinter, le tartarughe escono dal loro covo, per fermare i due criminali, ma vengono attaccati dall'uomo spazzatura, e successivamente da Bepop e Rocksteady, che li catturano, insieme all'uomo spazzatura. Il vero obiettivo di Bepop e Rocksteady è quello di usare l'uomo spazzatura come antimutageno per salvare Karai. Le tartarughe liberano l'uomo spazzatura, e, insieme, sconfiggono Bepop e Rocksteady. Le tartarughe non sono più in punizione, e possono tornare alla loro vita come guardiani.

La battaglia dei Mutanimali[modifica | modifica wikitesto]

I Mutanimali agiscono, cercando di intercettare Shredder e i suoi soldati robot, che sta ricevendo un carico dagli uomini del criminale Don Vizioso, ma falliscono, inoltre Slash e Rockwell vengono catturati. Leaterhead e Pete si recano nel covo delle tartarughe, spiegandole che i loro compagni sono stati catturati, e decidono di intervenire. Entrando segretamente nel laboratorio di Stockman Fly, le tartarughe, Leaterhead e Pete spengono la luce, e agiscono silenziosamente, salvando Slash e Rockwell. Al covo, Slash e Rockwell cominciano ad agire in modo strano: infatti attaccano Splinter, e i loro compagni, e quel che è peggio, hanno rapito Raffaello. Le tartarughe, Leaterhead e Pete li inseguono con il tarta-carro, e ritornano al rifiugio di Shredder, il quale scoprono, che il carico è la sostanza che Shredder, grazie a quella, può ipnotizzare chi vuole, e questo spiega il comportamento strano di Slash e Rockwell. Il gruppo cerca di salvare i loro compagni, tra cui Raffaello è stato ipnotizzato anche lui, e dopo averli provocati, riescono a salvarli. Con Slash, Rockwell e Raffaello, che hanno ripreso i sensi, il gruppo sconfigge Shredder, e fugge.

Mondo Geco[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Michelangelo e Casey si esercitano con lo skateboard, incontrano un nuovo mutante: Mondo Geco, il quale, è un ragazzino che amava praticare lo skateboard, e che aveva come animale domestico un geco, ma dopo la notte, in cui i contenitori di mutageno sono caduti, uno ne cadde proprio su di lui, e si trasformò in un mutante. Dopo aver passato molto tempo insieme, Mondo Geco conduce Michelangelo e Casey nelle fogne, ma cadono in una trappola: Mondo Geco è in realtà uno scagnozzo di Fishface, e voleva a tutti i costi Michelangelo e Casey, per una corsa di skateboard. Michelangelo e Casey, aiutati da Mondo Geco, partecipano alla gara contro Fishface, cercando di superare 3 pericolose prove: superare una vasca piena di carpe, evitare tre massi giganti, e attraversare un percorso di fuoco. I tre superano le prove, e vincono la gara. Dopo aver salutato Mondo Geco, Michelangelo e Casey tornano a casa.

Il veleno letale[modifica | modifica wikitesto]

Mentre April e Casey stanno passeggiando insieme, vengono attaccati da Karai, nel quale, dopo aver morso April, comincia a combattere contro Casey, che li dà un bacio, e Casey perde i sensi subito dopo. Le tartarughe trovano April e Casey privi di sensi, e li portano al covo, ma appena arrivati, April e Casey cominciano a comportarsi in modo strano, e attaccano le tartarughe e Splinter, ma quest'ultimo riesce a sconfiggerli. Splinter rimane nel covo per guarire April e Casey, mentre le tartarughe vanno a caccia di Karai. Tuttavia la ragazza sembra più potente dell’altra volta, ma Leonardo, grazie all'insegnamenti di Splinter, riesce a sconfiggere la ragazza. Tornate al covo, April e Casey vengono guariti, e tornano come erano.

Tra presente e passato[modifica | modifica wikitesto]

Le tartarughe fanno la loro solita pattuglia notturna, quando incontrano Renet, una guardiana del tempo, incaricata di trovare Savanti Romero, un minotauro che ha rubato la sfera del tempo, e trasporta lei e le tartarughe nel tempo. Il gruppo arriva nel medioevo, come comandanti di un esercito di scheletri, verso il castello di Savanti, e inizia una battaglia nel quale, le tartarughe e Renet riescono a sconfiggere Savanti, ma per un errore le tartarughe scompaiono. Le tartarughe si trovano così teletrasportate nel vecchio Giapppone, dove vengono circondate da delle vecchie guardie giapponesi, e credendolo delle minaccia, si preparano ad attaccare, così come fanno le tartarughe.

La leggenda degli Yokai[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere state teletrasportate nel vecchio Giappone, le tartarughe cominciano a combattere contro le guardie giapponesi, credendoli come i leggendari Yokai, finché non conoscono il loro leader: Shredder / Oroku Saki, da giovane, e fuggono. Successivamente scoprono che sono finite nel giorno in cui iniziò la grande rivalità tra Shredder e Splinter, e finalmente, conoscono a Splinter / Hamato Yoshi da giovane. Quella sera stessa, le tartarughe vedono Shredder che sta parlando con Tang Shen e sua figlia Miwa (Karai), e perciò devono evitare che la loro grande rivalità possa iniziare. La sera dopo, le tartarughe si recano a casa di Splinter e Tang Shen per avvertirlo che Shredder sta arrivando con l'intento di ucciderli. Proprio in quel momento Shredder arriva con le sue guardie, pronto ad uccidere Splinter, ma la ferita colpisce in realtà Tang Shen. Shredder, furioso cerca di uccidere Splinter, ma la lotta ha causato un incendio, nel quale Shredder viene attaccato dal fuoco, e dopodiché cattura Miwa. Renet arriva per riportare a casa le tartarughe. Quest'ultime tornano alla New York di adesso, ma sono comunque tristi per non aver fatto niente per fermare la rivalità tra Splinter e Shredder, comunque felici di essere di nuovo a casa.

L'attacco del Mega Shredder![modifica | modifica wikitesto]

Le tartarughe si recano segretamente nel rifiugio di Shredder, cercando di salvare Karai, ma vengono attaccati da tre Shredder, il quale, sono troppo forti per essere combattuto da loro, perciò si danno alla fuga. Quella sera stessa, Leonardo e Michelangelo ritornano nel rifugio di Shredder, per cercare di nuovo di salvare Karai, ma vengono rapiti da Bepop e Rocksteady, il quale, li hanno messi in una gabbia sopra una vasca di mutageno, e, prendendo l'attenzione dei tre Shredder, li fanno finire in una vasca che li farà diventare tre potenti mutanti, ma il risultato non viene come per loro doveva venire: infatti i tre Shredder, si sono trasformati in un Mega Shredder, e presi dalla paura, Bepop e Rocksteady fuggono, così come fanno Leonardo e Michelangelo. Il Mega Shredder attacca la città, ma Leonardo e Michelangelo vengono aiutati dal tarta-mec, pilotato da Donatello, Raffaello, April e Casey, Il quale, mettendo una cassa di acido liquido nel suo corpo, lo annientano.

L'incubo Creep[modifica | modifica wikitesto]

A causa di un errore di Michelangelo, il concime-Creep finisce in una delle casse scientifiche di Donatello, facendo nascere un mostro mutageno (che Michelangelo lo chiama incubo Creep), che fugge, ma le tartarughe lo inseguono. Usando il tarta-carro, le tartarughe incontrano l'incubo Creep, per poi iniziarlo a combatterlo, ma l'incubo Creep è troppo forte per loro. Leonardo architetta una trappola per lui, e grazie alla sua squadra, l'incubo Creep ci cade dentro. Il gruppo riporta l'incubo Creep nel covo, ma quest'ultimo fugge poco dopo, e il gruppo torna su in superficie, e scoprono qual’è il vero intento dell'incubo Creep: vuole trasformare tutta la città in una zona mutata, ma il gruppo riesce a distruggere l'incubo Creep, impedire il suo piano, e il gruppo torna a casa.

Le quattro trappole[modifica | modifica wikitesto]

Donatello è scomparso. Le tartarughe ed April si mettono alla loro ricerca, mentre Michelangelo si ferma al ristorante di Murakami-San, ma, dopo aver finito il suo piatto, Michelangelo perde i sensi e sviene. Poco dopo, Leonardo, Raffaello ed April ricevono una chiamata da Donatello e Michelangelo per informarli che sono in un vecchio magazzino, vicino a Times Square, e i tre si recano lì, ma scoprono che in realtà Michelangelo e Donatello sono stati catturati da Karai, il quale, cattura anche i tre, obbligandoli a chiamare Splinter. Splinter riceve una chiamata da Leonardo, per avvertirlo che sono in pericolo. Splinter lascia il covo, e si dirige per salvare i suoi allievi, e dopo aver sconfitto con facilità Razhar, Fishface, Bepop e Rocksteady, che aiutavano Karai, Splinter si scontra con la ragazza, ma durante la lotta, Karai prova ad uccidere Splinter, cadendo tuttavia nelle fogne. Splinter libera le tartarughe ed April, e, insieme, tornano a casa.

Un dinosauro nelle fogne[modifica | modifica wikitesto]

Durante una delle loro pattuglie nelle fogne, Slash e Rockwell incontrano un dinosauro alieno di nome Zorg, un membro della razza aliena Tricheraton, ma credendole delle minacce, Zorg li attacca, per poi fuggire poco dopo. Slash e Rockwell avvertono Raffaello di ciò, e la tartaruga si mette alla ricerca del dinosauro alieno immediatamente. Raffaello incontra Zorg, e avverte i fratelli dell'esistenza del dinosauro alieno, e poi, le tartarughe e Zorg si imbarcano in una missione. Il gruppo entra in un laboratorio segreto dei Kraang, sopravvissuti alla battaglia di New York, e iniziano a combatterli, e dopo la battaglia, Zorg recupera un particolare e misterioso dispositivo elettronico, per poi ricongiungersi con il resto della squadra. Dopodiché le tartarughe e Zorg salgono sulla statua della libertà, dove Zorg ha in mente qualcos'altro di ciò che avevano programmato, in quanto, i Tricheraton sono sempre stati nemici dei Kraang, e lui vuole porre fine alla battaglia, ma rischia di cadere, e Raffaello cerca di salvarlo, ma Zorg perde l'equilibrio, e molla la presa, morendo, non prima di aver inviato le coordinate della Terra ai Tricheraton.

Annientamento: Terra![modifica | modifica wikitesto]

Le tartarughe, April e Casey intercettano una trasmissione in una cella frigorifero, e decidono di andare a controllare. Arrivati sul posto, incontrano Bishop, un disertore dei Kraang, il quale, rivela che i Tricheraton hanno attaccato una delle navi dei Kraang, e hanno rubato un portale di generatori di buchi, che vogliono usare per annientare la Terra. Per contrastare la minaccia dei Tricheraton, le tartarughe, April, Casey e Bishop attaccano una delle vecchie navi dei Kraang usate durante la prima invasione da parte di quest'ultimi, e dopo aver sconfitto con facilità il Kraang Supremo, e il Kraang Vice-Supremo, i Tricheraton sono vicini, pronti ad attaccare la Terra. Per permettere ai suoi nuovi amici di sopravvivere, Bishop decide di restare sulla nave dei Kraang, mentre le tartarughe, April e Casey fuggono tramite una delle navi dei Kraang. Poco dopo i Tricheraton distruggono l'intera nave, uccidendo Bishop. Donatello scopre, attraverso il suo computer, che i Tricheraton hanno attivato il portale di generatori di buchi a Central Park. Le tartarughe, April e Casey, aiutati dai Mutanimali, l'uomo spazzatura e Mondo Geco, contrastano la minaccia dei Tricheraton, ma i malvagi alieni hanno catturato i compagni delle tartarughe, April e Casey, mentre loro riescono a fuggire. L'unica soluzione, sebbene rischiosa, è di venire nel rifiugio di Shredder, per chiedere al terribile leader del Clan del Piede, e ai suoi scagnozzi, di aiutarli, poiché se il portale di buchi verrà attivato potrà annientare tutta la Terra, così come le persone, animali ed altri esseri che ci vivono. Le tartarughe, April, Casey e Splinter, aiutati da Shredder e dai suoi scagnozzi ritornano a Central Park per fermare i Tricheraton. Ma quando Splinter cerca di disattivare il portale di generatori di buchi, Shredder lo traffige alle spalle. In questo modo i Tricheraton possono vincere, e fuggono, lasciando gli esseri umani uccisi dal portale di generatore di buchi. Nel mentre le tartarughe, April e Casey vengono salvati dal droide Fuggitoid, facendoli salire sulla sua nave, e fuggono prima di essere uccisi dal portale di generatori di buchi. Ora il gruppo dovrà cercare di fermare i Tricheraton in ogni modo possibile.