TMNT (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
TMNT
Tmnt.png
Logo del film
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Hong Kong
Anno2007
Durata87 min
Genereanimazione, azione, avventura
RegiaKevin Munroe
SoggettoBasato sui personaggi creati da Kevin Eastman & Peter Laird
SceneggiaturaKevin Munroe
ProduttoreThomas K. Gray, H. Galen Walker, Paul Wang
Produttore esecutivoFrancis Kao, Peter Laird, Frederick U. Fierst, Gary Richardson
FotografiaSteve Lumley
MontaggioJohn Damien Ryan
MusicheKlaus Badelt
ScenografiaSimon Murton
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

TMNT è un film d'animazione del 2007, diretto da Kevin Munroe. Il film è dedicato alla memoria di Mako, l'attore che ha prestato la voce al Maestro Splinter prima di morire.

All'inizio TMNT doveva essere il seguito della trilogia cinematografica originale. In seguito il co-creatore Peter Laird ha dichiarato che il film è ambientato in un altro universo parallelo rispetto alla vecchia trilogia. Tale dichiarazione è stata supportata dal film per la televisione Turtles Forever.

Steve Murphy dei Mirage Studios, ne aveva annunciato il seguito, sempre diretto da Kevin Munroe. In seguito il progetto del sequel è stato cancellato per lasciare spazio al nuovo film Tartarughe Ninja diretto da Jonathan Liebesman uscito nel 2014 e con stavolta l'uso della motion capture. La colonna sonora del film (Teenage Mutant Ninja Turtles: Music from the Motion Picture) comprende tra gli altri P.O.D., Cobra Starship, Jet, Big City Rock.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il temibile nemico delle Tartarughe Ninja, Shredder, è morto. Leonardo è stato mandato dal Maestro Splinter nell'America del Sud per affinare le sue qualità di leader del gruppo mentre Raffaello, Donatello e Michelangelo sono rimasti a New York. Senza il loro fratello si sentono perduti. Donatello ha aperto una società di consulenza telefonica per chi ha problemi con il computer, Michelangelo anima feste di compleanno per ragazzini nei panni di Cowabunga Carl, mentre Raffaello dorme tutto il giorno e di notte, all'insaputa dei fratelli, combatte il crimine sotto le spoglie di Nightwatcher, il guardiano della notte. Nel frattempo April O'Neil e Casey Jones hanno ottenuto un lavoro presso Maximilian Winters, un miliardario che colleziona oggetti antichi e che ha al suo servizio anche l'intero Foot Clan. Presto a New York succederanno strani eventi e le quattro tartarughe dovranno riunirsi, avere di nuovo fiducia nel loro leader, mettere da parte le invidie e le rivalità e intervenire per salvare la città dalla nuova squadra dei temibili nemici, noto come la Pietra Generali, guidati dal loro spietato e sinistro leader, il Generale Aguila.

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

  • Il doppiaggio italiano è stato diretto da Massimo Lodolo.
  • Davide Garbolino, storico doppiatore di Michelangelo in tutte le serie animate e nel telefilm fino a quel momento, questa volta ha la parte di Tommy, un ladruncolo che viene messo fuori gioco da Raffaello all'inizio del film.

Uscita cinematografica[modifica | modifica wikitesto]

  • Uscita negli USA Stati Uniti Stati Uniti: 23 marzo 2007
  • Uscita in Francia Francia Francia: 11 aprile
  • Uscita in Portogallo Portogallo Portogallo: 19 maggio
  • Uscita in Italia Italia Italia: 22 giugno
  • Uscita in Spagna Spagna Spagna: 17 agosto

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati pubblicati due videogiochi basati sulla pellicola:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]