Premio Michetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Premio Michetti è un premio artistico istituito nel 1947 e organizzato dalla Fondazione Michetti di Francavilla al Mare, dedicata al pittore Francesco Paolo Michetti.[1]

Il Premio Michetti è il più longevo in Italia dopo la Biennale di Venezia[2] e tra i più prestigiosi.[senza fonte]

Ogni anno viene organizzata una mostra (in estate, con inaugurazione in luglio) affidata a curatori diversi. Una giuria seleziona e premia alcune opere partecipanti alla mostra stessa. Le stesse sono acquisite dalla Fondazione ed esposte nel Museo d'arte moderna e contemporanea, che ha sede al primo piano del Palazzo San Domenico. Le opere che partecipano al Premio Michetti sono esposte negli spazi del Museo Michetti, adiacente al Palazzo San Domenico[3]che, dopo i lavori di restauro della struttura, ospita due tele di Michetti.[4]

Nel corso degli anni, molti importanti artisti e critici hanno partecipato alle iniziative della Fondazione Michetti. Fra di essi Piero Dorazio, Mario Schifano, Salvatore Garau, Filippo de Pisis, Achille Funi, Aligi Sassu,[3], Paolo Pasotto, Renato Barilli, Dino Valls.[5] Tra i curatori, Stefano Zecchi, Luciano Caramel e Vittorio Sgarbi.

Lista artisti premiati[modifica | modifica wikitesto]

  • 1947: non attribuito
  • 1948: Vincenzo Ciardo – Luigi Montanarini - Enrico Prampolini – Aligi SassuAlberto Ziveri
  • 1949: Emanuele Cavalli – Mauro Reggiani
  • 1950: Vincenzo Ciardo
  • 1951: Vincenzo Colucci – Carlo della Zorza – Antonio Donghi – Luigi Pera
  • 1952: Pompeo BorraAlberto Chiancone -Sante Monachesi
  • 1953: Giuseppe Cesetti – Mario Marcucci
  • 1954: Bruno CassinariSante MonachesiLuigi MontanariniEnrico Prampolini
  • 1955: Enrico Paulucci
  • 1956: Bruno Saetti
  • 1957: Domenico Spinosa
  • 1958: Fiorenzo Tomea
  • 1959: Guido La Regina
  • 1960: Sergio Saroni
  • 1961: Achille Funi
  • 1962: Gino Morandis
  • 1963: Riccardo Licata – Carmine Di Ruggero – Carmelo Zotti
  • 1964: Fausto Pirandello
  • 1965: Arturo Carmassi – Sergio Romiti
  • 1966: Giannetto Fieschi - Marcolino Gandini
  • 1967: Piero DorazioEnzo Mari
  • 1968: Mario CeroliGianfranco Ferroni
  • 1969: non attribuito
  • 1970: Alberto BiasiAngelo Cagnone – Gino Marotta – Massimo Radicioni
  • 1971: Maurizio Bottarelli – Carlo Maschietto – Vittorio Matino – Giorgio Ramella
  • 1972: Crescenzo Del Vecchio – Armando De Stefano – Pietro Gallina – Riccardo Guarnieri – Valentino Vago
  • 1973: Guido Blasi – Giorgio Celiberti – Joxe Ciuba – Andrej Jemec – Claudio Verna – Mehmed Zaimovic (rassegna internazionale con la partecipazione di artisti jugoslavi)
  • 1974: Luis Edoardo Aute – Agueda De La Pisa – Equipo Realidad – (Jorge Ballortes e Juan Cordelia) – Giuseppe Gallizioli – Romano Notari – Vanni Viviani (rassegna internazionale con la partecipazione di artisti spagnoli)
  • 1975: rassegna degli artisti abruzzesi
  • 1976: rassegna internazionale con partecipazione di artisti polacchi dedicata all'indagine sul rapporto arte-ambiente - a Franco Tassi La presentosa d'oro per il contributo dato alla conservazione della natura della regione Abruzzo
  • 1977: rassegna internazionale con partecipazione di artisti greci, dedicata all'indagine “L'uomo e il suo spazio” - a Antonio Cederna La presentosa d'oro per aver contribuito alla conservazione dei beni insostituibili della penisola
  • 1978: Su...per...da...con... F.P. Michetti
  • 1979: Quattro questioni di linguaggio e omaggio a F.P. Michetti nel cinquantenario della morte
  • 1981: omaggio a Teofilo Patini – Omaggio a Vincenzo Ciardo
  • 1982: L'immagine dialettica e omaggio a Remo Brindisi
  • 1983: L'immagine diversa – Claudio Verna – Angelo Titonel – Maria Lai
  • 1984: Arte e politica dell'arte dal dopoguerra a oggi
  • 1986: Il mare – Mauro Berrettini – Mimmo Conenna – Carlo De Lucia – Piero di Terlizzi – Ignazio Gadaleta – Pasquale Liberatore – Antonio Martarazzo – Lucia Narducci – Mario Ranieri – Giorgio Ruasi – Loreno Sguanci – Franco Summa – Sandro Visca – Anna Valla, Omaggio a F.P. Michetti Mare e Figure; Omaggio a quattro artisti teramani dell'Ottocento: Giuseppe Bonolis, Pasquale Celommi, Gennaro Della Monica e Raffaello Pagliaccetti
  • 1987: Nuovi territori dell'arte Europa – America: Tamas Banovich – Per Barclay – Christopher Boutin – Beth Brenner – Carlo Ciarli – Philippe De Luych – Mitchell Kane – Paola Fonticolo – Andy Moses – Giandomenico Sozzi – Omaggio a Mario Schifano, Gabriele Smargiassi e Nicola D'Antino
  • 1988: L'astratto vissuto e i suoi maestri italiani degli anni CinquantaMario Schifano e Giovani artisti italiani e bulgari
  • 1989: Salvatore Garau con l'opera "Diga", tecnica mista, 100x225 cm., giuria di Luciano Caramel e Sandra Orienti
  • 1990: Wainer Vaccari – Carmelo Zotti
  • 1991: Igor Mitoraj – Ivan Peter Theimer
  • 1992: Andrea Carnemolla – Claudio Corsello e Monica Cuoghi – Gaetano Sgambati
  • 1993: L'ultimo Michetti: pittura e fotografie
  • 1994: Roberto Almagno – Carlo Lorenzetti – Claudio Olivieri
  • 1995: Il Bronzetto Italiano contemporaneo – Augusto Perez
  • 1996: Consistenza della pittura – Giovanni Manfredini – Luca Lampo – Daniela Alastra – Bernardo Siciliano
  • 1997: Gli archetipi immaginari nell'arte moderna – Marco Tirelli
  • 1998: Premio Michetti – 50 edizioni
  • 1999: Mostra antologica “F.P. Michetti”
  • 2000: Europa: differenti prospettive nella pitturaGabriele PiccoFranz Baumgartner
  • 2001: Adriatico: le due spondePaola PiviErzen Shkololli
  • 2002: La città e le nuvoleItalia ArgentinaPaolo FiorentinoAntonio Seguì
  • 2003: L'amore per la terra, Italia - GiapponeArduino CantaforaTito RossiniNagasawa Hidetoshi
  • 2004: Mito e realtà, uno sguardo ad orienteMarco CingolaniAngelo DavoliHai Bo
  • 2005: In & Out, opera e ambiente nella dimensione glocalMarc DidouWalter Valentini
  • 2006: Laboratorio ItaliaNicola SamorìMaja Kokocinsky
  • 2007: Nuovi realismiCristiano TassinariTill Freiwald
  • 2008: I labirinti della bellezzaAlessandra GiovannoniOan Kyu
  • 2009: Un sogno in riva all'Adriatico, retrospettiva Premi Michetti
  • 2010: Diorama italianoFrancesco CervelliAngelo Casciello
  • 2011: Omaggio a Mattia Moreni, antologica di Giuliano Collina - Il piacere dell'illusione di Antonio D'Acchille
  • 2012: Popism, l'arte in Italia dalla teoria dei mass media ai social network di Chris GilmourPiero Gilardi – Omaggio a Mauro Reggio: pittore di città
  • 2013: La bellezza necessaria – Armodio, premio Michetti alla carriera, Agostino Arrivabene, Cristian Balzano, Giuseppe ModicaGabriele D'Annunzio nel 150º Anniversario della nascita – Omaggio ad Aligi Sassu – L'energia dei giovani – Omaggio ad Italo Picini – Antologica di Guido Casciaro – Progetto conservazione Premi Michetti
  • 2014: Alimento dell'anima - Vincenzo ScolamieroAna KaporAndrea Lelario - Antonio Sannino e Premio Michetti alla carriera a Nicola Giuseppe Smerilli

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tiziana D'Achille, Alimento dell'Anima, 65ª Edizione premio Michetti, Edizioni Vallecchi Spa, 2014, ISBN 978-88-8427-245-4
  2. ^ *Filmato audio Fantasmi di Luce", inaugurata la mostra a Francavilla, su YouTube, 16 dicembre 2017. URL consultato il 17 giugno 2018.
  3. ^ a b Il Premio Michetti, su comune.francavilla.ch.it, 3 luglio 2012. URL consultato il 27 dicembre 2017.
  4. ^ Luisa Gasbarri, Perdersi nel regno del colore, in 101 cose da fare in Abruzzo almeno una volta nella vita, Newton Compton Editori, 30 aprile 2015, ISBN 9788854182585. URL consultato il 27 dicembre 2017.
  5. ^ http://www.teknemedia.net/, Premio Michetti - 58ª Edizione -, su teknemedia.net. URL consultato il 27 dicembre 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]