Pinacoteca civica di Caravaggio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lo scalone d'onore del Palazzo Gallavresi, sede della quadreria comunale di Caravaggio.
La sala consiliare.

La pinacoteca civica di Caravaggio, in Lombardia, è costituita dalla quadreria di proprietà della città, e consiste di un'esposizione permanente ospitata all'interno del Palazzo Gallavresi, attuale sede dell'amministrazione comunale. Le numerose tele sono corredate, a parete, di esaurienti note illustrative. La visita è gratuita e può essere concordata con le strutture comunali competenti.

Le opere presenti includono dipinti di Nicola Moietta e Cristoforo Ferrari de' Giuchis, risalenti al XVI secolo; di altri autori del XVII e del XVIII secolo; e di Luigi Cavenaghi e Giovanni Moriggia, del XIX secolo.

Oltre ai numerosi dipinti, il palazzo ospita anche un busto di Enrico Pancera raffigurante Emilio Gallavresi (caravaggino, deputato per il Partito Socialista Italiano nella seconda metà del XIX secolo).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Segue una lista non esaustiva delle opere ospitate nella pinacoteca.