Pagina principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pagina Principale)
Benvenuti su Wikipedia
L'enciclopedia libera e collaborativa
1 220 513 voci in italiano

Versione per dispositivi mobili

Clicca qui per sfogliare l'indice delle voci! Sfoglia l'indice   1rightarrow.pngConsulta il sommario   Clicca qui per navigare tra i portali tematici! Naviga tra i portali tematici

Vetrina
Vetrina
Omaha Beach Landing Craft Approaches.jpg

Lo sbarco in Normandia (nome in codice operazione Neptune, parte marittima della più ampia operazione Overlord) fu una delle più grandi invasioni anfibie della storia, messa in atto dalle forze alleate durante la seconda guerra mondiale per aprire un secondo fronte in Europa, dirigersi verso la Germania nazista e alleggerire allo stesso tempo il fronte orientale, sul quale da tre anni l'Armata Rossa stava sostenendo un aspro confronto contro i tedeschi. L'invasione iniziò nelle prime ore di martedì 6 giugno 1944 (data conosciuta come D-Day), quando toccarono terra nella penisola del Cotentin e nella zona di Caen le truppe alleate aviotrasportate, che aprirono la strada alle forze terrestri. All'alba del 6 giugno, precedute da un imponente bombardamento aeronavale, le fanterie sbarcarono su cinque spiagge.

Esse si trovavano all'interno di una fascia lunga circa ottanta chilometri sulle coste della Normandia: nel settore statunitense dell'invasione, tre divisioni di fanteria presero terra alle ore 06:30 sulle spiagge denominate Utah e Omaha, mentre nel settore anglo-canadese, un'ora più tardi altre tre divisioni sbarcarono in altrettante spiagge denominate Sword, Juno e Gold. Le truppe che toccarono queste spiagge subirono la reazione nemica, che in diversi settori (soprattutto a Omaha e Juno) fu molto pesante e causò gravi perdite. Dopo essersi attestati sulle spiagge e aver violato il famoso Vallo Atlantico durante lo stesso D-Day, gli uomini sarebbero dovuti avanzare per dirigersi il più velocemente possibile verso obiettivi situati più in profondità (i villaggi di Carentan, Saint-Lô e Bayeux) per rafforzare la testa di ponte e minacciare le vie di rinforzo nemiche.

Successivamente avrebbe preso il via la campagna terrestre di Overlord, conosciuta come battaglia di Normandia, in cui le armate alleate avrebbero avuto lo scopo di rafforzare ed espandere la testa di ponte nella Francia occupata, conquistare i principali porti nord-occidentali della Francia e spingersi verso l'interno fino a liberare Parigi. Da qui le forze alleate avrebbero quindi continuato la loro avanzata per spingere i tedeschi oltre la Senna, minacciando direttamente il territorio tedesco in concomitanza con l'avanzata sovietica ad est, e concorrere all'invasione della Germania e alla distruzione del Terzo Reich.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Andrea del Castagno Giovanni Boccaccio c 1450.jpg

Giovanni Boccaccio (Certaldo, fra il giugno e il luglio 1313 - Certaldo, 21 dicembre 1375) è stato uno scrittore e poeta italiano. Conosciuto anche per antonomasia come il Certaldese, Giovanni Boccaccio fu uno fra i maggiori narratori italiani ed europei del XIV secolo: con il suo Decameron, che fu subito tradotto in molte lingue, divenne infatti conosciuto ed apprezzato a livello europeo (e mondiale poi), tanto da influire, per esempio, anche nella letteratura inglese, con Geoffrey Chaucer. Da alcuni studiosi (tra i quali Vittore Branca) è considerato il maggior narratore europeo e ha avuto un ruolo egemone nel panorama letterario del XIV secolo. Scrittore poliedrico e versatile, propugnatore di uno sperimentalismo capace di inglobare varie tendenze e generi letterari, fondendoli in opere originali, fu anche tra i precursori dell'umanesimo lanciato dall'amico e maestro Francesco Petrarca, gettandone le basi a Firenze. Insieme con Petrarca e Dante, fa parte delle cosiddette «tre corone» e, nel '500, Pietro Bembo consacrò Boccaccio come modello per eccellezza della prosa. Boccaccio fu un importante promotore della figura e dell'opera di Dante, copiando codici della Commedia, proprio da lui definita divina, e dando inizio alla critica e filologia dantesca. Nel Novecento, Boccaccio fu oggetto di studi critico-filologici da parte di Vittore Branca e Giuseppe Billanovich, e il suo "Decameron" fu anche trasferito sul grande schermo dal regista e scrittore Pier Paolo Pasolini.

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
MonetaGuardiaCorsa.jpg

La fondazione ufficiale della Guardia corsa papale o anche, più semplicemente, Guardia corsa, risale al 1603, anno in cui Papa Clemente VIII arruolò in Corsica 600 fanti i quali formarono un corpo militare composto esclusivamente da corsi con funzioni di guardia del pontefice e di milizia urbana. Tuttavia, prima di ciò diverse milizie mercenarie còrse erano state arruolate dai Papi sin dalla seconda metà del quindicesimo secolo.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Portrait louis xiv.jpg
Luigi XIV di Francia

Nati il 1º settembre...
Edgar Rice Burroughs (1875)
Vittorio Gassman (1922)
Carmelo Bene (1937)

... e morti
Papa Adriano IV (1159)
Luigi XIV di Francia (1715)
Giuseppe Giacosa (1906)

In questo giorno accadde...
1897 - Viene inaugurata la metropolitana di Boston, la prima del Nord America.
1914 - San Pietroburgo cambia nome in Pietrogrado.
1923 - Un terremoto devasta Tokyo e Yokohama facendo circa 100.000 vittime.
1939 - La Germania nazista invade la Polonia. Inizia la seconda guerra mondiale.
1969 - Un colpo di stato in Libia porta al potere il colonnello Mu'ammar Gheddafi.

Ricorre oggi: la Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Egidio abate, Prisco di Capua e Verena di Zurzach.

Nelle altre lingue
Nelle altre lingue

Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 1 settembre 2015): English (inglese) (4.957.197+) · Svenska (svedese) (1.993.348+) · Deutsch (tedesco) (1.849.636+) · Nederlands (olandese) (1.833.820+) · Français (francese) (1.657.571+) · Winaray (waray) (1.259.255+) · Русский (russo) (1.249.921+) · Italiano (1 220 513) · Binisaya (cebuano) (1.208.905+) · Español (spagnolo) (1.197.744+)

Dal mondo di Wikipedia: עברית (ebraico) · Lietuvių (lituano) · Norsk nynorsk (norvegese nynorsk) · Íslenska (islandese) · Basa Jawa (giavanese) · Asturianu (asturiano) · Winaray (waray-waray) · Lumbaart (lombardo) · 贛語 (Gànyŭ) (gan) · مصرى (Maṣrī) (arabo d'Egitto) · Bikol (bicolano centrale) · Oyghurque (uiguro) · Коми (komi) · ܠܫܢܐ ܐܪܡܝܐ (assiro neo-aramaico) · Papiamentu (papiamento) · Dolnoserbšćina (basso sorabo) · Мокшень кяль (mokša) · IsiZulu (zulu) · Fino' Chamoru (chamorro)

Oltre Wikipedia
Oltre Wikipedia

Wikipedia è gestita da Wikimedia Foundation, fondazione senza fini di lucro, che supporta diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Commons-logo.svg
Commons
Risorse multimediali condivise
Wikiquote-logo.svg
Wikiquote
Raccolta di citazioni
Wiktionary-logo.svg
Wikizionario
Dizionario e lessico
Wikinews-logo.svg
Wikinotizie
Notizie a contenuto aperto
Wikispecies-logo.svg
Wikispecies
Catalogo delle specie
Wikimedia Community Logo.svg
Meta-Wiki
Progetto di coordinamento Wikimedia
Wikibooks-logo.svg
Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi scritti ex novo
Wikisource-logo.svg
Wikisource
Opere già pubblicate e libere da copyright
Wikiversity-logo.svg
Wikiversità
Risorse e attività didattiche
Wikidata-logo.svg
Wikidata
Database di conoscenza libera
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg
Wikivoyage
Guida turistica mondiale

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, collaborativa e gratuita. Disponibile in oltre 280 lingue, affronta sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

Wikipedia è liberamente modificabile: chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove. Ogni contenuto è pubblicato sotto licenza Creative Commons CC BY-SA e può pertanto essere copiato e riutilizzato adottando la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 1 258 638 utenti registrati, dei quali 7 566 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 104 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Novità da Wikipedia
Novità da Wikipedia

Voci nuove in evidenza:

Kawasaki KDA-3 · Lingua bella coola · Tempio di Baalshamin

Voci sostanzialmente modificate in evidenza:

Tranvia Como-Erba-Lecco · Crociata dei poveri

Sono nati i portali:

Afghanistan · Corea del Nord · Turkmenistan · Nuoto · Uzbekistan

il Wikipediano, notizie dalla comunità

Lavori in corso
Lavori in corso

Dagli altri progetti
Dagli altri progetti
Wikimedia-logo-meta.svg Traduzione della settimana da Meta-Wiki

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Vsevolod Nestajko)

Wikiquote-logo.svg Citazione del giorno da Wikiquote

Sii gentile, ogni persona che incontri sta combattendo una dura battaglia.
Ian Maclaren

Commons-logo.svg Immagine del giorno da Commons
Louis Armstrong restored.jpg

Louis Armstrong negli anni cinquanta.

Wikinews-logo.svg Ultime notizie da Wikinotizie
Wikisource-logo.svg Rilettura del mese su Wikisource
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Destinazione del mese su Wikivoyage

Vicenza

Vicenza banner2.jpg

Questo mese proponiamo Vicenza, città del Palladio e patrimonio dell'UNESCO.

Wikipedia non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti in questo sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.