Maureen Reardon Bauer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maureen Reardon Bauer
UniversoSentieri
Lingua orig.Inglese
AutoreBridget e Jerome Dobson
1ª app. in25 gennaio 1982
Ultima app. in7 settembre 2005
Interpretata da
Voce orig.Alessandra Karpoff
SessoFemmina
ProfessioneSegretaria

Maureen Reardon Bauer è un personaggio della soap statunitense Sentieri (Guiding Light) interpretato dalle attrici Ellen Dolan ed Ellen Parker.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Figlia maggiore dei Reardon, Maureen arriva a Springfield nel 1982, reduce da un complicato divorzio. Assunta dal dr. Ed Bauer come segretaria, comincia ad innamorarsi di lui e pian piano i due avviano una relazione, che sfocerà nel matrimonio nel febbraio del 1983. Successivamente Maureen scopre di aspettare un bambino, ma la gravidanza termina con un aborto spontaneo.

In seguito Maureen si occupa dello strano comportamento del fratello Tony e durante le indagini ritrova suo fratello Jim, divenuto medico all'Ospedale dei Cedri. Maureen mantiene il segreto sull'identità del fratello, che nel frattempo diagnostica a Tony un tumore al cervello, dal quale però riesce a salvarsi. Dopo alcuni equivoci con Ed, che sospetta che la moglie abbia una relazione con Jim, la coppia sembra trascorrere un periodo sereno.

Qualche tempo dopo tuttavia, Ed e Maureen partono per Beirut seguendo Claire Ramsey e Fletcher Reade. A causa di un malinteso, Fletcher e Maureen vengono dati per morti in un'esplosione e a causa del dolore, Ed e Claire finiscono a letto insieme. Il giorno seguente però Fletcher e Maureen tornano sani e salvi e Claire scopre di essere rimasta incinta. Dato che Fletcher si era sottoposto ad una vasectomia, Ed capisce di essere lui il padre del bambino che Claire ha in grembo. Alcuni mesi dopo Claire partorisce la piccola Michelle, ma si dimostra un genitore poco responsabile, lasciando da sola la bimba o anteponendole la sua carriera. Ed e Maureen lottano contro di lei per la custodia e alla fine la ottengono quando Claire si arrende e lascia la città.

Dopo la scoperta di non poter concepire figli, Maureen decide di tornare a lavorare, accettando un posto come assistente di Vanessa Chamberlain. Circa due anni dopo, Maureen trova una lettera dell'amica Lillian Raines, dalla quale apprende il tradimento del marito. Delusa dall'infedeltà di Ed, Maureen si rifugia nello chalet di famiglia e poco dopo viene raggiunta da suo marito, che vuole un chiarimento. I due litigano furiosamente e Maureen abbandona lo chalet, ma viene coinvolta in un incidente stradale e muore.

Quattro anni dopo, nel 1997, Michelle immagina un dialogo con la madre in cui parla con lei dei suoi problemi sentimentali. Nel 2004, quando Michelle soffre temporaneamente di amnesia, il suo primo ricordo è proprio Maureen, la donna che l'ha cresciuta e amata come una vera figlia. L'anno seguente, mentre Michelle è in coma, Maureen le appare in sogno incitandola a riprendersi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione