Mangani-dellaventuraite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
mangani-dellaventuraite
Classificazione Strunz9.DE.25[1]
Formula chimicaNaNa2(MgMn3+2Ti4+Li)Si8O22O2[2]
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallinotrimetrico[3]
Sistema cristallinomonoclino[3]
Classe di simmetriaprismatica[3]
Parametri di cellaa=9,808(1) Å, b=17,840(2) Å, c=5,2848(5) Å, β=104,653(1)°, V=894,6(2) Å³, Z=2[3]
Gruppo puntuale2/m[3]
Gruppo spazialeC2/m[3]
Proprietà fisiche
Densità calcolata3,184[4] g/cm³
Durezza (Mohs)5[4]
Sfaldaturaperfetta secondo {110}[4]
Fratturaconcoide[4]
Coloreda rosa a rosso[4]
Lucentezzavitrea[4]
Opacitàtrasparente[4]
Strisciorosa pallido[4]
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

La mangani-dellaventuraite è un minerale, un anfibolo appartenente al gruppo degli ossi-anfiboli[5].

È stata scoperta esaminando dei campioni di anfibolo provenienti dalle miniere di manganese di Kajlidongri, distretto di Jhabua, Madhya Pradesh, India[2].

Il minerale è stato originariamente denominato dellaventuraite in onore di Giancarlo Della Ventura per i suoi studi sulla cristallochimica degli anfiboli sintetici[2], il nome è stato poi modificato in mangani-dellaventuraite con la revisione della nomenclatura degli anfiboli del 2012[5].

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

La mangani-dellaventuraite è stata scoperta sotto forma di cristalli anedrali[2].

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

La mangani-dellaventuraite è stata trovata in una roccia formada da anfibolo, egirina-augite, quarzo ed albite associata a leakeite e kornite[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mangani-dellaventuraite mineral information and data — mindat.org, su mindat.org. URL consultato il 23 marzo 2015.
  2. ^ a b c d Tait, p. 304.
  3. ^ a b c d e f Tait, p. 306.
  4. ^ a b c d e f g h i Tait, p. 305.
  5. ^ a b Hawthorne, p. 2040.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia