La tempesta (film 1958)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La tempesta
La tempesta 1958.jpg
Van Heflin in una scena del film
Titolo originale La tempesta
Paese di produzione Italia, Francia, Jugoslavia
Anno 1958
Durata 120 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere avventura
Regia Alberto Lattuada
Soggetto Aleksandr Puškin (romanzo)
Sceneggiatura Alberto Lattuada, Ivo Perilli
Produttore Dino De Laurentiis
Casa di produzione Lux Film
Distribuzione (Italia) Lux Film
Fotografia Aldo Tonti
Montaggio Otello Colangeli, Henri Rust
Musiche Piero Piccioni
Scenografia Mario Chiari
Costumi Maria De Matteis
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Premi

La tempesta è un film del 1958, diretto da Alberto Lattuada, tratto dal romanzo La figlia del capitano di Aleksander Puskin.

Fu distribuito nel circuito cinematografico italiano il 1º dicembre del 1958.

Il film fu il maggior incasso cinematografico in Italia della stagione 1958-59.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema