Guendalina (film 1957)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guendalina
Guendalina.png
Jacqueline Sassard in una scena del film
Titolo originale Guendalina
Paese di produzione Italia, Francia
Anno 1957
Durata 103 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Alberto Lattuada
Soggetto Valerio Zurlini
Sceneggiatura Alberto Lattuada, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Jean Blondel
Produttore Carlo Ponti Cinematografica, CEI INCOM, Les Film Marceau
Produttore esecutivo Dino De Laurentiis
Distribuzione (Italia) CEI INCOM
Fotografia Otello Martelli
Montaggio Leo Catozzo, Eraldo Da Roma
Musiche Piero Piccioni
Scenografia Mario Chiari
Costumi Orietta Nasalli Rocca
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Guendalina è un film del 1957 diretto da Alberto Lattuada.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La giovane Guendalina sta trascorrendo le vacanze a Viareggio in compagnia dei propri genitori, i quali, dei borghesi ricchi e annoiati, continuano però a litigare. Gli amici della ragazza partono e lei, rimasta sola, conosce un ragazzo, studente di architettura, di cui piano piano si innamora, e grazie conosce maggiormente se stessa.

Interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in concorso al 10º Festival di Cannes.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 1957, festival-cannes.fr. URL consultato il 4 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema