La recluta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La recluta
La recluta.png
Clint Eastwood e Charlie Sheen in una scena del film
Titolo originaleThe Rookie
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1990
Durata121 min
Rapporto2.20 : 1
Genereazione, drammatico
RegiaClint Eastwood
SoggettoBoaz Yakin, Scott Spiegel
SceneggiaturaBoaz Yakin, Scott Spiegel
ProduttoreHoward Kazanjian, Steven Siebert, David Valdes
FotografiaJack N. Green
MontaggioJoel Cox
Effetti specialiJan Aaris, Wayne Edgar
MusicheLennie Niehaus
ScenografiaJudy Cammer, Ed Verreaux, Daniel Loren May
CostumiRobert Stewart, Pat Trbovich
TruccoRalph Gulko, Michael Hancock
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La recluta è un film del 1990 diretto ed interpretato da Clint Eastwood.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles, una banda di ladri d'auto di lusso, capeggiata da una coppia formata da Strom e dalla sua compagna Liesl, è seguita senza successo dall'esperto poliziotto della sezione furti d'auto Nick Pulovski; durante un appostamento Strom uccide il partner di Nick ed a questi, una volta finita la convalescenza dopo il ferimento, viene affidato dal suo comandante tenente Garcia come nuovo compagno la recluta David Ackerman, un giovane proveniente da una famiglia molto ricca con l'incubo ricorrente della morte del fratello in giovane età e di cui l'agente soffre il senso in colpa.

Il rapporto tra i due presenta diverse problematiche a causa della differenza di età e di carattere, dal disaccordo sui metodi da utilizzare per compiere il lavoro, dall'ingerenza del padre Eugene che vorrebbe "assumere" Nick per proteggere la vita del figlio e dell'inesperienza di David; proprio l'inesperienza della recluta contribuisce al fallimento di un'operazione che sembrava potere avere successo per riuscire a catturare i due ladri d'auto, David infatti viene colpito alle spalle da Liesl e si salva solo grazie al giubbotto antiproiettile mentre Nick viene rapito dalla coppia che, vistasi scoperta, ha la necessità di cambiare aria ed allo scopo chiede al sindaco un riscatto di due milioni di dollari per il suo rilascio.

La cittadinanza non è in grado, e nemmeno sembra avere la volontà, di pagare la somma e quindi David ricorre all'aiuto del ricco padre per ottenere quanto richiesto dai delinquenti; egli acconsente ma a condizione che lui lasci la polizia per non correre il rischio di perdere anche il secondo figlio ma David non intende rinunciare a quello che sembra essere diventato lo scopo della sua vita e quindi, ottenuto il denaro, il dipartimento organizza l'operazione per liberare Pulovsky e per catturare la banda.

L'azione sembra riuscire ma i due, arrivati in aeroporto, riescono a scappare ed a confondersi tra la folla pur perdendo la valigia contenente il denaro; Nick e David, dopo una acrobatica fuga dall'edificio dove il poliziotto era tenuto prigioniero e che era stato minato, li rincorrono riuscendo ad ucciderli rimanendo però feriti. Quando David riprenderà servizio troverà Nick promosso tenente al posto di Garcia e questi gli affiderà a sua volta una nuova recluta, una giovane ragazza, come compagna.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema