Mezzanotte nel giardino del bene e del male

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mezzanotte nel giardino del bene e del male
Midnightevilgood.JPG
John Cusack e Kevin Spacey in una scena del film
Titolo originaleMidnight in the Garden of Good and Evil
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1997
Durata155 min
Generedrammatico, thriller
RegiaClint Eastwood
Soggettodal romanzo di John Berendt
SceneggiaturaJohn Lee Hancock
ProduttoreClint Eastwood, Arnold Stiefel
FotografiaJack N. Green
MontaggioJoel Cox
MusicheLennie Niehaus
ScenografiaHenry Bumstead, Jack G. Taylor Jr.
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Mezzanotte nel giardino del bene e del male (Midnight in the Garden of Good and Evil) è un film del 1997 diretto da Clint Eastwood e interpretato da John Cusack, Kevin Spacey e Jack Thompson.

Tratto da un libro di John Berendt (sceneggiato da John Lee Hancock), rielabora un fatto di cronaca realmente accaduto.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Savannah 1981: il cronista John Kelso giunge in città per scrivere un articolo sulla festa di Natale organizzata dal miliardario Jim Williams, antiquario divenuto ricco da poco tempo: l'avvenimento richiama molti invitati e durante la sua permanenza Kelso fa la conoscenza di diversi pittoreschi personaggi della città.

Durante la festa assiste a una lite tra Jim e il giovane scapestrato Billy, che irrompe con una scenata nello studio dell'antiquario, visibilmente drogato e ubriaco. Dopo qualche ora, a festa terminata, si consuma una tragedia lontano da occhi indiscreti. Il giovane Billy viene ucciso da Jim, che dichiara la legittima difesa.

Kelso si ferma così in città e ottiene il permesso di scrivere un libro sull'accaduto, invece del semplice articolo. Mentre si svolge il processo, il cronista indaga cercando di accumulare fatti: si scopre che i due uomini erano amanti e la cosa ha il sopravvento nelle discussioni e all'atto dell'accusa. Grazie alle arringhe del suo avvocato e soprattutto con la testimonianza della Drag Queen Lady Chablis, Jim viene assolto e scarcerato. Ma una volta tornato a casa, ha un infarto e muore, nello studio dove era morto Bill.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]