La furia di un uomo - Wrath of Man

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
La furia di un uomo - Wrath of Man
Jason Statham in una scena del film
Titolo originaleWrath of Man
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Regno Unito
Anno2021
Durata118 min
Genereazione, thriller
RegiaGuy Ritchie
Soggettodal film Le Convoyeur scritto da Nicolas Boukhrief e Éric Besnard
SceneggiaturaGuy Ritchie, Ivan Atkinson, Marn Davies
ProduttoreGuy Ritchie, Ivan Atkinson, Bill Block
Produttore esecutivoLouise Killin, Joshua Throne, Steven Chasman, Andrew Golov
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer, Miramax, Toff Guy Films
Distribuzione in italianoPrime Video, Leone Film Group, Rai Cinema
FotografiaAlan Stewart
MontaggioJames Herbert
Effetti specialiNeal Champion, Michal Krecek
MusicheChris Benstead
ScenografiaMartyn John, Nick Blanche, Neil Floyd
CostumiStephanie Collie
TruccoPaul Pattison, Carla Vicenzino
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La furia di un uomo - Wrath of Man (Wrath of Man) è un film del 2021 diretto da Guy Ritchie.

Remake del film francese del 2004 Cash Truck (Le Convoyeur), diretto da Nicolas Boukhrief,[1] la pellicola segna la quarta collaborazione tra il regista Ritchie ed il protagonista Jason Statham dopo Lock & Stock - Pazzi scatenati (1998), Snatch - Lo strappo (2000) e Revolver (2005).[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Los Angeles, una rapina a un furgone blindato lascia due guardie e un passante morti. Questo innesca una reazione a catena di eventi.

Cinque mesi dopo la rapina, Patrick Hill si unisce alla Fortico Security come guardia di un camion blindato. Il suo manager Terry elogia le sue referenze e l'allenatore della compagnia "Bullet" lo soprannomina "H". Hill supera a malapena il suo addestramento e inizia in modo difficile con i suoi colleghi, tra cui "Boy Sweat" Dave e Dana Curtis. Durante un ritiro di oltre 2 milioni di dollari in contanti, Bullet viene preso in ostaggio. Hill convince un Dave in preda al panico a soddisfare le richieste dei ladri, prima di sbarazzarsi dell'intero equipaggio con abilità di tiro esperta ed efficienza spietata. Interrogato dagli agenti dell'FBI che indagano sulla prima rapina, Hill viene assegnato al lavoro d'ufficio per precauzione, ma l'amministratore delegato di Fortico lo riporta a lavorare sul campo.

Gli investigatori lo identificano con il loro superiore, l'agente King, come qualcuno a cui l'FBI dà la caccia da 25 anni, ma King dice loro di lasciare in pace Hill. Un socio consegna a Hill un dossier con i file dei dipendenti Fortico, le foto della famiglia di Dana e un rapporto dell'autopsia. Tre mesi dopo, Hill e Bullet vengono assaliti a Chinatown, ma i ladri fuggono alla vista di Hill. Bullet e Dave condividono i loro sospetti su Hill, che interroga Dana sotto la minaccia delle armi sulla sua scorta di 125.000 dollari. Afferma di aver rubato i soldi da un ritiro in un negozio di liquori e Hill mostra le sue foto dei suoi genitori, minacciandoli se nasconde informazioni.

Cinque mesi prima di entrare in Fortico, il giorno della prima rapina, Hill è con il figlio Dougie. Rivelato di lavorare con una squadra di rapinatori, Hill accetta a malincuore di monitorare il percorso del camion blindato, lasciando Dougie in macchina. Un altro gruppo di ladri dirotta il camion e individua Dougie nelle vicinanze. Tornando di corsa da suo figlio, Hill osserva mentre Dougie viene giustiziato e viene colpito a sua volta e lasciato per morto. Tre settimane dopo, Hill si sveglia in ospedale.

Incolpandolo per la morte di Dougie, sua moglie lo lascia. Si incontra con King, che gli fornisce un elenco di possibili sospetti e accetta di chiudere temporaneamente un occhio. Hill è in realtà Mason Hargreaves, un famigerato Signore del crimine; determinati a trovare l'assassino di Dougie, Hargreaves ei suoi uomini - guidati da Mike, Brendan e Moggy - uccidono quasi tutti sulla lista di King, senza risultati. Mike esprime le sue preoccupazioni per le ritorsioni e Hargreaves accetta di rimanere nascosto a Londra, ma invece assume l'identità di Patrick Hill e si unisce a Fortico per continuare lui stesso la caccia. È stato lo stesso equipaggio di Hargreaves a tentare la rapina a Chinatown, finché Mike non lo ha riconosciuto.

Qualche tempo prima della prima rapina, un gruppo di scontenti veterani dell'Afghanistan - Carlos, Sam, Brad, Tom, Jan e il loro ex sergente Jackson - decidono di diventare ladri. Derubano il ricco cliente di Carlos, ottenendo solo poche centinaia di migliaia di dollari. Con l'aiuto di una guardia non identificata che ha prestato servizio sotto Jackson, portano a termine una rapina più ambiziosa di un camion blindato. Successivamente, Hargreaves ed i suoi uomini li aiutano a organizzare la rapina al Fortico; ignaro dell'identità di Hargreaves, Jan spara inutilmente alle guardie, Dougie e Hargreaves, che vede la faccia di Jan.

Cinque mesi dopo, i veterani si riuniscono per rubare oltre 150 milioni di dollari dal deposito di Fortico durante il weekend del Black Friday. Bullet rivela ad Hargreaves di essere l'uomo interno di Jackson, minacciandolo di collaborare. L'equipaggio prende in ostaggio il deposito, ma scatta un allarme; nello scontro a fuoco che ne segue, Bullet uccide Dana e Dave, e Hargreaves uccide molti dei ladri. Fuggendo con Bullet e Jackson, Jan li uccide per scappare da solo con i soldi. Jan trova un telefono in uno dei sacchi di denaro, messo da Hargreaves per rintracciarne la posizione. Hargreaves lo affronta con il rapporto dell'autopsia di Dougie, sparandogli negli stessi punti in cui ha sparato a Dougie. Abbandonando i soldi, Hargreaves dice a King che il suo compito è terminato e viene portato via da uno dei suoi uomini.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2019 viene annunciato il remake del film francese del 2004 Cash Truck con Guy Ritchie alla regia e Jason Statham protagonista.[2]

Le riprese del film sono iniziate nel novembre 2019 e si sono svolte tra Londra e Los Angeles.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film è stato diffuso il 29 marzo 2021.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, inizialmente previsto per il 15 gennaio 2021,[4] è stato posticipato a causa della pandemia di COVID-19, prima al 23 aprile 2021,[5] poi definitivamente al 7 maggio 2021.[3] In Italia arriva direttamente su Prime Video dal 27 dicembre 2021.[6]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo fine settimana di programmazione nelle sale statunitensi, il film si posiziona al primo posto del botteghino con un incasso di 8,1 milioni di dollari.[7]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 67% delle recensioni professionali positive con un voto medio di 6,3 su 10 basato su 259 critiche,[8] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 57 su 100 basato su 38 critiche.[9]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Beatrice Pagan, WRATH OF MAN: IL TRAILER DEL FILM DI GUY RITCHIE CON STAR JASON STATHAM, su Movieplayer.it, 29 marzo 2021. URL consultato il 29 marzo 2021.
  2. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Jason Statham & Guy Ritchie Re-Team For Miramax Action Thriller, su Deadline Hollywood, 7 ottobre 2019. URL consultato il 29 marzo 2021.
  3. ^ a b Filmato audio MGM, WRATH OF MAN - Official Trailer - MGM Studios, su YouTube, 29 marzo 2021. URL consultato il 29 marzo 2021.
  4. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, ‘Chaos Walking’: Daisy Ridley-Tom Holland Pic Gets Release Date, su Deadline Hollywood, 7 febbraio 2020. URL consultato il 29 marzo 2021.
  5. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Josh Hartnett Reteams With Guy Ritchie & Jason Statham For Miramax STX Thriller, su Deadline Hollywood, 21 gennaio 2021. URL consultato il 29 marzo 2021.
  6. ^ Patrizio Marino, AMAZON PRIME VIDEO, DICEMBRE 2021: LE NOVITÀ IN CATALOGO TRA FILM E SERIE TV, su Movieplayer.it, 4 dicembre 2021. URL consultato il 4 dicembre 2021.
  7. ^ Valentina D'Amico, WRATH OF MAN, CON JASON STATHAM, IN TESTA AL BOX OFFICE USA IN VISTA DELLA STAGIONE ESTIVA, su Movieplayer.it, 10 maggio 2021. URL consultato il 10 maggio 2021.
  8. ^ (EN) La furia di un uomo - Wrath of Man, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 5 novembre 2023. Modifica su Wikidata
  9. ^ (EN) La furia di un uomo - Wrath of Man, su Metacritic, Fandom, Inc. URL consultato il 6 gennaio 2022. Modifica su Wikidata
  10. ^ Valentina D'Amico, CRITICS CHOICE SUPER AWARDS 2022: SPIDER-MAN: NO WAY HOME, JUSTICE LEAGUE E MIDNIGHT MASS TRA I CANDIDATI, su movieplayer.it, Movieplayer.it, 23 febbraio 2022. URL consultato il 4 marzo 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema