Aladdin (film 2019)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aladdin
AladdinMovie2019.png
Aladdin (Mena Massoud) in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2019
Genereavventura, fantastico, musicale, sentimentale
RegiaGuy Ritchie
SoggettoRon Clements, John Musker, Ted Elliott, Terry Rossio (da Aladdin)
SceneggiaturaJohn August, Guy Ritchie
ProduttoreDan Lin, Jonathan Eirich
Produttore esecutivoKevin De La Noy, Marc E. Platt
Casa di produzioneWalt Disney Pictures, Rideback, Marc Platt Productions
Distribuzione (Italia)Walt Disney Studios Motion Pictures
FotografiaAlan Stewart
MontaggioJames Herbert
MusicheAlan Menken
ScenografiaGemma Jackson
Interpreti e personaggi

Aladdin è un film del 2019, co-scritto e diretto da Guy Ritchie e tra gli altri interpretato da Mena Massoud, Naomi Scott, Will Smith e Marwan Kenzari.

La pellicola live-action trae spunto dal film Aladdin e come esso si ispira alle celebri novelle orientali Le mille e una notte.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Pre-produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 ottobre 2016 è stato annunciato Guy Ritchie alla regia dell’adattamento live-action di Aladdin e Dan Lin come produttore. Il 19 aprile 2017 è stato annunciato che Will Smith interpreterà il genio. L'11 luglio in occasione della D23 expo sono stati annunciati gli attori Naomi Scott e Mena Massoud come interpreti dei protagonisti Jasmine e Aladdin. Ad agosto 2017 si è unito al cast Marwan Kenzari come Jafar.

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese sono iniziate il 6 settembre 2017 ai Longcross Studios nel Regno Unito e si sono concluse il 24 gennaio 2018. Parte del film è stata girata nel deserto di Uadi Rum in Giordania. Alcune riprese aggiuntive si sono svolte ad agosto 2018.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer viene pubblicato l'11 ottobre 2018.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film verrà distribuito nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 22 maggio 2019, mentre in quelle statunitensi dal 24 maggio anche in 3D e IMAX.[3][4]

Marketing[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 ottobre 2018 l'attore Will Smith condivide sui social il primo teaser poster del film, dove viene raffigurata la famosa lampada del genio.[5][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Aladdin: al via la produzione! Will Smith posta la prima foto dal set, bestmovie.it, 6 settembre 2017. URL consultato il 12 ottobre 2018.
  2. ^ (EN) Disney's Aladdin Teaser Trailer - In Theaters May 24th, 2019, youtube.com, 11 ottobre 2018. URL consultato il 12 ottobre 2018.
  3. ^ (EN) Spencer Perry, Walt Disney Studios Sets Release Dates for Aladdin, Artemis Fowl, and More, comingsoon.net, 12 settembre 2017. URL consultato il 12 ottobre 2018.
  4. ^ (EN) Justin Harp, Star Wars Episode 9 has been delayed by seven months after Disney swaps its release date with Aladdin, digitalspy.com, 12 settembre 2017. URL consultato il 12 ottobre 2018.
  5. ^ (EN) Kyle Hermet, Will Smith Shares Aladdin Poster with Genie’s Lamp!, comingsoon.net, 10 ottobre 2018. URL consultato il 12 ottobre 2018.
  6. ^ Pierre Hombrebueno, Aladdin: svelato il primo poster ufficiale del live action Disney diretto da Guy Ritchie, bestmovie.it, 10 ottobre 2018. URL consultato il 12 ottobre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]