Jiří Bílek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jiří Bílek
Jiri Bilek1112.jpg
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 183 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Zagłębie Lubin
Carriera
Giovanili
Sparta Praga
2001-2003 SK Spolana Neratovice
Squadre di club1
2003-2006 Chmel Blšany 66 (1)
2006-2009 Slovan Liberec 86 (4)
2009-2012 Kaiserslautern 47 (0)
2009-2011 Kaiserslautern II 10 (2)
2012- Zagłębie Lubin 49 (1)
Nazionale
2002-2003 Rep. Ceca Rep. Ceca U-20 5 (0)
2004 Rep. Ceca Rep. Ceca U-21 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 settembre 2013

Jiří Bílek (Praga, 4 novembre 1983) è un calciatore ceco, difensore del Zaglebie Lubin.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Chmel Blšany e Slovan Liberec[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver trascorso le giovanili nell'SK Spolana Neratovice sino al 2003, passa in prima squadra nelle file del Chmel Blšany dove giocherà da titolare. Dopo due stagioni in cui la squadra faceva registrare una fra le peggiori difese del campionato e rimaneva in zona retrocessione salvandosi solo nelle ultime giornate, si trasferisce allo Slovan Liberec nel 2006, vincendo subito il titolo nazionale, con la difesa che ha subito meno reti. Nel 2007 lo Slovan giunge al quarto posto assieme a Slavia Praga e Mladá Boleslav e a pochi punti dai vincitori dello Sparta Praga ma dimostrando una delle difese meno battute del campionato anche grazie a Bílek. Gioca in Champions nell'incontro del terzo turno preliminare contro lo Spartak Mosca perdendo complessivamente 2-1 (0-0 a Liberec e 2-1 a Mosca). Passa quindi in Coppa UEFA dove affronta al primo turno preliminare incontrando i serbi della Stella Rossa Belgrado e vince 4-1 (2-1 a Liberec e 2-0 a Belgrado) per accedere alla fase a gironi dove, piazzati nel Girone C assieme ad AZ Alkmaar, Siviglia, SC Braga e Grasshopper, escono come quarti classificati concludendo con 2 pareggi (0-0 contro il Siviglia e 2-2 contro l'AZ), una vittoria (4-1 sul Grasshopper) ed una sconfitta (0-4 contro il Braga). Partecipa inoltre all'Intertoto dove lo Slovan è escluso 3-1 contro i kazaki del Tobol Kostanai. Nel 2008 la squadra di Bílek non riesce a lottare per le posizioni di vertice pur dimostrando un buon reparto difensivo, arriva comunque in finale di coppa dove devono arrendersi ai rigori contro lo Sparta Praga.

Kaiserslautern[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato alcune partite di campionato viene acquistato dai tedeschi del Kaiserslautern dove è schierato nella squadra riserve. Gioca alcuni incontri prima di passare in prima squadra dove esordisce l'8 maggio 2009 in occasione di Kaiserslautern-FC Augsburg 1-0 incontro di 2. Fußball-Bundesliga dove gioca per 90 minuti. Il Kaiserslautern raggiungerà la vittoria in 2. Fußball-Bundesliga e partecipa alla Bundesliga nella stagione successiva. In coppa nazionale il K'lautern sconfiggerà Eintracht Braunschweig 1-0 e Bayer 2-1 prima di essere estromesso dal Werder Brema con un netto 3-0.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Slovan Liberec: 2005-2006
Kaiserslautern: 2009-2010

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]