Jan Laštůvka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jan Laštůvka
Ян Лаштувка.jpg
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 191 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Baník Ostrava
Carriera
Squadre di club1
1999-2000 Karviná 3 (-?)
2000-2004 Baník Ostrava 79 (-?)
2004-2006 Šachtar 37 (-?)
2006-2007 Fulham 8 (-15)
2007-2008 Bochum 25 (-43)
2008-2009 West Ham Utd 0 (0)
2009-2016 Dnipro 103 (-88)
2016-2017 Karviná 29 (-44)
2017-2018 Slavia Praga 15 (-7)
2018- Baník Ostrava 0 (0)
Nazionale
1998-1999 Rep. Ceca Rep. Ceca U-16 4 (?)
1999-2000 Rep. Ceca Rep. Ceca U-17 10 (-?)
2000-2001 Rep. Ceca Rep. Ceca U-18 3 (-?)
2002 Rep. Ceca Rep. Ceca U-20 1 (-?)
2002-2003 Rep. Ceca Rep. Ceca U-21 17 (-?)
2010-2013 Rep. Ceca Rep. Ceca 3 (-3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º febbraio 2018

Jan Laštůvka (Havířov, 7 luglio 1982) è un calciatore ceco, portiere del Baník Ostrava.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare nel MFK Karviná, dove gioca 3 incontri. Nel 2000 entra nella rosa del Football Club Baník Ostrava e, dopo un 14º, un 6º e un 5º posto, nel 2003 arriva lo scudetto per il Banik, il primo titolo ceco della sua storia. Nel 2004 viene sfiorata la coppa (2-1 per lo Sparta Praga in finale).

Nel 2004 passa agli ucraini dello Šachtar dove vince lo scudetto nello stesso anno; arriva anche la Coppa d'Ucraina (2-0 sul FK Dnipro). In Champions gli ucraini sono eliminati nella fase a gironi finendo in Coppa UEFA, uscendo agli ottavi contro l'AZ Alkmaar. Nel 2005 gli ucraini giungono primi insieme ai rivali della Dinamo Kiev a 75 punti e giocano uno spareggio per la vittoria del titolo che va alla squadra di Donec'k grazie al 2-1 sui rivali. Quest'anno arriva anche la Supercoppa d'Ucraina (ai rigori 4-3 dopo l'1-1 dei tempi regolamentari). In Champions vengono eliminati dall'Inter, quindi in Coppa UEFA si fermano ai sedicesimi di finale, eliminati dai francesi del LOSC Lille Métropole.

Laštůvka viene quindi ceduto in prestito prima al Fulham (8 presenze), poi al Bochum (25 presenze) e infine al West Ham dove è riserva.

Nel 2009 viene ceduto al FK Dnipro a titolo definitivo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Baník Ostrava: 2003-2004
Šachtar: 2004-2005, 2005-2006
Šachtar: 2003-2004
Šachtar: 2005

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]