Holy Motors

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Holy Motors
Holy Motors.png
Diverse personalità.
Titolo originaleHoly Motors
Lingua originaleFrancese, inglese, cinese
Paese di produzioneFrancia, Germania
Anno2012
Durata115 min
Dati tecniciColore
rapporto: 1,85:1
Generedrammatico
RegiaLeos Carax
SoggettoLeos Carax
SceneggiaturaLeos Carax
ProduttoreAlbert Prévost
Produttore esecutivoMaurice Tinchant
Casa di produzioneStudioCanal
Distribuzione (Italia)Eagle Pictures
FotografiaCaroline Champetier
MontaggioNelly Quettier
Effetti specialiOlivier Lukaszczyk
CostumiAnaïs Romand
TruccoSylvie Ferry
Art directorEmmanuelle Cuillery
Character designFlorian Sanson
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Holy Motors è un film del 2012 diretto e sceneggiato da Leos Carax e interpretato tra gli altri da Denis Lavant, Édith Scob, Eva Mendes e Kylie Minogue. Il film è stato presentato in Concorso all'edizione 2012 del Festival di Cannes.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ventiquattro ore nella vita di un uomo che cambia continuamente identità: da padre di famiglia a uomo d'affari a mostro, affiancato da una misteriosa e bionda assistente, Céline, che lo accompagna ai vari appuntamenti scortandolo in limousine per le strade di Parigi.[1]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 luglio 2012 è stato diffuso online il trailer internazionale del film.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Uscito in patria il 4 luglio 2012, il film è stato presentato a diversi festival internazionali, tra cui il Festival del film Locarno e il New York Film Festival. L'uscita nelle sale italiane, inizialmente prevista per il 30 maggio 2013[3], è avvenuta il 6 giugno 2013[4].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trama del film su mymovies.it, mymovies.it. URL consultato il 19 febbraio 2014.
  2. ^ Holy Motors – Il trailer con Eva Mendes e Kylie Minogue, blog.screenweek.it, 21 ottobre 2012. URL consultato il 19 febbraio 2014.
  3. ^ Holy Motors – Il capolavoro di Leos Carax a maggio nelle sale italiane, blog.screenweek.it, 23 aprile 2013. URL consultato il 19 febbraio 2014.
  4. ^ In sala 'Holy Motors' - Arriva in sala il raffinato film di Leos Carax, ansa.it, 3 giugno 2013. URL consultato il 19 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema