Caroline Champetier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Caroline Champetier (Parigi, 16 luglio 1954) è una direttrice della fotografia francese.

È collaboratrice abituale di autori quali Jacques Doillon, Benoît Jacquot e Xavier Beauvois. Per il suo lavoro in un film diretto da quest'ultimo, Uomini di Dio, ha ricevuto nel 2011 il Premio César per la migliore fotografia.

Dal 26 marzo 2009 è presidente dell'Association française des directeurs de la photographie cinématographique.[1]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Direttrice della fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Lungometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Regista e sceneggiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Caroline Champetier, nouvelle présidente de l’AFC, www.afcinema.com. URL consultato il 28 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN86189645 · ISNI (EN0000 0000 5908 4983 · LCCN (ENno2003088245 · GND (DE138038414 · BNF (FRcb14086352w (data)