Hockey su prato ai Giochi olimpici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi olimpici estivi.

L'hockey su prato fu introdotto per la prima volta alle Olimpiadi di Londra nel 1908, unicamente come sport maschile. Dall'edizione del 1928 diventa stabilmente sport olimpico, si registra fino al 1956 un dominio ininterrotto della nazionale indiana, riuscita a conquistare sempre l'oro. Dall'edizione del 1980 si svolge anche il torneo femminile.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornati ai Rio de Janeiro 2016.
In corsivo le nazione (o le squadre) non più esistenti.
[1]

Pos Nazione Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Riepilogo
1 India India 8 1 2 11
2 Paesi Bassi Paesi Bassi 5 6 6 17
3 Australia Australia 4 3 5 12
4 Germania Germania 4 2 4 10
5 Pakistan Pakistan 3 3 2 8
6 Regno Unito Regno Unito 4 2 6 12
7 Spagna Spagna 1 3 1 5
8 Germania Ovest Germania Ovest 1 3 0 4
9 Argentina Argentina 1 2 2 5
10 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 1 0 0 1
Zimbabwe Zimbabwe 1 0 0 1
12 Corea del Sud Corea del Sud 0 3 0 3
13 Belgio Belgio 0 1 1 2
14 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 0 1 0 1
Danimarca Danimarca 0 1 0 1
Giappone Giappone 0 1 0 1
Cina Cina 0 1 0 1
18 Stati Uniti Stati Uniti d'America 0 0 2 2
URSS Unione Sovietica 0 0 2 2
20 Squadra Unificata Tedesca Squadra Unificata Tedesca 0 0 1 1

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Torneo maschile[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Podio
Anno Gold medal.svg Oro Silver medal.svg Argento Bronze medal.svg Bronzo
Londra
1908
Inghilterra
Inghilterra[2]
Irlanda
Irlanda[2]
Scozia
Scozia[2]
Galles
Galles[2]
Assente dal programma dei Giochi olimpici di Stoccolma 1912
Anversa
1920
Regno Unito
Regno Unito
Danimarca
Danimarca
Belgio
Belgio
Assente dal programma dei Giochi olimpici di Parigi 1924
Amsterdam
1928
India Britannica
India Britannica
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Germania
Germania
Los Angeles
1932
India Britannica
India Britannica
Giappone
Giappone
Stati Uniti
Stati Uniti
Berlino
1936
India Britannica
India Britannica
Germania
Germania
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Londra
1948
India
India
Regno Unito
Regno Unito
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Helsinki
1952
India
India
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Regno Unito
Regno Unito
Melbourne
1956
India
India
Pakistan
Pakistan
Squadra Unificata Tedesca
Squadra Unificata Tedesca
Roma
1960
Pakistan
Pakistan
India
India
Spagna
Spagna
Tokyo
1964
India
India
Pakistan
Pakistan
Australia
Australia
Città del Messico
1968
Pakistan
Pakistan
Australia
Australia
India
India
Monaco
1972
Germania Ovest
Germania Ovest
Pakistan
Pakistan
India
India
Montréal
1976
Nuova Zelanda
Nuova Zelanda
Australia
Australia
Pakistan
Pakistan
Mosca
1980
India
India
Spagna
Spagna
URSS
URSS
Los Angeles
1984
Pakistan
Pakistan
Germania Ovest
Germania Ovest
Regno Unito
Regno Unito
Seul
1988
Regno Unito
Regno Unito
Germania Ovest
Germania Ovest
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Barcellona
1992
Germania
Germania
Australia
Australia
Pakistan
Pakistan
Atlanta
1996
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Spagna
Spagna
Australia
Australia
Sydney
2000
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Corea del Sud
Corea del Sud
Australia
Australia
Atene
2004
Australia
Australia
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Germania
Germania
Pechino
2008
Germania
Germania
Spagna
Spagna
Australia
Australia
Londra
2012
Germania
Germania
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Australia
Australia
Rio de Janeiro
2016
Argentina
Argentina
Belgio
Belgio
Germania
Germania

Torneo femminile[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Podio
Anno Gold medal.svg Oro Silver medal.svg Argento Bronze medal.svg Bronzo
Mosca
1980
Zimbabwe
Zimbabwe
Cecoslovacchia
Cecoslovacchia
URSS
URSS
Los Angeles
1984
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Germania Ovest
Germania Ovest
Stati Uniti
Stati Uniti
Seul
1988
Australia
Australia
Corea del Sud
Corea del Sud
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Barcellona
1992
Spagna
Spagna
Germania
Germania
Regno Unito
Regno Unito
Atlanta
1996
Australia
Australia
Corea del Sud
Corea del Sud
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Sydney
2000
Australia
Australia
Argentina
Argentina
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Atene
2004
Germania
Germania
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Argentina
Argentina
Pechino
2008
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Cina
Cina
Argentina
Argentina
Londra
2012
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Argentina
Argentina
Regno Unito
Regno Unito
Rio de Janeiro
2016
Regno Unito
Regno Unito
Paesi Bassi
Paesi Bassi
Germania
Germania

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hockey, sports-reference.com. URL consultato il 4 ottobre 2016.
  2. ^ a b c d Al torneo di hockey su prato della IV Olimpiade il Regno Unito si presentò con quattro squadre dagli stati che a quell'epoca la componevano. Sebbene l'Irlanda raggiungerà più tardi una propria indipendenza (mentre il Galles e la Scozia continuano a gareggiare sotto la bandiera unita); queste medaglie sono ascrivibili tutte all'unico medagliere della Gran Bretagna.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport