Henry Cockburn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henry Cockburn
Dati biografici
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 165 cm
Peso 64 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1961
Carriera
Giovanili
1940-1943
1943-1944
Goslings United
Manchester Utd.
Squadre di club1
1944-1945 Accrington Stanley Accrington Stanley[1]  ? (?)
1946-1954 Manchester Utd. 243 (4)
1954-1956 Bury Bury 35 (0)
1956-1959 Peterborough Utd Peterborough Utd  ? (?)
1959-1960 Noflag2.svg Corby Town F.C.  ? (?)
1960-1961 Noflag2.svg Sankey's  ? (?)
Nazionale
1946-1951
1949
Inghilterra Inghilterra
Inghilterra Inghilterra B
13 (0)
1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 
(EN)

« It was fabulous to play in front of Henry. When he got the ball I always knew that I would be the next to touch it. He was totally reliable, both as a player and as a comrade. »

(IT)

« Era incredibile giocare di fronte ad Henry. Quando aveva il pallone tra i piedi, sapevo con certezza che io sarei stato il prossimo a giocarla. Era completamente affidabile, sia come compagno che come amico. »

(Charlie Mitten[2])

Henry Cockburn (Ashton-under-Lyne, 14 settembre 1921Mossley, 2 febbraio 2004) è stato un calciatore inglese, di ruolo centrocampista, che giocò buona parte della carriera con la maglia del Manchester United e che partecipò con la maglia della Nazionale inglese al Campionato mondiale di calcio 1950 tenutosi in Brasile.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nativo di Ashton-under-Lyne, contea di Greater Manchester, Cockburn frequentò la Stamford High School[3] e cominciò la sua carriera calcistica come attaccante nel Goslings United nei primi anni quaranta, una delle squadre di sviluppo del Manchester United[3], dopodiché passò al Manchester United[3], militando nelle giovanili nel ruolo di ala fino all'agosto 1944, quando passò professionista[2]. A causa della Seconda guerra mondiale il suo debutto ufficiale in campionato fu però rimandato al 1946[2]: in questo periodo, giocò come ospite nell'Accrington Stanley e modificò la sua posizione in campo, diventando centrocampista[2].

Con i Red Devils, Cockburn vinse la FA Cup 1947-1948 e il campionato di Prima Divisione 1951-1952 (oggi FA Premier League)[2]. Lasciò il Manchester United nell'ottobre 1954, dopo essere diventato riserva di Duncan Edwards l'anno prima[3], entrando nelle file del Bury, dove mise fine alla sua carriera da professionista dopo due stagioni[2]. Successivamente, giocò per il Peterborough United, il Corby Town e il Sankey's[2].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con il debutto in campionato, nel 1946 arrivò anche l'esordio con l'Inghilterra nella partita vinta per 7-2 contro l'Irlanda del Nord, tenutasi a Belfast e valida per il Torneo Interbritannico. Nel suo ruolo gli venne spesso preferito Harry Johnston che, in pratica, gli chiuse le porte della Nazionale in più di una occasione[3]. Partecipò, come riserva, al Campionato mondiale di calcio 1950 tenutosi in Brasile, nel quale non scese mai in campo e dove l'Inghilterra fu eliminata nella prima fase a gironi[4]. Complessivamente, nella Nazionale maggiore marcò 13 presenze senza siglare alcuna rete: a queste va aggiunta una presenza con la Nazionale B[5].

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro, diventò per un periodo giocatore di cricket per l'Ashton Cricket Club, ricoprendo il ruolo di fielder[2]. Successivamente, Cockburn tornò nel mondo del calcio e lavorò come assistente allenatore nel Oldham Athletic, e come assistente prima e senior coach poi nell'Huddersfield Town, ritirandosi dal mondo del calcio nel 1975[2]. Morì il 2 febbraio 2004[2].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1945-1946 Inghilterra Manchester United FD[6] 0 0 FAC 4 0 4 0
1946-1947 FD 32 0 FAC 0 0 32 0
1947-1948 FD 26 1 FAC 6 0 32 1
1948-1949 FD 36 0 FAC 8 0 44 0
1949-1950 FD 35 1 FAC 5 0 40 1
1950-1951 FD 35 0 FAC 4 0 39 0
1951-1952 FD 38 2 FAC 1 0 39 2
1952-1953 FD 22 0 FAC 4 0 26 0
1953-1954 FD 18 0 FAC 0 0 18 0
1954-1955 FD 1 0 FAC 0 0 1 0
Totale Manchester United 243 4 32 0 275 4

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Inghilterra Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28/09/1946 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 2 – 7 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
30/09/1946 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
13/11/1946 Manchester Inghilterra Inghilterra 3 – 0 Galles Galles Amichevole -
10/04/1948 Glasgow Scozia Scozia 0 – 2 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
16/05/1948 Torino Italia Italia 0 – 4 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
26/09/1948 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
09/10/1948 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 2 – 6 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
02/12/1948 Londra Inghilterra Inghilterra 6 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole -
09/04/1949 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 3 Scozia Scozia Amichevole -
13/05/1949 Stoccolma Svezia Svezia 3 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
09/05/1951 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Argentina Argentina Amichevole -
19/05/1951 Liverpool Inghilterra Inghilterra 5 – 2 Portogallo Portogallo Amichevole -
03/10/1951 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 2 Francia Francia Amichevole -
Totale Presenze 13 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Manchester United: 1951-1952
Manchester United: 1947-1948

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Come ospite durante la Seconda guerra mondiale.
  2. ^ a b c d e f g h i j (EN) Henry Cockburn in The Independent, 17 febbraio 2004. URL consultato il 21-02-2010.
  3. ^ a b c d e (EN) Death of England legend, TamesideAdvertiser.co.uk, 04-02-2004. URL consultato il 21-02-2010.
  4. ^ (EN) World Cup 1950, RSSSF.com. URL consultato il 14-3-2010.
  5. ^ (EN) England - International Results B-Team, RSSSF.com. URL consultato il 14-3-2010.
  6. ^ Non disputato a causa della Seconda guerra mondiale

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]