Hans Modrow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hans Modrow
Hans Modrow nel 1989

Hans Modrow nel 1989


Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Democratica Tedesca
Durata mandato 13 novembre 1989 –
12 aprile 1990
Presidente Manfred Gerlach
Predecessore Willi Stoph
Successore Lothar de Maizière

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Unificato di Germania (1949-1989)
Partito del Socialismo Democratico
(1989-2007)
Die Linke
(2007-presente)
Titolo di studio Laurea in Scienze sociali
Alma mater Parteihochschule Karl Marx
Hochschule für Ökonomie Berlin
Professione Economista
Hans Modrow
Monogramma del Parlamento Europeo
Unione europea
Parlamento europeo
Modrow nel 1999
Modrow nel 1999
Partito SUE–SVN
Legislatura V

Hans Modrow (Pölitz, 27 gennaio 1928) è un politico tedesco. È stato un membro del SED e penultimo Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Democratica Tedesca comunista, in carica dal 13 novembre 1989 al 12 aprile 1990. Dal 1989 è stato membro del PDS ed è stato presidente onorario del partito Die Linke.

Nella Germania riunificata, è stato membro del Bundestag (dal 1990 al 1994) e parlamentare europeo (dal 1999 al 2004).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gioventù e Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Modrow venne nominato per fornire una formazione specialistica come macchinista nel 1942-1945 all'età di 17 anni nella seconda guerra mondiale nel Volkssturm, cadde poi in prigionia sovietica. In Unione Sovietica, Modrow frequentò una Scuola di Fronte antifascista per la formazione antifascista dei membri della Wehrmacht.

Nel 1949 tornò dalla prigionia e rientrò in Germania dove lavorò come macchinista in locomotiva / lavori elettrotecnici (AES) ad Hennigsdorf. Dal 1949 al 1961 Modrow fu impegnato nel Brandeburgo, Meclemburgo e Berlino in varie funzioni nell'organizzazione giovanile Freie Deutsche Jugend. Divenne un membro del SED e della Libera Federazione Sindacale tedesca.

Dal 1952 al 1953 ha frequentato l'Università del Comitato Centrale del Soviet Leninista Comunista a Mosca. Dal 1954 al 1957 ha completato un corso per corrispondenza presso la Parteihochschule Karl Marx, laureato in scienze sociali. Dal 1959 al 1961 ha seguito la formazione a distanza presso l'Hochschule für Ökonomie Berlin Bruno Leuschner (HfÖ), ottenendo il titolo di economista. Nel 1966 si trova presso la Humboldt-Universität zu Berlin con l'autore Rainer Falke a lavorare sull'„individuazione, la selezione e lo sviluppo dei giovani atleti per le posizioni dirigenziali nel settore socialista.“

Condanna per brogli elettorali e falsa testimonianza[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 maggio 1993 è stato condannato dal Tribunale Federale di Dresda per incitamento alla frode elettorale nella Repubblica Democratica Tedesca con la pena riservata dopo che la Corte federale confermò l'"incriminazione per la contraffazione sulle elezioni comunali socialisti nella ex RDT", affermata nel 1992, anche dopo la riunificazione. In appello la decisione della Corte federale, in particolare, venne annullata a causa di ampie considerazioni di riduzione della pena. Un altra sezione della Corte distrettuale condannò definitivamente Modrow nel 1995.

Nel 1994 il Bundestag sollevò Modrow dall'immunità parlamentare e consentì in tal modo l'azione legale contro esso, che lo portò all'accusa di falsa testimonianza. E' stato riconosciuto colpevole e condannato a dieci mesi di reclusione con la condizionale nel 1996. Nell'agosto 1995 gli venne inflitta un'ammenda, la pena di nove mesi sospesa per frode elettorale fu inclusa. Modrow aveva affermato nel 1992 che aveva posseduto il diritto di impartire istruzioni per le condizioni fissate dal SED per i Kampfgruppen der Arbeiterklasse, la Volkspolizei e l'amministrazione della Stasi del distretto popolare. Egli ha anche affermato che alle manifestazioni per i diritti civili di Dresda del 7 e dell'8 Ottobre 1989 vennero impiegati gruppi di battaglia, non vi è alcuna possibilità che il SED e la Stasi avevano lavorato a Dresda contro degli emigranti. Le sue affermazioni sono state confutate da documenti.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Modrow è stato sposato con Annemarie Straubing († 2003). Ha due figlie che vivono con lui a Berlino.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine di Karl Marx - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Karl Marx
— 1978

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Democratica Tedesca Successore Coat of arms of East Germany.svg
Willi Stoph 13 novembre 1989 - 12 aprile 1990 Lothar de Maizière
Controllo di autorità VIAF: (EN24659479 · LCCN: (ENn86820935 · ISNI: (EN0000 0001 1046 4886 · GND: (DE118906925 · BNF: (FRcb12260106c (data)