HDAC3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'istone deacetilasi 3, o HDAC3 è un enzima che nell'uomo è codificato dal gene HDAC3.[1][2]

Funzione[modifica | modifica wikitesto]

Gli istoni svolgono un ruolo critico nella regolazione trascrizionale, progressione del ciclo cellulare. L'acetilazione degli istoni e la deacetilazione altera la struttura cromosomica e colpisce i fattori di accesso alla trascrizione del DNA. La proteina codificata da questo gene appartiene alla famiglia dell'istone ACUC / apha deacetilasi. Ha l'attività deacetilasi dell'istone e reprime la trascrizione quando legato ad un promotore. Questa proteina può anche down-regulation della funzione di p53 e quindi modulare la crescita cellulare e l'apoptosi. Questo gene è considerato come un potenziale gene soppressore dei tumori.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Emiliani S, Fischle W, Van Lint C, Al-Abed Y, Verdin E, Characterization of a human RPD3 ortholog, HDAC3, in Proc Natl Acad Sci U S A, vol. 95, n. 6, aprile 1998, pp. 2795–800, DOI:10.1073/pnas.95.6.2795, PMC 19648, PMID 9501169.
  2. ^ Dangond F, Hafler DA, Tong JK, Randall J, Kojima R, Utku N, Gullans SR, Differential display cloning of a novel human histone deacetylase (HDAC3) cDNA from PHA-activated immune cells, in Biochem Biophys Res Commun, vol. 242, n. 3, marzo 1998, pp. 648–52, DOI:10.1006/bbrc.1997.8033, PMID 9464271.
  3. ^ Entrez Gene: HDAC3 histone deacetylase 3, su ncbi.nlm.nih.gov.