Portale:Biologia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wbar transprev.gif
Wikibar2.png
Il Portale della Biologia
La vita è il risultato della sopravvivenza non casuale di entità che variano casualmente - Richard Dawkins
Nuvola apps biology.png
Stub biologia molecolare.png

La biologia è lo studio scientifico dei fenomeni vitali. Essa studia le caratteristiche fisiche e comportamentali degli organismi, la loro classificazione, l'origine e lo sviluppo delle specie e l'interazione che hanno l'una con l'altra e nei confronti dell'ambiente.

A proporre il termine biologia (dal greco Βιολογία, composto da βίος, bìos = "vita" e λόγος, lògos = nel senso di "studio") furono, nei primi anni dell'800, Jean-Baptiste de Lamarck e Gottfried Reinhold Treviranus.

Wikibar2.png
Nuvola apps kmines.png Naviga!
Tutte le sottocategorie
Wikibar2.png
Nuvola apps kmines.png Voce in evidenza
Purine Nucleoside Phosphorylase.jpg

Un enzima (dal greco ἐν ζύμῳ [en zýmō], nel lievito) è una proteina in grado di catalizzare una reazione chimica.

Il processo di catalisi indotto da un enzima (come da un qualsiasi altro catalizzatore) consiste in una accelerazione della velocità della reazione e quindi in un più rapido raggiungimento dello stato di equilibrio termodinamico. Un enzima accelera unicamente le velocità delle reazioni chimiche, diretta ed inversa (dal composto A al composto B e viceversa), senza intervenire sui processi che ne regolano la spontaneità. Il suo ruolo consiste nel facilitare le reazioni attraverso l'interazione tra il substrato (la molecola o le molecole che partecipano alla reazione) ed il proprio sito attivo (la parte di enzima in cui avvengono le reazioni), formando un complesso. Avvenuta la reazione, il prodotto viene allontanato dall'enzima, che rimane disponibile per iniziarne una nuova. L'enzima infatti non viene consumato durante la reazione.

Leggi la voce...
Wikibar2.png
User with smile.svg Il biologo da ricordare
Faroe stamp 079 europe (fleming).jpg

Alexander Fleming fu un medico e scienziato britannico, tra le massime figure della batteriologia, Premio Nobel per la medicina. Nel 1928 Fleming osservò casualmente che colture di batteri contaminate da una muffa non si sviluppavano formando una patina confluente, ma che intorno al punto in cui era presente la colonia della muffa esisteva una superficie priva di batteri. La sua conclusione fu che quel tipo di muffa, Penicillium notatum, produceva una sostanza, che chiamò Penicillina, in grado di impedire la crescita dei batteri.

Leggi la voce...
Wikibar2.png
Nuvola apps package editors.png Curiosità
Wikibar2.png
Nuvola apps kolourpaint.png L'immagine
Molecular Beacons.jpg
La Molecular Beacons, tecnica PCR quantitativa.
Wikibar2.png
Nuvola apps kpdf.png Partecipa!
I progetti di riferimento per questo portale sono il progetto forme di vita ed il progetto bio.

Puoi inviare critiche, commenti, segnalazioni e suggerimenti alla Doppia Elica o al Tassobar.

Visita il Portale botanica, realizzato dal progetto forme di vita!

Progetti correlati sono il progetto medicina, il progetto chimica ed il progetto ecologia.

Wikibar2.png
Nuvola apps kpdf.png Altri progetti
  • Commons: galleria di immagini e files multimediali sulla biologia.
  • Wikibooks: libri e manuali in stile wiki sulla biologia.
  • Wikiversity: i corsi attivi nella wikifacoltà di Scienze biologiche.
  • Wikispecies: il catalogo aperto e libero di tutte le specie viventi.