Gruppi di recupero delle dipendenze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I gruppi di recupero delle dipendenze sono associazioni volontarie di persone che condividono il desiderio di superare la tossicodipendenza. Diversi gruppi usano metodi diversi. Alcuni programmi possono sostenere una riduzione dell'uso di droghe illegali piuttosto che l'astensione definitiva, anche se questo non è in genere un piano di terapia sostenibile nel lungo periodo. Un sondaggio ha riscontrato che il coinvolgimento attivo in ogni gruppo di recupero è correlato a una maggiore probabilità di mantenere la sobrietà. L'indagine ha rilevato che la partecipazione del gruppo aumenta quando le convinzioni dei singoli membri correlano con quelle del loro gruppo di supporto (spesso le persone saranno membri di più gruppi di recupero).[1] L'analisi dei risultati del sondaggio d'opinione ha trovato una correlazione positiva significativa tra la religiosità dei membri e la loro partecipazione alle proposte di recupero "in 12 tappe" e lo en:SMART Recovery (Self Management and Recovery Training), anche se il fattore di correlazione è stato tre volte più piccolo per lo SMART che per i gruppi di recupero che hanno utilizzato le dodici tappe. La religiosità è stata inversamente correlata alla partecipazione a organizzazioni laiche per la sobrietà.[1]

Tra i Gruppi di recupero dalle dipendenze che attuano i "12 step" (en:Twelve-step program) vi sono gli Alcolisti anonimi e diversi altri che si occupano di cocaina, eroina, marijuana etc.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b R. Atkins e JE Hawdon, Religiosity and participation in mutual-aid support groups for addictions, in Journal of Substance Abuse Treatment, vol. 33, nº 3, 2007, pp. 321–331, DOI:10.1016/j.jsat.2007.07.001, PMC 2095128, PMID 17889302.