Episodi di Un medico in famiglia (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Un medico in famiglia.

La terza stagione di Un medico in famiglia è andata in onda in prima visione televisiva su Rai 1 dal 16 marzo al 25 maggio del 2003. In questa stagione non sono presenti alcuni protagonisti delle due stagioni precedenti: Lele, anche se il personaggio compare all'inizio del 1º episodio tramite un video messaggio di augurio per la famiglia intera, ed anche in una degli episodi successivi quando Maria ed Annuccia rivedono malinconiche un vecchio filmino dove si vede lo stesso Lele insieme alla loro madre Elena (Beatrice Bocci), Giacinto (Enrico Brignano), che compare in uno dei primi episodi nei ricordi di Cettina (e quindi in scene già viste) e Zia Alice, che invece scompare definitivamente. Gli sceneggiatori sono riusciti a mantenere inalterato il clima ed il successo della fiction, ed infatti la media degli spettatori calò di poco pure mantenendosi su livelli altissimi.

Titolo Prima TV Italia
1 Ciao, famiglia! 16 marzo 2003
2 Un nuovo medico in famiglia 16 marzo 2003
3 Il tarlo del sospetto 17 marzo 2003
4 Lo stagno del ranocchio 17 marzo 2003
5 Notti bianche 23 marzo 2003
6 Prima il dovere 23 marzo 2003
7 Proposte indecenti 30 marzo 2003
8 No, non è la gelosia 6 aprile 2003
9 Vive la France 13 aprile 2003
10 Le belle statuine 13 aprile 2003
11 Segreti e imprevisti 20 aprile 2003
12 Le preziose 20 aprile 2003
13 Rotta di collisione 27 aprile 2003
14 La stagione degli amori 27 aprile 2003
15 Trenta per tutti o quasi 4 maggio 2003
16 Mi farete venire un infarto 4 maggio 2003
17 Un paziente impaziente 5 maggio 2003
18 Amori a tradimento 5 maggio 2003
19 Scherzare col fuoco 11 maggio 2003
20 Ritorni 11 maggio 2003
21 Contratti 12 maggio 2003
22 Attenta Cappuccetto Rosso 12 maggio 2003
23 Sabbie mobili 18 maggio 2003
24 Visite a domicilio 18 maggio 2003
25 Perché non mi credi? 25 maggio 2003
26 Mai rinunciare ai sogni 25 maggio 2003

Ciao, famiglia![modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lele parte per l'Australia per studiare una nuova cura per una malattia infantile rarissima, mentre Alice, che presto raggiungerà il marito, è in Brasile. Appena i Martini arrivano a casa, trovano una videocassetta in cui Lele saluta tutti in modo speciale. Nel frattempo scopriamo che anche Giacinto è partito, lavora come cameriere sulle navi da crociera. Rebby e Maria all'Università incontrano Guido, un medico brillante appena arrivato da Milano che sta cercando casa e verrà assunto alla Asl dalla nuova direttrice, Alida Castellani; la sostituta di Lele però, non suscita molta simpatia nei colleghi, tranne che in Mariano. Oltre alla novità di avere "tutta la famiglia sulle sue spalle", Nonno Libero deve affrontare un altro problema, il piccolo Lele Junior, il figlio di Nilde ha continuamente nausea, mal di stomaco, ma non se ne capisce la causa. Intanto il capofamiglia non vuole che Nonna Enrica si trasferisca a casa Martini, e quindi finge di voler dare la stanza di Lele e Alice a Mariano che vuole andarsene di casa; Jonis, però, prende la bugia sul serio e dice al medico che può andare ad abitare il giorno stesso in casa Martini. Alla fine, Mariano cambierà idea e Jonis offrirà la stanza a Guido, il medico che Maria ha incontrato all'università. Ascolti Italia: telespettatori 8.481.000 - share 28,91%[1] Guest Star: Giulio Scarpati

Un nuovo medico in famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nonno Libero ritrova il libretto universitario di Alberto e con l'aiuto di Fausto viene a scoprire che suo nipote non ha dato nessun esame all'università. Tra Guido e Maria c'è grande intesa, ma sembra che il medico non sia interessato minimamente a lei. Intanto anche Ciccio dà problemi a Nonno Libero: dopo uno scherzo che ha rischiato di finire con una tragedia viene riportato a casa dalla polizia e tenta di scappare da Lele in Australia, chiedendo a Nonna Enrica del denaro; sarà Guido che gli farà cambiare idea e lo riporterà a casa: Nonno Libero si è trovato un nuovo amico. Ascolti Italia: telespettatori 8.686.000 - share 31,73%[1]

Il tarlo del sospetto[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Enrica nota l'intesa crescente tra Maria e Guido e mette "la pulce nell'orecchio" a Nonno Libero che inizia a preoccuparsi. Alberto si fa negare quando Gemma e Adriano si presentano a casa Martini; in più Gemma scopre da Fausto che Alberto non ha dato nessun esame all'università e si arrabbia moltissimo, decide quindi di lasciarlo perché capisce di essere innamorata di Adriano. Intanto alla Asl arriva Marcello che si scopre essere amico di infanzia di Guido; ora è un attore che in attesa di una parte importante lavora come ranocchio al supermercato. Maria porta Lele Ju alla Asl per farlo visitare da Guido e dagli esami si scopre che è celiaco, cioè intollerante al glutine. Ascolti Italia: telespettatori 8.713.000 - share 27,78%[2]

Lo stagno del ranocchio[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nonno Libero non vuole che tra Guido e Maria accada qualcosa e fa di tutto per tenerli lontani. Nonna Enrica aiuta Nilde con le spese del ristorante, ma vuole decidere lei come decorarlo e arredarlo e diverse volte le due donne hanno delle discussioni; alla fine faranno pace e il ristorante verrà inaugurato. Alberto è depresso e dorme in garage per stare solo: per aiutarlo, Nonno Libero si fa prescrivere un antidepressivo per lui da Mariano ma viene scoperto da Guido che si arrabbia. Allora Nonno Libero decide di proporre ad Irma di assumerlo come tecnico alla radio, dove però cercano un conduttore per sostituire Alice; tra i candidati c'è anche Marcello, che aiutato da Nonno Libero, ottiene il posto. Anche Alberto verrà assunto e approfitta dell'occasione per fare un annuncio alla radio, ringraziando tutti coloro che gli sono stati vicini. Ascolti Italia: telespettatori 8.717.000 - share 30,75%[3]

Notti bianche[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da: Altri interpreti: Simone Montedoro (Lorenzo)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lele Ju non vuole andare all'asilo, ma dopo qualche tentativo sarà Annuccia a convincerlo. Intanto Cettina si mette alla ricerca di Giacinto, perché la nave in cui era imbarcato è tornata in Italia da una settimana e si scopre che l'uomo non ha mai telefonato alla fidanzata da quando è partito; decide di recarsi dalla madre Cleofe che però non si fa trovare. La cugina della madre le dà una lettera di Giacinto in cui le scrive che si è fatto monaco; Nonno Libero indaga sull'ordine dei monaci e scopre che in realtà non esiste. Su consiglio di Ciccio, Cettina decide di partecipare al programma tv Dove sei? e scopre che Giacinto è sposato con un'altra ragazza e aspettano un bambino. Maria deve prepararsi per l'esame di ammissione alla facoltà di Medicina e chiede a Guido se le dà una mano a ripassare biologia: dopo una notte passata a studiare assieme, Guido, anche su consiglio di Jessica, decide di lasciar perdere per non stare troppo appiccicato a Maria che ci rimane male. Intanto Reby ha conosciuto uno studente che è riuscito ad avere tutte le domande del test e propone a Maria di partecipare a un gruppo di studio a casa sua, ma in realtà è una trappola per andarci a letto, e Maria prontamente scappa via. La mattina dopo Reby, infuriata con l'amica per non essere riuscita ad ottenere le domande, se ne va in scooter ma ha un incidente davanti casa Martini; fortunatamente accorre Guido e chiede a Maria di chiamare il 118, ma la ragazza si blocca. Questo avvenimento la porta a rinunciare a fare il test di ammissione alla facoltà di medicina perché crede di non essere portata per questa professione, ma sarà Guido a farle cambiare idea; alla fine Maria dà l'esame e viene ammessa a Medicina. Ascolti Italia: telespettatori 8.393.000 - share 29,10%[4]

Prima il dovere[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nilde è costretta a chiudere il ristorante a causa di un'intossicazione e nota che a firmare la denuncia è Guido; il medico torna a casa per dare spiegazioni ma si trova tutta la Famiglia Martini contro, eccetto Maria. Oltretutto, Nilde riceve la prenotazione per una cena da un regista hollywoodiano per l'indomani. I coniugi dei 2 clienti intossicati pensano sia stato il dessert che solo loro due avevano mangiato; in realtà dal referto degli esami, si scopre che l'intossicazione deriva dai frutti di mare che i due amanti avevano mangiato durante la loro scappatella. Guido per non rivelare la verità ai coniugi dice loro che l'intossicazione è stata causata da un virus e Nilde riesce quindi a riaprire in tempo il ristorante per la cena del regista hollywoodiano. Intanto Alberto corre alla radio, perché ascoltandola sente che il disco si è bloccato, e infatti il tecnico ha lasciato il suo posto per andare a una festa; insieme a Marcello improvvisano una puntata notturna che riscuote notevole successo ed Irma decide quindi di assumere Alberto a tempo indeterminato. Ciccio per fare colpo su Claudia partecipa all'occupazione della sua scuola e riesce a baciare la ragazza che contraccambia, ma Nonna Enrica obbliga Libero ad andarlo a prendere, nonostante lui gli avesse dato il permesso di dormire fuori casa. Il nonno ha però uno scontro con alcuni studenti e viene arrestato dalla polizia ma subito rilasciato. All'uscita del Commissariato troverà gli studenti che lo accolgono con un applauso. Ascolti Italia: telespettatori 8.567.000 - share 32,02%[4]

Proposte indecenti[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I medici della Asl decidono di riservare una stanza per lo svago dei bambini che si annoiano in attesa delle visite; la Castellani però vieta loro di crearla in quanto la stanza predisposta sarà destinata al corso della nuova nutrizionista, Carlotta Wilson. La donna inizialmente sembra un po' strana, in quanto porta sempre i guanti, non stringe la mano per salutare, si pulisce spesso con salviettine e non vuole essere sfiorata. Guido prescrive a Nonno Libero di fare movimento, e quindi si iscrive al corso di igiene alimentare di Carlotta, ma dopo aver trovato lavoro al bingo per sostituire un amico, decide di rinunciarvi. Carlotta pensa che sia stato Guido ad indurre Nonno Libero a cancellarsi dal corso e dopo un diverbio con l'uomo, sviene; i due però si chiariscono immediatamente e Guido decide di iscriversi al corso, che deve avere un minimo di 10 iscritti per proseguire. Fausto ci prova con una signora conosciuta al bingo e per fare colpo si porta dietro Annuccia e Ciccio, fingendo siano suoi nipoti; intanto questi ultimi hanno dei diverbi con Cettina che ha deciso di volere un figlio e cerca un partner: pensa a Marcello ma entrambi, molto imbarazzati, finiranno per rinunciare. Cettina torna a casa e viene accolta da Ciccio ed Annuccia che le chiedono scusa. Ascolti Italia: telespettatori 8.447.000 - share 30,60%[5]

No, non è la gelosia[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nonno Libero dice a Cettina che dovrebbe cercarsi un uomo con cui uscire, non essendo più giovanissima, ma la colf non ne vuole più sapere degli uomini; alle prove del coro conosce il nuovo direttore Augusto Torello, che rimane quasi folgorato dalla sua bellezza. Cettina capisce le sue intenzioni e cerca in tutti i modi di tenere un leggero distacco; al coro si uniscono anche Jessica, che ha appena lasciato il fidanzato perché si vergogna di dire che è una semplice infermiera alla madre Livia, amica di Enrica, e Tea che è arrabbiata col marito perché non l'ha portata a Venezia per lavorare. Guido cerca di stringere amicizia con Carlotta, ma Oscar gli fa notare che il problema della ragazza è il contatto fisico; decidono allora di fare un'uscita tutti insieme al ristorante di Nilde con la scusa di conoscersi meglio e intanto cercano di capire meglio la sua fobia. Maria è sempre più gelosa di Guido che le nasconde l'uscita a 4 dicendole che devono fare un consulto, ma quando si presenta al ristorante con tutta la famiglia Martini litiga col medico e per equivoco fa cenno "alla tipa isterica piena di fobie", quindi Carlotta capisce tutto. Guido deluso dal comportamento di Maria e dal fatto che continua a fargli domande sulla sua vita privata, decide di trovarsi un'altra casa. Maria però gli chiede scusa e lo convince a rimanere a casa Martini. Ascolti Italia: telespettatori 7.623.000 - share 28,22%[6]

Vive la France[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nonno Libero conosce Antoinette, la tata di un bambino che si chiama Matteo ed è a scuola con Annuccia; il bambino è stranamente troppo tranquillo e Antoinette non capisce come mai, così Nonno Libero, la invita a portarlo alla Asl, per farlo visitare da Guido. Alla fine si scopre che il problema è dato da un farmaco che i genitori gli danno ogni giorno. Intanto Guido cerca di recuperare la sua amicizia con Carlotta che finalmente gli rivela il suo problema: ha paura del contatto fisico; il medico la rassicura dicendole che l'aiuterà a trovare uno specialista. Nonna Enrica porta Annuccia e Lele Ju a una festa di bambini a casa della sua amica Livia che, quando vede Lele Ju, gli dice di andare a giocare in cucina a causa della sua carnagione; Enrica se ne va indignata. Le "Rose del Sud" intanto si preparano alla prima esibizione in pubblico che dovrebbe essere alla villa del professor Morbelli, ma il debutto verrà rimandato perché il figlio di Tea sta male, il vestito di Jessica si rompe e Cettina ha il singhiozzo. Nonno Libero ne approfitta e con Antoinette, Torello, Annuccia e Lele Ju si presentano alla festa truccati con il cerone nero e si esibiscono al posto delle Rose; dopo aver cantato Libero rimprovera Livia del suo comportamento. Dopo il ricevimento, Nonno Libero dichiara i suoi sentimenti ad Antoinette che preferisce però rimanergli amica. Ascolti Italia: telespettatori 7.461.000 - share 27,46%[7]

Le belle statuine[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Annuccia parte per una gita e lascia a Nonno Libero il compito di vigilare sulle statuine in ceramica da lei create ma mentre Fausto scava in giardino ne trova una e Libero pensa che sia stata Cettina che l'ha sotterrata, ritenendola troppo brutta. Nonna Enrica gli propone di far esaminare le statuine di Annuccia ad un suo amico esperto di arte antica e questi, vedendo la statua brutta, afferma che sia un reperto archeologico dell'epoca pre-romana; il maestro afferma che andrebbe restituita al Ministero dei Beni Culturali, ma in alternativa potrebbe venderla a un collezionista giapponese che la pagherebbe un milione di euro. Nonno Libero non sa se vendere la statuetta andando contro la legge, ma guadagnando un milione di euro oppure restituirla alle autorità; alla fine deciderà per la seconda ipotesi. Maria durante una passeggiata con Reby conosce Maya un mimo che, alla ricerca della felicità, ha girato mezza Europa; le due stringono amicizia e la giovane Martini viene invitata anche a una festa. Maya poi le propone un viaggio a Praga e Maria a causa del nervosismo che prova, è titubante ed arriva quasi a partire, ma poi vedendo Annuccia con la foto di lei e la mamma defunta rinuncia a partire. Guido cerca di aiutare Carlotta a risolvere il suo problema; dopo un diverbio davanti a casa Martini, Maria sta per essere investita ma Carlotta riesce a spingerla via, evitandole l'incidente. Alla fine ringrazierà Maria perché in realtà è stata lei a salvarle la vita. Ascolti Italia: telespettatori 8.125.000 - share 29,78%[7]

Segreti e imprevisti[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Si avvicina il compleanno di Maria: Nonna Enrica vorrebbe organizzare una grande festa, Rebby vorrebbe farla uscire con due ragazzi che giocano nelle Giovanili della Roma, mentre Guido pensa che preferirebbe una cena al ristorante con pochi amici; la ragazza però, dice alla famiglia di non volere né regali né festa, perché le manca tanto il padre. Guido regala una pianta a Carlotta per aiutarla nel suo problema e intanto alla Asl fanno delle scommesse su una possibile storia tra i due; Carlotta gli confessa di essere innamorata di lui ma Guido è confuso e non sa se ama Carlotta o Maria. Intanto invita quest'ultima ad una cenetta intima per il suo compleanno, ma non si presenta all'orario stabilito perché rimane senza benzina in una strada isolata e col cellulare scarico; la ragazza allora accetta, seppur di malavoglia, l'invito di Nonna Enrica di cenare al ristorante di Nilde. Qui Maria conosce Gianluca Chiodelli (Simone Corrente), che a metà serata la porta via dal ristorante e la sorprende portandola a cenare ai Mercati Traianei. Intanto Cettina vuole capire che lavoro fa Torello, che su questo argomento rimane sempre molto misterioso; incarica Nonno Libero di scoprirlo e ne esce che Torello fa l'impresario di pompe funebri.

Le preziose[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da: Altri interpreti: Simone Corrente (Gianluca Chiodelli), Gianna Paola Scaffidi (madre di Carlotta), Claudia Muzii (madre di Titti)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Maria è felice di aver conosciuto Gianluca e lo è anche Nonna Enrica perché è un buon partito; la nonna consiglia alla ragazza di fare la preziosa per tenere sulle spine il giovane. L'avvocato è a Londra e manda un sms a Maria, mentre al ritorno si fa trovare all'università con tanti regali per la ragazza e, come previsto da Nonna Enrica, le fa recapitare a casa anche un mazzo di fiori. Carlotta visita una bambina che non vuole più mangiare e viene a scoprire che è stata l'insegnante di danza a dirle che è troppo grassa per danzare; l'insegnante di danza si scoprirà essere la madre di Carlotta che va a rimproverarla e minaccia di denunciarla. Felice di aver risolto questo problema, Carlotta chiede a Guido di vedersi a casa sua. Cettina non riesce a capire che lavoro fa Torello e continua a chiedere a Nonno Libero di indagare; a sua volta Torello vuole che Nonno Libero tasti il terreno con Cettina per vedere come reagisce. Intanto al parco due operatori televisivi vedono Annuccia e propongono a Cettina di farla partecipare a un concorso che seleziona volti nuovi per la pubblicità, ma per aderire è necessario avere un book fotografico; Cettina spende 1.000 euro per farle fare le foto ma il concorso si rivelerà una truffa e alla fine saranno Torello e Nonno Libero a farsi restituire i soldi. Intanto nella scuola di Ciccio alcuni ragazzi entrano di notte e rompono le tubature per saltare interrogazioni e compiti; tre ragazzi sono stati visti dal custode mentre si allontanavano e riconosciuti, mentre il quarto ha perso un orologio. Ciccio, sapendo che era l'orologio di Claudia, si prende la colpa per difendere la ragazza, nonostante fosse innocente, ma poi confida a Maria la verità; la giovane Martini rinuncia alla cena con Gianluca e parla con Claudia, consigliandole di dire la verità per dimostrare ai suoi genitori che è in grado di prendersi le proprie responsabilità

Rotta di collisione[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia tra Maria e Gianluca procede bene e Nonno Libero vorrebbe saperne di più riguardo al giovane avvocato; intanto quest'ultimo sorprende Maria portandola a pranzare su una barca sul Tevere, che porta una bandiera con scritto Maria. Torello però informa Nonno Libero che l'avvocato è un poco di buono: ha molte donne, pratica sport estremi, è pieno di soldi e soprattutto si droga; dopo questa notizia tutta la famiglia cerca di mettere in guardia Maria, ma la ragazza si arrabbia perché tutti i ragazzi che porta passano sotto il giudizio dei familiari. Jessica cerca allora di incastrare Gianluca, si fa invitare a pranzo; decide allora di invitarlo a casa sua e chiama anche Maria che scopre tutto, rimane delusa e decide di troncare la storia. Guido, intanto, si è fidanzato con Carlotta, ma non vuole dirlo in giro per non alimentare pettegolezzi alla Asl, a causa dei suoi precedenti a Milano. Carlotta, invece, è felicissima e vorrebbe dirlo a tutti, quindi il comportamento di Guido la fa rimanere male perché pensa che non sia convinto della loro storia. Ciccio fa un provino per la squadra di rugby della scuola ma torna a casa pieno di lividi. Nonna Enrica riesce a sventare una rapina mentre è a casa con i nipotini, anche grazie all'aiuto di Guido che avendo chiamato a casa e sentendola strana ha avvertito la polizia. Ascolti Italia: telespettatori 7.468.000 - share 28,27%[8]

La stagione degli amori[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da: Altri interpreti: Simone Corrente (Gianluca), Anna Longhi (Sig.ra Di Stefano), Sergio Forconi (Giuseppe).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nonno Libero ha notato che Nonna Enrica ultimamente è molto strana e lo conferma il fatto che non vuole andare al raduno delle compagne del collegio svizzero che ha frequentato da giovane; Ciccio la incontra al bar e la vede entrare nella sala riservata ai videopoker illegali, così riferisce tutto a Nonno Libero che, il giorno seguente va al bar e la porta via. Alla fine Nonna Enrica sputa il rospo: è depressa perché si sente sola e vecchia e ha perso 6.000 euro ai videopoker; il nonno decide di aiutarla, accompagnandola al ricevimento e lei viene eletta miss della serata. Torello dichiara il suo amore a Cettina e le lancia un ultimatum: se entro tre giorni non si presenta a casa sua, uscirà definitivamente dalla sua vita; Cettina, per un attimo titubante, si presenta all'appuntamento ed i due finiscono per fare l'amore. La mattina seguente però Torello rivela qual è il suo lavoro e Cettina se ne va sconvolta. Carlotta propone a Guido di andare a convivere, il medico accetta e vanno a vivere nella casa della signora Di Stefano che si è fidanzata con Giuseppe; dopo neanche un giorno però, i due dottori sono costretti a lasciare l'appartamento perché la donna ha lasciato il fidanzato per incompatibilità di carattere. Maria su proposta di Jessica ha iniziato a lavorare come volontaria in un centro di recupero per tossicodipendenti e chiede ad Alberto di lanciare un annuncio alla radio per favorire le donazioni, perché il bilancio è in rosso e il centro rischia di chiudere; dopo l'appello, Maria scopre da Marcello che una persona ha fatto una grossa donazione di 3.000 euro, si tratta di Gianluca che chiede alla ragazza di aiutarlo ad uscire dal tunnel della droga e di dargli un'altra chance. Ascolti Italia: telespettatori 7.976.000 - share 29,66%[8]

Trenta per tutti o quasi[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cettina va da Torello con l'intenzione di dirgli che non riesce a superare il trauma di avere a che fare con le pompe funebri, ma i due finiscono per fare l'amore; l'indomani Torello le chiede di sposarlo ma vedendo la donna titubante la mette alle strette: o lo accetta in tutto e per tutto o la storia finisce li e Cettina se ne va. Poi però ci ripensa e decide di provare a superare il trauma, iniziando a lavorare come segretaria alla Torellhonor; Torello però, dopo uno sconto troppo grosso fatto ad un cliente, la licenzia ed i due litigano. Maria si sta preparando per un esame ed è molto nervosa e Nonno Libero pensa sia colpa di Gianluca: in realtà era proprio per l'esame che per fortuna viene superato con un bel 30; intanto Gianluca pare si stia giocando bene la sua seconda possibilità. Oscar riceve una telefonata dai genitori che stanno arrivando a Roma per conoscere la sua fidanzata; lui però non ha detto loro di essere gay, e decide di fingere di avere una storia con Jessica. Con l'aiuto di Guido e Carlotta organizzano tutto per evitare sospetti, ma i genitori si accorgono che c'è qualcosa che non va. Jessica riesce a rimediare dicendo che sono sposati; quando i genitori se ne vanno, Oscar e Jessica finiscono per fare l'amore. Guido e Carlotta continuano la loro storia, ma una mattina la madre di Carlotta scopre il ragazzo che gira mezzo nudo per casa; il medico è stufo di continuare ad entrare ed uscire di nascosto e pare anche molto dubbioso sulla loro storia. Nilde lascia Lele Ju da Libero perché l'asilo è chiuso, a causa di alcune antenne che potrebbero essere pericolose per la salute dei bambini; viene istituito un comitato di protesta per farle eliminare a cui partecipa anche Nonna Enrica. Ascolti Italia: telespettatori 7.406.000 - share 29,88%[9]

Mi farete venire un infarto[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La mamma di Carlotta parte per uno stage, lasciandole casa libera e la dottoressa propone subito a Guido di stare da lei. Il medico allora comunica alla famiglia Martini la convivenza di pochi giorni, ma Annuccia non la prende bene perché è già triste per la mancanza di Lele; Guido chiede allora consiglio ad Oscar su come comportarsi e decide di farle conoscere una bambina di nome Marinella, che è stata scelta come prova per sperimentare una cura, dato che la sua vita è appesa a un filo. Guido rivelerà ad Annuccia che, senza il lavoro di Lele, Marinella rischia la morte e così la bambina si convince dell'importanza di ciò che sta facendo il padre. Ciccio intanto ha deciso di farsi un piercing all'insaputa di Nonno Libero che lo segue con Fausto perché pensa voglia fare altro, ma poi scopre ciò che ha fatto. Maria continua a frequentare Gianluca aumentando la preoccupazione di Nonno Libero. Cettina è indecisa su come comportarsi con Torello, dopo che l'ha licenziata dalla Torellhonor: gli manca ma vuole fargliela pagare. Nonno Libero sta guardando il telegiornale e vede che a Fiumicino è stata arrestata una giovane studentessa bionda assieme a Gianluca per spaccio di droga: pensando che si tratti di Maria, che avrebbe dovuto uscire con l'avvocato nello stesso luogo, si sente male ed è colto da infarto. Cettina se ne accorge e Nonno Libero viene portato in ospedale; Maria avvisa Guido che corre immediatamente all'ospedale e dice a Carlotta che la convivenza finisce li. Ognuno si ritiene colpevole dell'infarto di Nonno Libero, che per fortuna è fuori pericolo. Ascolti Italia: telespettatori 8.108.000 - share 31,41%[9]

Un paziente impaziente[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nonno Libero è in ospedale ma non vede l'ora di uscire e per passare il tempo, gioca a poker con Fausto e altri pazienti; intanto si preoccupa per come vanno le cose a casa, continuando a telefonare anche più volte al giorno. Organizza pure una rivolta con sciopero della fame per come vengono trattati i pazienti in ospedale. A casa Cettina, che sostituirà Nilde al ristorante per farla stare vicino al padre, ha dato un compito ad ognuno ma puntualmente nessuno riesce a rispettarlo: Maria non può occuparsi della cucina e delle faccende domestiche contemporaneamente; Ciccio deve andare a prendere a scuola Annuccia e Lele Ju ma perde il piccolo Martini che viene riaccompagnato a casa dalla maestra ed Alberto dovrebbe fare la spesa ma in realtà compra solo patatine, pop corn e bibite. Guido intanto ha problemi con Carlotta, stufa di vedere il suo fidanzato totalmente preso dalla famiglia Martini; inoltre Guido chiede a Marcello di portare a cena la sua ragazza, che se la prende. Maria rivede Gianluca davanti casa che le dice di voler scappare per evitare il processo; in quel momento arriva Guido che, per difendere la giovane Martini, tira un pugno all'avvocato. Ricompare però il giorno dopo salutando Maria e dicendole che gli sarebbe piaciuto cambiare ed essere più forte soprattutto per lei, perché gli piaceva davvero. Ciccio deve giocare la sua prima partita di rugby da titolare, ma è indeciso perché senza Nonno Libero non è la stessa cosa; Guido allora propone di filmare la partita così Nonno Libero la può rivedere, ma la Castellani glielo impedisce. Allora manda Jessica che, alla partita conosce Giovanni, l'allenatore della squadra avversaria, trovandolo subito interessante. Purtroppo, durante un'uscita a cena, Giovanni le rivela che sta studiando per diventare prete. I nipoti vanno a trovare Nonno Libero e Lele Ju spiffera di un bacio tra Guido e Maria; Nonno Libero allora scappa di nascosto dall'ospedale per vedere come vanno realmente le cose a casa: vede Guido e Maria insieme nel momento che precede un bacio, e accende apposta la televisione. In ospedale medici ed infermieri non lo sopportano più e quindi viene dimesso. Ascolti Italia: telespettatori 8.294.000 - share 28,92%[10]

Amori a tradimento[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da: Altri interpreti: Giovanni Guidelli (Giovanni), David Sef (Nizar).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nonno Libero torna a casa e tutti sono in fermento. Torello porta del bucato da lavare a Cettina, che scopre in una camicia una lettera d'amore per una certa Svetlana e credendo sia indirizzata a Torello, sparisce dicendo a tutti che deve riflettere. Nonna Enrica e Fausto si occupano di Nonno Libero che però si stufa presto delle attenzioni dei suoi familiari. Padre Giovanni presenta Nizar a Jessica, uno studente tunisino che per rimanere in Italia e trovare lavoro deve sostenere un esame di cultura generale; l'infermiera essendo molto presa da Giovanni, decide di aiutare il giovane. Guido e Carlotta sono sempre più in crisi e durante una cena al ristorante di Nilde, litigano di nuovo; Guido va a casa di Marcello che gli presenta 2 ragazze e la mattina seguente, il medico si risveglia completamente ubriaco accanto ad una delle due. La dottoressa chiama Maria per sapere che fine ha fatto il suo fidanzato e la giovane Martini gli telefona, ma durante la chiamata sente una voce femminile che lo chiama amore e riattacca delusa. Torello scopre che la lettera che ha fatto scappare Cettina è di Gerardo, il suo assistente, così i due fanno pace. Ascolti Italia: telespettatori 8.204.000 - share 30,02%[10]

Scherzare col fuoco[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da: Altri interpreti: Giovanni Guidelli (Giovanni), Salvatore Billa (strozzino), David Sef (Nizar), Massimo Bagliani (Dott. Willy Righelli).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Maria è arrabbiata con Guido e delusa perché lui ha tradito Carlotta; nel frattempo Marcello propone a Carlotta una rubrica sull'alimentazione alla radio e per sbaglio le rivela il tradimento del medico, pensando che lo sapesse già. Alla Asl si tiene un corso sull'autostima e grazie ad esso i dottori riescono a tirar fuori i loro problemi: Carlotta è arrabbiata con Guido ma vuole cercare di perdonarlo, Jessica vorrebbe provare a conoscere Giovanni ma la blocca il fatto che stia per diventare prete, Tea è preoccupata perché pensa che suo marito abbia l'amante, la Castellani è l'amante di un uomo sposato e si sente sola. Alla fine Carlotta perdona Guido perché adesso ha la forza di credere in se stessa e andare oltre; Jessica e Cettina aiutano Tea a scoprire la verità: il marito ha semplicemente trovato un lavoro notturno come spazzino e per risparmiare benzina divide la macchina con una collega. Giovanni va da Jessica per aspettare insieme l'esito dell'esame di Nizar e i due fanno l'amore. Nilde ha un problema al ristorante perché uno strozzino la minaccia; Nonno Libero cerca di aiutarla invitando tutti i negozianti vicini ad unire le forze e anche se all'inizio questi sono un po' titubanti perché impauriti, alla fine si coalizzano contro lo strozzino.

Ritorni[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da: Altri interpreti: Frank Crudele (Peppiniello), Gianna Paola Scaffidi (madre di Carlotta), Giovanni Guidelli (Giovanni), David Sef (Nizar), Urs Althaus (George Roswell).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

George, il padre di Lele Ju, compare al ristorante di Nilde e la donna rimane un po' scioccata; lo comunica a Nonno Libero che inizialmente la prende male, ma poi quest'ultimo decide di andare all'ambasciata con Lele Ju, a conoscere George e così capisce che in realtà è stata sua figlia a lasciarlo e a scegliere di non dirgli nulla del bambino. Giovanni va alla Asl perché vuole chiarire con Jessica, le dice che è confuso e che l'aver fatto l'amore con lei gli ha creato molti dubbi e incertezze ma la donna non vuole che si senta in obbligo e lo caccia perché rispetta la sua scelta. Carlotta invita Guido a casa sua per farle conoscere sua madre, ma Guido non si presenta; a casa della dottoressa si presenta invece Marcello che fa morire dal ridere sia lei che la madre. Intanto Guido e Maria vanno a prendere Annuccia al bioparco, dove si è recata in gita, ma per accontentare la bambina si fermano ancora un po' per vedere altri animali; Annuccia si perde e così i tre rimangono chiusi dentro allo zoo. A causa di questo, Guido non si presenta all'appuntamento con Carlotta e a casa Martini si preoccupano e telefonano ai vigili, assessorati, persino al sindaco e presidente della regione per farli uscire, ma intanto Maria e il bel dottore si baciano. Torello invita Cettina a cena al ristorante di Nilde, nonostante la donna non ami festeggiare il proprio compleanno, ma proprio quella sera riappare Peppiniello, l'uomo che sparì dopo aver fatto l'amore con lei quando aveva vent'anni e l'ha fatta tanto soffrire.

Contratti[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ciccio è preoccupato perché deve disputare una partita di rugby e questa volta ci sarà un reclutatore inglese che porterà in Inghilterra il giocatore della squadra con maggior talento, anche se sa benissimo che il prescelto sarà un altro; il giovane Martini ci rimane doppiamente male quando vede Claudia andare via con questo ragazzo. Alla fine però il reclutatore si presenterà a Casa Martini per fargli firmare il contratto: così Ciccio, oltre a passare 6 mesi in Inghilterra, riesce a riconquistare Claudia. Guido dopo il bacio al bioparco capisce di provare qualcosa di forte per Maria ma lei vorrebbe che prima lui lasciasse Carlotta che, nel frattempo, sembra sempre più legata a Marcello e non solo per lavoro: infatti, in collaborazione con la radio, Carlotta e Marcello hanno lanciato alla Asl un'iniziativa di raccolta fondi. Torello si è messo in affari con Peppiniello per aprire una filiale di pompe funebri in America ma non si rende conto che lui, in realtà, sta mirando a Cettina; Peppiniello riesce ad ingannare Torello mandandolo ad un funerale in Toscana e sarà lo stesso, ingenuamente, a consegnare Cettina al suo ex fidanzato. Cettina però non vuole più stare con lui.

Attenta Cappuccetto Rosso[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Annuccia è triste perché vorrebbe avere la parte di Cappuccetto Rosso per la recita a scuola, ma la maestra l'ha assegnata a un'altra bambina; alla Asl qualcuno ha rubato i soldi per la beneficenza e Guido propone di riguadagnarli interpretando la recita di Annuccia, che prenderà parte all'iniziativa svolgendo un ruolo importante. Alla fine della recita Marcello e Carlotta si baciano. Maria è stufa di aspettare Guido e, influenzata da Reby, decide di non aspettarlo più divertendosi con l'amica; durante un'uscita notturna viene fermata dai carabinieri e le viene ritirata la macchina. Sarà Guido a riportarla a casa e, dopo una discussione, le dichiara tutto il suo amore per lei. Torello è sempre più disperato perché ha perso Cettina che in realtà vuole solo farlo soffrire facendo finta di stare con Peppiniello; Torello decide allora di andare da lui e scopre che i due avevano una relazione 20 anni prima. Cettina la sera va da Peppiniello dicendogli che il loro sarà un fidanzamento in bianco. Ascolti Italia: telespettatori 8.549.000 - share 29,79%[10]

Sabbie mobili[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cettina è ormai fidanzata con Peppiniello, che riempie di regali sia lei che la Famiglia Martini, e decide di chiedere la mano della donna direttamente a Nonno Libero. Cettina quindi assume una nuova colf, Lourdes che la sostituisca; Lourdes però ci mette molto ad imparare le cose e fa troppi pasticci. Jessica scopre di essere incinta e dice ad Oscar che il figlio potrebbe anche essere suo: l'uomo in un primo momento rimane stupito ma poi si rende conto di essere davvero felice. Maria chiede a Guido di lasciare Carlotta ma Reby le dice che sicuramente non ce la farà; invece tuttò andrà per il meglio perché sarà Carlotta a lasciare Guido, essendosi innamorata di Marcello. Maria e Guido vanno al mare per stare da soli e quando tornano a casa, sporchi di sabbia, Libero capisce che i due hanno passato il pomeriggio insieme. Intanto, alla Asl, un paziente anziano smarrisce la ricetta di morfina che Guido ha prescritto per sua moglie; il medico si assume la responsabilità e gliene fa un'altra, però viene sospeso dalla Castellani. Ciccio si è infortunato e sta facendo ritorno a casa ma Nonno Libero non ha ricevuto nessuna notizia: in realtà è colpa di Lourdes che si è dimenticata di dargli il telegramma spedito dalla scuola di rugby. Guido incontra Eva, la ragazza con cui aveva fatto l'amore a casa di Marcello: la ragazza comincia a stargli addosso e la cosa potrebbe mettere a rischio la sua storia con Maria. Ascolti Italia: telespettatori 7.858.000 - share 33,22%[11]

Visite a domicilio[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Maria chiede a Nonno Libero di non dire a nessuno della sua storia con Guido, ma lui si rende conto che in realtà già tutti lo sapevano. Guido intanto, che è ancora momentaneamente sospeso dall'incarico, effettua visite a casa e i pazienti si presentano a casa Martini perché vogliono solo lui; il medico inoltre regala a Maria un viaggio a Venezia solo per loro due. Nonno Libero va a trovare Torello e gli dice che il fidanzamento di Cettina è completamente in bianco; intanto Augusto riunisce Le Rose Del Sud che sono pronte al loro primo spettacolo dal vivo; Cettina inizialmente è titubante ma poi accetta di cantare perché Jessica e Tea che hanno bisogno di soldi. Poco prima dell'esibizione, sia le tre donne che Torello vengono a sapere che il nuovo agente del gruppo, ossia Peppiniello, ha cancellato l'esibizione: Cettina va da lui e rompe il fidanzamento. Poi fuori dall'hotel, trova Torello che la prega di tornare con lui e i due finiscono per fare l'amore. Nonna Enrica si è iscritta all'università per anziani e deve dare un esame di arte ma ha paura di non ricordarsi nulla; alla fine andrà bene anche grazie all'aiuto di Ciccio. Eva va dai Martini e chiede come ultimo desiderio di baciare Guido: in quel momento entra Maria, che scappa in camera sua disperata. Nonno Libero torna a casa e sente la nipote piangere, si arrabbia con Guido e lo caccia di casa. Ascolti Italia: telespettatori 8.696.000 - share 35,76%[11]

Perché non mi credi?[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nonno Libero è molto arrabbiato per il comportamento di Guido e non riesce a capire che in realtà è stata Eva a saltargli addosso; intanto ricompare Antoinette che gli chiede di partecipare ad una manifestazione di animalisti. Cettina legge sul giornale che Peppiniello è stato arrestato per riciclaggio di denaro; verrà però arrestata anche lei in quanto accettava i regali che lui le faceva. Nonna Enrica decide di interpellare l'avvocato Ulmi che riesce ad ottenere per Cettina gli arresti domiciliari. Cettina avrà poi un colloquio con Peppiniello, che alla fine le confesserà di averla usata per riciclare i soldi e così Cettina tornerà in libertà. Jessica rivede Padre Giovanni, che ha rinunciato a diventare prete perché è innamorato di lei ed è pronto ad accettare il bambino pur di vivere insieme; Oscar si arrabbia e dice che se il bambino sarà suo sarà lui ad occuparsene. Maria è delusa e arrabbiata con Guido e non ne vuole più sapere di lui; Guido decide allora di fare un filmato per spiegarle che quel che ha visto è un equivoco e che l'ama e le manca. Fausto riesce ad organizzargli un incontro con Nonno Libero alla manifestazione animalista, ma Nonno Libero non gli crede; poi Annuccia gli organizza un incontro con Maria al parco, ma mentre stanno tornando a casa Maria vede un orecchino sulla macchina di Guido e capisce che di lui non riesce più a fidarsi. Ascolti Italia: telespettatori 8.528.000 - share 37.15%[12]

Mai rinunciare ai sogni[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da: Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cettina si deve sposare e sorge subito il problema dell'abito perché tutti vogliono regalargliene uno; alla fine Maria consiglierà a Lele di regalare a Cettina l'abito di Alice. Maria è molto triste perché oltre a non credere più in Guido, all'Università le viene invalidato un esame in quanto ha fatto copiare ad un altro studente e le due prove risultano uguali. Nonna Enrica si accorge che Nonno Libero è preso da Antoinette e Nonno Libero conferma di avere una piccola cotta per la donna. Nonna Enrica allora la mette alle strette dicendole che se lascerà in pace Nonno Libero, lei rinuncerà a tutte le sue pellicce e farà una donazione per la fondazione animalista di Antoinette. Antoinette invece propone a Nonno Libero di andare a Cuba con lei. Guido cerca, sotto consiglio di Nonno Libero, di rintracciare Eva e chiederle di parlare con Maria ma la ragazza non collabora e Guido viene malmenato; persa ogni speranza di riprendersi Maria, Guido chiede il trasferimento immediato a Milano e fuori dalla Asl saluta Marcello e Carlotta. Durante il tragitto per la chiesa, Maria capisce di volere Guido e corre in stazione da lui gridandogli Ti Amo e rivivendo così quello che Lele aveva fatto con Alice all'aeroporto. In chiesa sono tutti in fermento: Nilde conosce Andrea Biglietti; arriva Guido, saltato giù dal treno per Maria e poi finalmente arriva Cettina ed il matrimonio viene celebrato. Ascolti Italia: telespettatori 9.870.000 - share 41,34%[12]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b TV: ASCOLTI, 'UN MEDICO IN FAMIGLIA' VOLA SOPRA GLI 8 MLN
  2. ^ Tv: Ascolti, Julia Roberts Batte Nonno Libero
  3. ^ Tv: Ascolti, Julia Roberts Batte Nonno Libero
  4. ^ a b Tv: Ascolti, 'Un Medico In Famiglia' Vince La Prima Serata
  5. ^ Tv: Ascolti, 'Un Medico In Famiglia' Vince La Serata
  6. ^ TV: ASCOLTI, OLTRE 11 MLN PER IL GRAN PREMIO DI F1
  7. ^ a b Tv: Ascolti, Ancora Un Successo Per Il ''Medico'' Di Raiuno
  8. ^ a b Tv: Ascolti, 'Il Medico' Di Raiuno Vince Ancora
  9. ^ a b TV: ASCOLTI, QUASI 11 MLN PER IL GP DI FORMULA 1
  10. ^ a b c Tv: Ascolti, Il 'Medico' Batte 'Carabinieri'
  11. ^ a b TV: ASCOLTI, VINCE IL 'MEDICO' - IN 11 MLN PER LA F1
  12. ^ a b Tv: Ascolti, Chiusura Da Record Per Il 'Medico' Di Raiuno

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione