Simone Corrente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Simone Corrente (Roma, 28 ottobre 1975) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera con i fotoromanzi e lavorando nella pubblicità come fotomodello, ad esempio come testimonial della David Mayer Naman. In seguito ottiene un ruolo all'interno della fiction televisiva Cuori in campo del 1998, diretto da Stefano Reali, dove esordisce su un set accanto ad attori come Giancarlo Giannini e Burt Young. Interpreta il personaggio "Pirata" nelle fiction Ultimo e Ultimo - La sfida.

Il ruolo che l'ha reso celebre nel mondo della fiction televisiva è quello del poliziotto Luca Benvenuto in Distretto di Polizia, la serie poliziesca più longeva d'Italia. Simone è uno dei pochi protagonisti ad aver recitato dalla prima (2000) all'undicesima (2011) serie. Il suo personaggio nacque come Agente, successivamente Agente Scelto, nella settima Ispettore Capo, nell'ottava Coordinatore ad Interim, nella nona Commissario Capo e nella decima ed undicesima è stato un Vice Questore Aggiunto.

Nel 2007 recita nel film Milano Palermo - Il ritorno, per la regia di Claudio Fragasso.

Nel 2011 ha ricevuto il "Premio Personalità Europea" durante la 41ª edizione della Giornata D'Europa.

Nel 2012 partecipa al programma I menù di Benedetta su La7. Dal 6 aprile 2013 è nel cast del talent show di Rai 1 Altrimenti ci arrabbiamo.

Nel 2013 recita nel film Roma criminale, per la regia di Gianluca Petrazzi.

Nel 2013 recita a uno spettacolo teatrale Lo Sfascio, per la regia di Saverio Di Biagio e Gianni Clementi.


Dal 2016 si è trasferito in Indonesia dove è proprietario di un ristorante giapponese assieme a sua moglie. Il 13 Ottobre 2018 si è sposato con una donna australiana nel Byron Bay.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]