Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America del 1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America del 1996
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Data
5 novembre
Collegio elettorale 538 elettori
Affluenza 49,0% (Diminuzione 6,2%)
Bill Clinton.jpg
Bob Dole, PCCWW photo portrait.JPG
Candidati
Partiti
Voti
47 401 185
49,2%
39 197 469
40,7%
Elettori
379 / 538
159 / 538
Elettori per stato federato
ElectoralCollege1996.svg
Presidente uscente
Bill Clinton (Partito Democratico)
Left arrow.svg 1992 2000 Right arrow.svg

Le elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America del 1996 si svolsero il 5 novembre. La sfida oppose il presidente democratico uscente Bill Clinton e il candidato repubblicano Bob Dole. Clinton riuscì a confermarsi alla carica con largo margine, infliggendo più di otto punti percentuali di distacco a Dole. Netta fu anche la sconfitta dell'indipendente Ross Perot, che ottenne appena l'8% a fronte del 19% che aveva conquistato quattro anni prima e che era risultato determinante per la prima elezione dello stesso Clinton.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Candidati Partiti Voti % Delegati
Presidente Vicepresidente
47 401 185 49,24 379
39 197 469 40,71 159
8 085 294 8,40
-
684 871 0,71
485 759 0,50
184 656 0,19
113 667 0,12
Altri candidati
-
-
121 663 0,13
Totale
96 274 564
100
538
Riepilogo dei voti
Bill Clinton
49,24%
Bob Dole
40,71%
Ross Perot
8,40%
Ralph Nader
0,71%
Harry Browne
0,50%
Altri
0,44%

Elettori per candidato
Clinton
379
Dole
159

Quorum: 270

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2008109964 · J9U (ENHE987007530845305171