Dann Florek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ezekial Dann Florek (Flat Rock, 1º maggio 1950) è un attore statunitense, conosciuto per la sua interpretazione del capitano Donald Cragen nelle serie televisive Law & Order - I due volti della giustizia e Law & Order - Unità vittime speciali[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia gli studi di matematica e fisica alla Eastern Michigan University ma poi riceve una borsa di studio in recitazione, si trasferisce quindi a New York dove inizia la sua carriera come attore teatrale con la Acting Company della Juilliard School[1]. In seguito si trasferisce a San Diego in California dove prende parte a numerose rappresentazioni messe in scena dalla La Jolla Playhouse[2].

Negli anni ottanta viene scritturato per ruoli secondari in alcuni film ad alto budget con protagonisti quali Robert De Niro, Michelle Pfeiffer e Jodie Foster[3]. Contemporaneamente inizia a comparire in molte serie tv statunitensi, il primo ruolo di una certa rilevanza gli viene affidato nel 1988 in Avvocati a Los Angeles dove interpreta il personaggio di David Meyer[4].

Prende parte alle prime tre stagioni di Law & Order - I due volti della giustizia nel ruolo del capitano di polizia Donald Cragen[1] poi viene sostituito dai produttori con S. Epatha Merkerson (tenente Anita van Buren)[5], nel corso della serie il personaggio appare sporadicamente anche in alcuni episodi successivi. Nel 1999 con la creazione dello spin-off Law & Order - Unità vittime speciali gli viene affidato un ruolo primario, sempre nei panni del capitano Cragen, che lo porta ad apparire in tutte le puntate realizzate.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Bios: Dann Florek - Captain Donald Cragen, Nbc.com. URL consultato il 2 luglio 2013.
  2. ^ (EN) Dann Florek biography, Biography.com. URL consultato il 2 luglio 2013.
  3. ^ (EN) Dann Florek, Tvsa.co.za. URL consultato il 2 luglio 2013.
  4. ^ (EN) Dann Florek Biography, Starpulse.com. URL consultato il 2 luglio 2013.
  5. ^ (EN) Rich Keller, S. Epatha Merkerson Leaving 'Law & Order', Huffington Post, 4 aprile 2010. URL consultato il 2 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN22415498 · ISNI (EN0000 0001 1500 6227 · LCCN (ENno2003006182 · GND (DE1061375811 · BNF (FRcb15001521f (data)