Cassa di Risparmio di Fossano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cassa di Risparmio di Fossano
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1905 a Fossano
Sede principaleFossano
Via Roma, 122
Filiali18
Persone chiave
SettoreBancario
Utile netto6,68 mln. di euro (2017)
Sito web

La Cassa di Risparmio di Fossano SpA è un istituto di credito piemontese che trae le sue origini dall'antico "Monte di Pietà di Fossano" risalente al 1591.

La cassa di risparmio è sorta ad inizio secolo scorso, con il decreto di Vittorio Emanuele III del 22 luglio 1905 per servire e favorire il credito all'imprenditoria artigianale e agricola del fossanese.

Nel 1991 ottemperando alla legge Amato la cassa di risparmio venne trasformata in Società per Azioni e ne venne scorporata la Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano che ancora oggi con il 76,91% controlla la banca. L'altro azionista rilevante è la Banca Popolare dell'Emilia Romagna con il 23,09%.

La Cassa di Risparmio di Fossano oltre alla sede di Fossano può contare su altri 18 sportelli (di cui 9 nella sola provincia di Cuneo e 9 nella provincia di Torino) che impiegano un personale di 180 unità.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN153252474 · LCCN (ENn86009588 · WorldCat Identities (ENn86-009588