Capitano di vascello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Capitano di Vascello)

Il capitano di vascello è un grado militare attribuito agli ufficiali superiori in varie marine militari, corrispondente al grado di colonnello nell'esercito. Il nome deriva dalla tipologia maggiore di nave da guerra del XVII secolo: il vascello.

In certi paesi, in particolare anglosassoni, il grado corrispondente è denominato semplicemente capitano. In altri è denominato capitano di mare e guerra (capitão-de-mar-e-guerra in Portogallo e Brasile) o capitano del mare (Kapitän zur See in Germania, kapitein ter zee nei Paesi Bassi).

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Fregio da berretto rigido per ufficiali della Marina Militare, si noti lo sfondo blu sotto la torre e nell'ovale dell'ancoretta.

Nella Marina Militare Italiana il grado di capitano di vascello (C.V.) corrisponde a quello di colonnello dell'Esercito, dell'Aeronautica Militare e dell'Arma dei Carabinieri. Questo grado è superiore a quello di capitano di fregata e subalterno a quello di contrammiraglio.[1]

Il distintivo di questo grado è costituito da un giro di bitta, due spaghetti e una lasagna. Il codice NATO è OF-5[2].

Incarichi generalmente affidati a ufficiali di questo grado sono il comando di un vascello o di un ufficio dello stato maggiore della marina. Il grado di capitano di vascello è superiore a quello di capitano di fregata e subalterno a quello di contrammiraglio.

Regia Marina[modifica | modifica wikitesto]

Nella Regia Marina il grado venne istituito nel 1878 con il Regio decreto nº 4610 del 3 dicembre 1878, che riordinava il personale della Regia Marina Militare, con cui veniva abolita la divisione in due classi del gradi di capitano di vascello, dopo che nel 1861 con la costituzione del Regno d'Italia il grado di capitano di vascello, che era presente nella Marina del Regno di Sardegna, era stato suddiviso in capitano di vascello di 1ª classe e capitano di vascello di 2ª classe.

Marina greca[modifica | modifica wikitesto]

Nella Marina greca il grado di ploiarco (greco: πλοίαρχος; ploiarchos) traducibile come comandante di nave è equiparabile al grado di capitano di vascello della Marina Militare.

Stati Uniti e Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

Il grado di capitano (in inglese captain) è un grado della scala gerarchica militare della US Navy e della US Coast Guard. Esso corrisponde al grado STANAG NATO OF-5; nella Marina Militare italiana l'identico livello gerarchico è proprio del grado di capitano di vascello, ovvero a quello di colonnello nell'Esercito Italiano e nell'Aeronautica Militare italiana, colonel dell'US Army e dell'US Marine Corps. Nella US Navy il grado di capitano è superiore a quello di comandante (commander) e subalterno a quello di retroammiraglio LH.

Nella Royal Navy il grado di capitano è superiore a quello di comandante (commander) e subalterno a quello di commodoro.

Spagna e America latina[modifica | modifica wikitesto]

Nei paesi di lingua spagnola il grado corrispontente è Capitán de navío.

Portogallo e Brasile[modifica | modifica wikitesto]

Nella Marina portoghese e in quella brasiliana il grado corrispondente è Capitão-de-Mar-e-Guerra.

Unione Sovietica e Russia[modifica | modifica wikitesto]

Nella Marina Sovietica e poi in quella russa il grado corrispoindente è Capitano di 1° rango.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In molte marine, come in quelle anglosassoni, tra il capitano di vascello e il contrammiraglio c'è il commodoro.
  2. ^ NATO STANAG 2116 (NATO standardization agreement - accordo sulle norme) NATO Codes for Grades of Military Personnel (codici per i gradi del personale militare) versione 5 del 13-03-1996.
Marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marina