Campionati italiani giovanili di pallacanestro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I campionati italiani giovanili di pallacanestro sono divisi in alcune categorie in base alle fasce d'età dei giocatori.

Campionati maschili[modifica | modifica wikitesto]

La fase nazionale del campionato juniores (Under 19) si è disputata sin dal 1949, quella cadetti dal 1971, quella allievi dal 1948[1], quella ragazzi (Under14) dal 1969 e quella propaganda dal 1976 al 1985[2].

A partire dalla stagione 2001/02 la categoria "Ragazzi", riservata agli Under 14, cambiò denominazione in "BAM" e nel 2005/06 diventa semplicemente "Under 14".

Nella stagione 2001/02 venne introdotto un campionato superiore alla categoria juniores, inizialmente come "Under 20", divenuta poi "Under 21" dal 2004/05.

Nella stagione 2003/04 le annate furono scalate di uno: gli juniores divennero under 18 e i cadetti under 16. Tale slittamento comportò la scomparsa della categoria "Allievi" (under 15), termine che però rimase ad identificare gli under 13: infatti, furono eliminate le due annate della categoria “Propaganda” (under 12 e under 13), sostituite rispettivamente da un'annata aggiuntiva del campionato minibasket, gli “Esordienti”, e da un campionato under 13 denominato appunto “Allievi”.

A partire dalla stagione 2004/05 la tradizionale denominazione delle categorie venne affiancata dalla denominazione “Under”, che divenne poi quella univocamente ufficiale dalla stagione 2005/06. Sempre dalla stagione 2005/06 la categoria "Allievi" diventa "Under 13".

Dopo solo quattro stagioni, dal 2007/08 si abbandonarono le cosiddette "età pari" e si passò alle "età dispari", ed i campionati nazionali divennero rispettivamente "Under 19 d'Eccellenza", "Under 17 d'Eccellenza" e "Under 15 d'Eccellenza". Restarono invece gli "Under 14" e gli "Under 13".

Dal 1969 al 1989 venne disputato un ulteriore campionato denominato "Trofeo Ragazzi" che fu poi ridotto a carattere regionale dal 1990 al 1999 per poi venir ripristinato a livello nazionale dal 2000 al 2003.[3]

Tornei attivi[modifica | modifica wikitesto]

Under 18[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campioni d'Italia Note
2005/06 Mens Sana Siena (1º titolo)
2006/07 Benetton Treviso (1º titolo)
2008-2015 non disputato
2015/16 Reyer Venezia (1º titolo)
2016/17 Virtus Bologna (1º titolo)
2017/18 Stella Azzurra Roma (1º titolo)

Under 16[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campioni d'Italia Note
2005/06 Fortitudo Bologna (1º titolo)
2006/07 Victoria Libertas Pesaro (1º titolo)
2007-2015 non disputato
2015/16 Nova Virtus Ragusa (1º titolo)
2016/17 Stella Azzurra Roma (1º titolo)
2017/18 PGC Cantú (1º titolo)

Under 15[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato "Under 15", in principio denominato "Allievi", divenne "Campionato BAM" dal 2003 al 2005, tornò a chiamarsi Campionato "Under 15" dal 2008.

Allievi

Stagione Campioni d'Italia Note
1947/48 Alabarda Trieste (1º titolo)
1948/49 San Giusto Trieste (1º titolo)
1949/64
1964/65 Libertas Livorno (1º titolo)
1965/66 Virtus Bologna (1º titolo)
1966/67 Libertas Brindisi (1º titolo)
1967/68 Pallacanestro Cantù (1º titolo)
1966/69 Pallacanestro Cantù (2º titolo)
1969/70 Pallacanestro Milano 1958 (1º titolo)
1970/71 Pallacanestro Cantù (3º titolo)
1971/72 Victoria Libertas Pesaro (1º titolo)
1972/73 Olimpia Milano (1º titolo)
1973/74 Galli San Giovanni Valdarno (1º titolo)
1974/75 Basket Mestre (1º titolo)
1975/76 Fortitudo Bologna (1º titolo)
1976/77 Pallacanestro Varese (1º titolo)
1977/78 Olimpia Milano (2º titolo)
1978/79 AMG Sebastiani Basket Rieti (1º titolo)
Foto della squadra
Foto della squadra
1979/80 Virtus Roma (1º titolo)
1980/81 Basket Mestre(1º titolo)
1981/82 Juve Caserta (1º titolo)
1982/83 Basket Mestre (2º titolo)
1983/84 Edera Endas Milano (1º titolo)
1984/85 Olimpia Milano(3º titolo)
1985/86 Olimpia Milano (4º titolo)
1986/87 Basket Rimini (1º titolo)
1987/88 Libertas Livorno (1º titolo)
1988/89 Virtus Bologna (2º titolo)
1989/90 Fortitudo Bologna (2º titolo)
1990/91 Benetton Treviso (1º titolo)
1991/92 Libertas Livorno (2º titolo)
1992/93 Virtus Bologna (3º titolo)
1993/94 Pallacanestro Cantù (4º titolo)
1994/95 Virtus Bologna (4º titolo)
1995/96 Halley Sport Roma (1º titolo)
1996/97 Robur et Fides Varese (1º titolo)
1997/98 Pallacanestro Livorno (1º titolo)
1998/99 Scaligera Verona (1º titolo)
1999/00 Fortitudo Bologna (3º titolo)
2000/01 Pallacanestro Varese (2º titolo)
2001/02 Santa Croce Olbia (1º titolo)

BAM

Stagione Campioni d'Italia Note
2002/03 Robur et Fides Varese (1º titolo)
2003/04 Pontevecchio Bologna (1º titolo)
2004/05 Stelle Marine Ostia (1º titolo)

Under 15

Stagione Campioni d'Italia Note
2007/08 Mens Sana Siena (1º titolo)
2008/09 Virtus Siena (1º titolo)
2009/10 Vis Nova Roma (1º titolo)
2010/11 Olimpia Milano (5º titolo)
2011/12 Reyer Venezia (1º titolo)
2012/13 Mens Sana Siena (2º titolo)
2013/14 Stella Azzurra Roma (1º titolo)
2014/15 Stella Azzurra Roma (2º titolo)
2015/16 Libertas Cernusco (1º titolo)
2016/17 Stella Azzurra Roma (3º titolo)
2017/18 Stella Azzurra Roma (4º titolo)

Under 14[modifica | modifica wikitesto]

A partire dalla stagione 2001/02 la categoria "Ragazzi", riservata agli Under 14, cambiò denominazione in "BAM" e nel 2005/06 diventa semplicemente "Under 14".

Ragazzi

Stagione Campioni d’Italia Note
1969-1987
1987/88 Allibert Livorno
1988/89 Allibert Livorno
1990-2001 livello regionale

BAM

Stagione Campioni d’Italia Note
2001-2005

Under 14

Stagione Campioni d’Italia Note
2005/06 A.B. Massa E Cozzile
2006/07 Robur et Fides Varese
2008-2011
2011/12 Mens Sana Siena
2012/13 Reyer Venezia
2013/14 Olimpia Milano
2014/15 Virtus Bologna
2016/17 Stella Azzurra Roma

Tornei non attivi[modifica | modifica wikitesto]

Under 21[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato "Under 21" divenne "Under 20" a partire dal 2010 e non fu disputato dal 2011 al 2015 per poi riprendere nel 2016.[4]

Stagione Campioni d'Italia Note
2004/05 C.S. Aeronautica Militare
2005/06 Olimpia Milano
2006/07 Reggiana
2007/08 Bet Plus Tiber Basket
2008/09 Basket Empedocle
2009/10 Pallacanestro Palestrina

Under 20[modifica | modifica wikitesto]

Disputato occasionalmente in alternanza con il campionato Under 21, dalla stagione 2018/2019 assume carattere di torneo a livello regionale.

Stagione Campioni d'Italia Note
2001/02 Progresso Castelmaggiore (1º titolo)
2002/03 Reggiana (1º titolo)
2003/04 Mens Sana Siena (1º titolo)
2004-2015 non disputato
2015/16 Pallacanestro Cantù (1º titolo)
2016/17 PMS Basketball (1º titolo)
2017/18 Treviso Basket (1º titolo)

Under 19[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato "Under 19" fu denominato "Campionato Juniores d'Eccellenza dal 1949 al 2005 per poi divenire "Under 19 d'Eccellenza" dal 2008 al 2015; nel 2006 e 2007 ed a partire dal 2016 non si è disputato lasciando il posto al campionato "Under 18".[4]

Campionato Juniores d'Eccellenza

Stagione Campioni d'Italia Note
1948/49 Ginnastica Triestina
1949/50 Ginnastica Triestina
1950/51 Ginnastica Triestina
1951/52 Victoria Libertas Pesaro
1952/53 Ginnastica Triestina
1953/54 Ginnastica Triestina
1954/55 Concentramenti in Piemonte Campania e Lazio
1955/56 Victoria Libertas Pesaro
1956/57 Petrarca Padova
1957/58 Petrarca Padova
1958/59 Petrarca Padova
1959/60 Olimpia Milano
1960/61 Libertas Livorno
1961/62 Olimpia Milano
1962/63 Robur et Fides Varese
1963/64 Robur et Fides Varese
1964/65 Robur et Fides Varese
1965/66 Nuova Pallacanestro Gorizia
1966/67 Petrarca Padova
1967/68 Libertas Livorno
1968/69 Pallacanestro Cantù
1969/70 Olimpia Milano
1970/71 Nuova Pallacanestro Gorizia
1971/72 Virtus Bologna
1972/73 Pallacanestro Cantù
1973/74 Pallacanestro Cantù
1974/75 Basket Roma
1975/76 Snaidero Udine
1976/77 Olimpia Milano
1977/78 Olimpia Milano
1979/80 Algida Roma
1980/81 Basket Mestre
1980/81 Pallacanestro Cantù
1981/82 Virtus Bologna
1982/83 Pallacanestro Cantù
1983/84 Pallacanestro Cantù
1984/85 Pallacanestro Livorno
1985/86 Virtus Bologna
1986/87 Benetton Treviso
1987/88 Virtus Bologna
1988/89 Fortitudo Bologna
1989/90 Stefanel Trieste
1990/91 Basket Rimini
1991/92 Juve Caserta
1992/93 Juve Caserta
1993/94 Benetton Treviso
1994/95 Pallacanestro Don Bosco Livorno
1995/96 Pallacanestro Don Bosco Livorno
1996/97 Pallacanestro Don Bosco Livorno
1997/98 Olimpia Milano
1998/99 Olimpia Milano
1999/00 RB Montecatini Terme
2000/01 Basket Livorno
2001/02 Campus Varese
2002/03 Virtus Siena
2003/04 Mens Sana Siena
2004/05 Mens Sana Siena

Under 19 d'Eccellenza

Stagione Campioni d'Italia Note
2007/08 Mens Sana Siena
2008/09 Benetton Treviso
2009/10 Virtus Bologna
2010/11 Benetton Treviso
2011/12 Virtus Bologna
2012/13 Virtus Bologna
2013/14 Assigeco Casalpusterlengo
2014/15 Stella Azzurra Roma

Under 17[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato per i ragazzi "Under 17" fu denominato "Campionato Cadetti d'Eccellenza" dal 1971 al 2005 per poi divenire "Under 17 d'Eccellenza" dal 2008 al 2015; nel 2006 e 2007 ed a partire dal 2016 non viene disputato per lasciare spazio al campionato della categoria "Under 16".[5]

Cadetti d'Eccellenza

Stagione Campioni d'Italia Note
1970/71 Pallacanestro Milano 1958
1971/72 Olimpia Milano
1972/73 Pallacanestro Varese
1973/74 Basket Roma
1974/75 Olimpia Milano
1975/76 Galli San Giovanni Valdarno
1976/77 Victoria Libertas Pesaro
1977/78 Basket Mestre
1978/79 Olimpia Milano
1979/80 Pallacanestro Cantù
1980/81 Pallacanestro Cantù
1981/82 Olimpia Milano
1982/83 Pallacanestro Livorno
1983/84 Virtus Bologna
1984/85 Virtus Bologna
1985/86 Benetton Treviso
1986/87 Pallacanestro Cantù
1987/88 Olimpia Milano
1988/89 Basket Rimini
1989/90 Virtus Bologna
1990/91 Virtus Bologna
1991/92 Benetton Treviso
1992/93 Fortitudo Bologna
1993/94 Basket Roma
1994/95 P.G. Basket Modena R. Calabria
1995/96 Pallacanestro Cantù
1996/97 Polti Cantù
1997/98 Victoria Libertas Pesaro
1998/99 Virtus Bologna
1999/00 Milanotre Basiglio
2000/01 Pallacanestro Varese
2001/02 Mens Sana Siena
2002/03 Mens Sana Siena
2003/04 Robur et Fides Varese
2004/05 Mens Sana Siena

Under 17 d'Eccellenza

Stagione Campioni d'Italia Note
2007/08 Virtus Bologna
2008/09 Victoria Libertas Pesaro
2009/10 Mens Sana Siena
2010/11 Virtus Siena
2011/12 Virtus Bologna
2012/13 Olimpia Milano
2013/14 Virtus Bologna
2014/15 Pistoia Basket 2000

Propaganda Under 13[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campioni d’Italia Note
1975/76 C.A.P. Bologna
1976/77 Auxilium Torino
1977/78 Victoria Libertas Pesaro
1978/79 Pontedera
1979/80 Laetitia Pallacanestro Venezia
1980/81 Scavolini Pesaro
1981/82 Libertas Livorno
1982/83 Edera Endas Milano
1983/84 Lebole Mestre
1984/85 Olimpia Milano

Campionati femminili[modifica | modifica wikitesto]

Tornei attivi[modifica | modifica wikitesto]

Under 20[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campioni d'Italia Note
2001/02 Interclub Muggia (1º titolo)
2002/15 non disputato
2015/16 Minibasket Battipaglia (1º titolo)
2016/17 Minibasket Battipaglia (2º titolo)
2017/18 Reyer Venezia (1º titolo)
2018/19 Universo Treviso Basket

Under 18[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campioni d'Italia Note
2005/2006 Basket Treviso (1º titolo)
2006/2007 San Raffaele Roma (1º titolo)
2007/2008 San Raffaele Roma (2º titolo)
2008/2009 Lib. Sporting Club Udine (1º titolo)
2009/2010 Libertas Bologna (1º titolo)
2010/2011 Vis Basket Cervia (1º titolo)
2011/2012 Geas Sesto San Giovanni (1º titolo)
2012/2013 Reyer Venezia (1º titolo)
2013/2014 Geas Sesto San Giovanni (2º titolo)
2014/2015 Magika Castel San Pietro (1º titolo)
2015/2016 Reyer Venezia (2º titolo)
2016/2017 Reyer Venezia (3º titolo)
2017/2018 Costa Masnaga (1º titolo)

Under 16[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campioni d'Italia Note
2004/2005 Reyer Venezia (1º titolo)
2005/2006 Pol G. Masi Arci Uisp (1º titolo)
2006/2007 Ginnastica Comense 1872 (1º titolo)
2007/2008 San Raffaele Roma (1º titolo)
2008/2009 Basket Serenissima (1º titolo)
2009/2010 S. Martino Lupari (PN) (1º titolo)
2010/2011 Geas Sesto San Giovanni (1º titolo)
2011/2012 Geas Sesto San Giovanni (2º titolo)
2012/2013 Fortitudo Rosa Bologna (1º titolo)
2013/2014 Reyer Venezia (2º titolo)
2014/2015 Reyer Venezia (3º titolo)
2015/2016 Rittmeyer Giants Basket Marghera (1º titolo)
2016/2017 Rittmeyer Giants Basket Marghera (2º titolo)
2017/2018 Bianchi Group Costa (1º titolo)

Under 14[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campioni d'Italia Note
1971/72 Geas Sesto San Giovanni
1972/73 Interclub Muggia
1973/74 A.S. Vicenza
1974/75 Fiat Torino
1975/76 Standa Milano
1976/77 Standa Milano
1977/78 Alba Milano
1978/79 A.S. Vicenza
1979/80 Galli San Giovanni Valdarno
1980/81 Zolu Vicenza
1981-2000 non disputato
1999/00 Stelle Marine Ostia
2000/01 Pallacanestro Torino
2001/02 Basket Treviso
2002/03 Pallacanestro Torino
2003/04 Ginnastica Triestina
2004/05 Pol G. Masi Arci Uisp
2005/06 Kocca Gymnasium Napoli
2006/07 Kocca Gymnasium Napoli

Tornei non attivi[modifica | modifica wikitesto]

Under 19[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 2005 il campionato Under 19 era denominato "Juniores femminile" e nel 2006 non si è disputato sostituito dal campionato "Under 18".

Juniores Femminile

Stagione Campioni d'Italia Note
1965 Mivar Trieste
1966 Mivar Trieste
1967 Marina Mercantile Trieste
1968 Marina Mercantile Trieste
1969 A.L. S. Lucca
1970 A.S. Vicenza
1971 Geas Sesto San Giovanni
1972 Intercontinental Roma
1973 Standa Milano
1974 Geas Sesto San Giovanni
1975 Geas Sesto San Giovanni
1976 Standa Milano
1977 Galli San Giovanni Valdarno
1978 Pagnossin Treviso
1979 Pagnossin Treviso
1980 GBC Milano
1981 GBC Milano
1982 Zolu Vicenza
1983 Zolu Vicenza
1984 Galli San Giovanni Valdarno
1985 Ginnastica Comense
1986 Primigi Vicenza
1987 Primigi Vicenza
1988 Oece Basket Cavezzo
1989 Sidis Ancona
1990 Ahena Cesena
1991 Ahena Cesena
1992 Ahena Cesena
1993 Etruria Basket Pistoia
1994 Ahena Cesena
1995 Ahena Cesena
1996 A.S. Vicenza Latte Soligo
1997 Basket Parma
1998 A.S. Basket Pavia
1999 Basket Club Valtarese 2000
2000 Basket Laghi Cit Varese
2001 Basket Club Valtarese 2000
2002 Basket Club Valtarese 2000
2003 San Raffaele Roma
2004 Geas Sesto San Giovanni
2005 Basket Treviso

Under 17[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato Under 17 fino al 2005 era denominato "Cadette femminile" e dal 2005 e il 2006 non si è giocato a favore del campionato "Under 16".

Cadette Femminile

Stagione Campioni d'Italia Note
1982 Zolu Vicenza
1983 Galli San Giovanni Valdarno
1984 GBC Milano
1985 Pall. Schio
1986 Pall. Schio
1987 Pall. Schio
1988 Omsa Faenza
1989 Ahena Cesena
1990 Ahena Cesena
1991 Galli San Giovanni Valdarno
1992 Sita A.S.B. Bari
1993 Ahena Cesena
1994 Stelle Marine Ostia
1995 Basket Parma
1996 Ginnastica Comense 1872
1997 Ginnastica Comense 1872
1998 San Raffaele Roma
1999 Futura Basket Brindisi
2000 Pallacanestro Torino
2001 Basket Parma
2002 Pall. L'aquila Napoli
2003 Basket Treviso
2004 Basket Treviso

Under 15[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato riservato alla categoria Under 15 fino al 2001 era chiamato "Allieve femminile". Tra 2002 e il 2005 ha assunto la denominazione "BAM". Nel 2008 ha assunto la denominazione Under 15 dopo che nel 2006 e nel 2007 non si era disputato. L'ultimo campionato di questa categoria si è disputato nel 2015

Allieve Femminile

Stagione Campioni d'Italia Note
1968 Marina Mercantile Trieste
1969 Fiat Torino
1970 A.S. Vicenza
1971 Geas Sesto San Giovanni
1972 Borsci Taranto
1973 Interclub Muggia
1974 Geas Sesto San Giovanni
1975 Galli San Giovanni Valdarno
1976 A.S. Cademartori Vicenza
1977 A.S. Vicenza
1978 Pagnossin Treviso
1979 Alabarda Trieste
1980 Algida Roma
1981 Algida Roma
1982 GBC Milano
1983 GBC Milano
1984 Lib. Trieste
1985 Interclub Muggia
1986 Audax Termac Livorno
1987 Crup Trieste
1988 Nuova Cestistica Latina
1989 Galli San Giovanni Valdarno
1990 Ecoveneta Vicenza
1991 Stelle Marine Ostia
1992 Stelle Marine Ostia
1993 Basket Parma
1994 Basket Parma
1995 B.C. Vittuone
1996 San Raffaele Roma
1997 Ginnastica Comense 1872
1998 Pallacanestro Torino
1999 Bees Basket Pavia
2000 Girls Livorno
2001 Stelle Marine Ostia

BAM

Stagione Campioni d'Italia Note
2002 Basket Treviso
2003 V.C.O. Noicom Villa
2004 Ginnastica Triestina
2005 Stelle Marine Ostia

Under 15

Stagione Campioni d'Italia Note
2008 Lazur Catania
2009 Kinder+ Sport Giò Basket Dueville
2010 Geas Sesto San Giovanni
2011 Geas Sesto San Giovanni
2012 Magika Castel San Pietro
2013 Umana Reyer Venezia
2014 Umana Reyer Venezia
2015 Interclub Muggia

Join the Game[modifica | modifica wikitesto]

Join the Game
Join the game 2008 logo.png
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
TipoClub
FederazioneFIP
CadenzaAnnuale
Aperturafebbraio(provinciale), aprile(regionale), maggio(nazionale)
Partecipantisocietà iscritte ad un campionato fip
Formula3 fasi (provinciale, regionale, nazionale)
Sito InternetJointhegame.it/
Storia
Fondazione2002
Edizione in corsoJoin the Game 2014

Il Join the Game è un torneo nazionale di pallacanestro "3 contro 3" che si svolge in Italia[6].

Può partecipare qualunque società di basket appartenente ad un campionato ufficiale FIP che abbia almeno una squadra Under 13 e Under 14. Ogni squadra deve comprendere quattro giocatori, di cui tre in campo durante lo svolgimento di una gara e uno in panchina. È prevista la categoria maschile e quella femminile. Non è previsto il ruolo dell'allenatore.

Il torneo si svolge a fasi, e tutte lo stesso giorno. Dunque vi è la fase provinciale, in seguito la regionale e quindi la nazionale. Ogni partita dura cinque minuti, non è previsto il tiro libero, ma un punto in più in caso di fallo in azione di tiro. Nelle gare è prevista la presenza di mini arbitri e arbitri della federazione[7].

Albo d'oro
Edizione Maschile U14 Femminile U14 Maschile U13 Femminile U13
2003 Robur Varese[8] - Arzergrande Padova[9] -
2004 Mini&Basket Caserta[8] Ginnastica Torino[10] Stelle Marine Ostia[9] Reyer Venezia[11]
2005 V.L. Pesaro[8] Francavilla Basket[10] Join the Fox Vasto[9] A.S. Libertas Trieste[11]
2006 Treviso[8] Reyer Venezia[10] Bluorobica Bergamo[9] Lazùr Catania[12]
2007 Reggiana[8] Interclub Muggia [10] CMB Porto Torres[9] Kokka Napoli[11]
2008 Ponte Vecchio Basket[8] Interclub Muggia [10] LBL Caserta[9] Basket Malnate[11]
2009 USD Vis Nova Roma[8] Basket Malnate[10] Treviso[9] P.D.A. Galli Basket[11]
2010 Reyer Venezia[8] Laboratorio Basket Rosa Bologna[13] Galli San Giovanni Valdarno[9] Cestistica Savonese[13]
2011 Comark Bergamo[8] Reyer Venezia[14] Junior Casale[9] GEAS[14]
2012[15] Virtus Bologna Giants Marghera BSL Bologna Spezia
2013 Reyer Venezia Pink Basket Terni Pégaso Ragusa[12] Reyer Venezia
2014 XXL Pescantina Interclub Muggia [10] Libertas Cernusco Polisportiva Galli Valdarno
2015[16] Bufali OCK Bk. Academy Mirabello Azzurra Trieste BKT Academy Mirabello
2016 Tigullio Sport Team GEAS Junior Ca' Ossi Forlì GEAS
2017 Olimpia Roma San Venanzio Basket Costa per l'UNICEF Azzurra Trieste Brixia Basket
2018 BSL San Lazzaro Brixia Brescia Fiume Veneto Pordenone Granda College Cuneo

Trofeo delle Regioni[modifica | modifica wikitesto]

Il Trofeo delle Regioni[17] è un torneo che si svolge annualmente tra le rappresentative regionali giovanili, sia del settore maschile (Under 14) che di quello femminile (Under 15). È stato istituito nel 1982 con il nome di Torneo Decio Scuri, in onore di uno dei pionieri della pallacanestro italiana, e ha avuto cadenza annuale fino al 1992. Dopo alcune edizioni saltuarie, la Federazione lo ha riattivato per le due sezioni nel 2003 con il nome attuale[18].

Nell'albo d'oro recente[19] la Lombardia è la regione che figura con più vittorie (2000, 2001, 2003, 2012, 2015 e 2018 maschili, 2005, 2007, 2009, 2010, 2011 e 2018 femminili) poi il Veneto (2005, 2006 e 2007 maschili, 2004, 2006, 2008, 2012 e 2014 femminili); seguono la Toscana (2004 e 2009 maschile, 2015 femminile), il Lazio (2008, 2011 e 2014 maschile), il Friuli-Venezia Giulia (2002 femminile), e l'Emilia-Romagna (2010 maschile).

Stagione Maschile Femminile
2002 Lombardia Friuli-Venezia Giulia
2003 Lombardia Veneto
2004 Toscana Veneto
2005 Veneto Lombardia
2006 Veneto Lombardia
2007 Veneto Veneto
2008 Lazio Lombardia
2009 Toscana Veneto
2010 Emilia Romagna Lombardia
2011 Lazio Lombardia
2012 Lombardia Veneto
2013 Emilia Romagna Veneto
2014 Lazio Veneto
2015 Lombardia Toscana
2016 Lazio Lombardia
2017 Lombardia Lombardia
2018 Lombardia Lombardia

Trofeo Bulgheroni[modifica | modifica wikitesto]

Il "Trofeo Bulgheroni" è un torneo che ha cadenza annuale dal 1989, anno della prima edizione, riservato alle rappresentative regionali della categoria Under 13 maschile e femminile di fatto questo torneo offre un antipasto di quel che sarà il Trofeo delle Regioni (riservato alle categorie Under 14 maschile e Under 15 femminile). Nel 2011 a fare il bis ovvero vincere in tutte e due le categorie fu la compagine Lombarda mentre nel 2012 fu il Veneto a trionfare nella categoria maschile mentre in quella femminile si riconfermò la compagine lombarda. L'edizione di Bormio 2014 ha visto l'affermazione ancora una volta della Lombardia maschile, mentre per il torneo femminile c'è stata l'affermazione della Toscana.

Stagione Maschile Femminile
2010 Lombardia Veneto
2011 Lombardia Lombardia
2012 Veneto Veneto
2013 Lombardia Lombardia
2014 Lombardia Toscana

Minibasket[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Minibasket.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco illustrato del basket 1990. Panini, Modena, 1989, p. 23.
  2. ^ Almanacco illustrato del basket 1990. Panini, Modena, 1989, p. 24.
  3. ^ FIP, Albo d'oro Under 15 maschile, Federazione Italiana Pallacanestro. URL consultato il 29 aprile 2017.
  4. ^ FIP, Albo d'oro Under 20 maschile, Federazione Italiana Pallacanestro. URL consultato il 29 aprile 2017.
  5. ^ FIP, Albo d'oro Under 16 maschile, Federazione Italiana Pallacanestro. URL consultato il 29 aprile 2017.
  6. ^ Jointhegame.it/
  7. ^ Regolamento, su jointhegame.it. URL consultato il 7 febbraio 2015.
  8. ^ a b c d e f g h i Albo d'Oro Join the Game Under 14 Maschile, su FIP. URL consultato il 22 novembre 2015.
  9. ^ a b c d e f g h i Albo d'Oro Join the Game Under 13 maschile, su FIP. URL consultato il 22 novembre 2015.
  10. ^ a b c d e f g Albo d'Oro Join the Game U14 Femminile, su FIP. URL consultato il 22 novembre 2015.
  11. ^ a b c d e Albo d'Oro Join the Game U13 Femminile, su FIP. URL consultato il 22 novembre 2015.
  12. ^ a b Carlo Passarello, Join the Game – La Pegaso Ragusa scrive la storia: scudetto Under 13, su realbasketsicilia.it, 12 maggio 2013. URL consultato il 7 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2015).
  13. ^ a b Join The Game. Assegnati gli Scudetti 3c3. Savonese e S. Giovanni Valdarno (Under 13); Basket Rosa Bologna e Reyer Venezia (under 14), in FIP, 23 maggio 2010. URL consultato il 7 febbraio 2015.
  14. ^ a b Join The Game - Trofeo TIM 2011: vincono Geas S. S. Giovanni, Junior Casale Monferrato, Reyer Venezia e Comark 1 Bergamo, in FIP, 22 maggio 2011. URL consultato il 7 febbraio 2015.
  15. ^ Gloria Callarelli, Join the game 2012 vincitori della manifestazione, su trevisotoday.it, 22 maggio 2012. URL consultato il 7 febbraio 2015.
  16. ^ Join The Game Kinder+Sport 2015. Vincono lo scudetto Azzurra Trieste (U13M) e i Bufali di Cernusco sul Naviglio (U14M). Basket Academy Mirabello conquista entrambi i titoli femminili, su FIP, 24 maggio 2015. URL consultato il 27 settembre 2015.
  17. ^ Sito ufficiale del Trofeo delle Regioni, su FIP. URL consultato il 12 marzo 2011.
  18. ^ Dal Torneo “Decio Scuri” al Trofeo delle Regioni, su FIP. URL consultato il 12 marzo 2011.
  19. ^ L'Albo d'Oro della manifestazione, su FIP. URL consultato il 12 marzo 2012.