Bianca Castafiore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bianca Castafiore
Lingua orig. Francese
Autore Hergé
Editore Casterman
1ª app. in Lo scettro di Ottokar
Specie umana
Sesso Femmina
Etnia italiana

Bianca Castafiore è un personaggio immaginario ricorrente nella serie Le avventure di Tintin di Hergé.

La diva dell'opera italiana appare per la prima volta in Lo scettro di Ottokar, ed è anche presente in: Le sette sfere di cristallo, L'affare Girasole, I gioielli della Castafiore, Tintin e i Picaros e sarebbe apparsa nell'incompiuto album Tintin e l'Alph-Art.

Ruolo nelle storie[modifica | modifica wikitesto]

Nelle storie di Tintin, la cantante occupa quasi sempre ruoli di contorno o di cameo.

Dotata di voce particolarmente squillante (è un soprano di fama internazionale), nella storia I gioielli della Castafiore viene indicata dai giornalisti come sentimentalmente impegnata con il capitano Haddock, che si mostra scontento delle conseguenze di questo gossip infondato. La diva, abituata alle invenzioni della stampa, si mostra invece indifferente a queste voci.

Fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti