Atletica leggera ai Giochi della XXV Olimpiade - Staffetta 4×100 metri femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Staffetta 4×100 metri femminile
Barcellona 1992
Informazioni generali
Luogo Stadio del Montjuic di Barcellona
Periodo 7-8 agosto 1992
Partecipanti 14 squadre
Podio
Medaglia d'oro Nazionale Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Nazionale Squadra Unificata Squadra Unificata
Medaglia di bronzo Nazionale Nigeria Nigeria
Edizione precedente e successiva
Seul 1988 Atlanta 1996
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Barcellona 1992
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
3000 m piani donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 10 km donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

La staffetta 4×100 metri ha fatto parte del programma femminile di atletica leggera ai Giochi della XXV Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 7-8 agosto 1992 allo Stadio del Montjuic di Barcellona.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Paese Squadra Tempo
Gold medal.svg Stati Uniti Stati Uniti Evelyn Ashford
Esther Jones
Carlette Guidry
Gwen Torrence
42"11
Silver medal.svg Squadra Unificata Squadra Unificata Olga Bogoslovskaja
Galina Malchugina
Marina Trandenkova
Irina Privalova
42"16
Bronze medal.svg Nigeria Nigeria Beatrice Utondu
Faith Idehen
Christy Opara
Mary Onyali
42"81

Evelyn Ashford è la prima donna ad aver vinto tre ori olimpici nella staffetta 4x100 metri. Nel XX secolo rimarrà l'unica.