Atletica leggera ai Giochi della XXV Olimpiade - 110 metri ostacoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
110 metri ostacoli
Barcellona 1992
Informazioni generali
Luogo Stadio del Montjuic di Barcellona
Periodo 2-3 agosto 1992
Partecipanti 39
Podio
Medaglia d'oro Mark McKoy Canada Canada
Medaglia d'argento Tony Dees Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Jack Pierce Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Seul 1988 Atlanta 1996
Atletica leggera ai
Giochi di Barcellona 1992
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
3000 metri donne
5000 metri uomini
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 10 km donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

I 110 metri ostacoli hanno fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXV Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 2-3 agosto 1992 allo Stadio del Montjuic di Barcellona.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico 1988 12"98 Stati Uniti Roger Kingdom 8° ai Trials
Primatista mondiale 12"92 1989 Stati Uniti Roger Kingdom 8° ai Trials
Campione mondiale 1991 13"06 Stati Uniti Greg Foster 4° ai Trials
Primatista stagionale 13"06, 10 luglio Regno Unito Colin Jackson Presente

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

5 Batterie 2 agosto 39 partenti Si qualificano i primi 4
+ i 4 migliori tempi.
3 Quarti di finale 2 agosto 8 + 8 + 8 Si qualificano i primi 4
+ i 4 migliori tempi.
2 Semifinali 3 agosto 8 + 8 Si qualificano i primi 4.
Finale 3 agosto 8 concorrenti

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli americani devono fronteggiare la concorrenza dei britannici e del canadese McKoy. In batteria Colin Jackson ferma i cronometri su 13"10. Rimarrà il miglior tempo della competizione.
I migliori passano i primi due turni e si ritrovano in semifinale. Tra loro c'è anche Laurent Ottoz. La prima serie è vinta da Jack Pierce con 13"21; la seconda da Mark McKoy con 13"12. Ottoz è solo settimo. Il terzo degli americani, Blake, è squalificato.
In finale esce meglio di tutti dai blocchi McKoy, che guadagna centimetro su centimetro grazie ad un fluido passaggio degli ostacoli. Vince di un metro sui due americani.

Pos Paese Atleta Tempo
Gold medal.svg Canada Canada Mark McKoy 13"12
Silver medal.svg Stati Uniti Stati Uniti Tony Dees 13"24
Bronze medal.svg Stati Uniti Stati Uniti Jack Pierce 13"26