Atletica leggera ai Giochi della XXV Olimpiade - Salto in lungo maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Atletica leggera
Salto in lungo maschile
Barcellona 1992
Informazioni generali
Luogo Stadio del Montjuic di Barcellona
Periodo 5 e 6 agosto 1992
Partecipanti 53
Podio
Medaglia d'oro Carl Lewis Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Mike Powell Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Joe Greene Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Seul 1988 Atlanta 1996
Atletica leggera ai
Giochi di Barcellona 1992
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
3000 metri donne
5000 metri uomini
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 10 km donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Il Salto in lungo ha fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXV Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 5 e 6 agosto 1992 allo Stadio del Montjuic di Barcellona.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica sorgente]

Campione olimpico 1988 8,72 Stati Uniti Carl Lewis Presente
Campione mondiale 1991 8,95 Record mondiale Stati Uniti Mike Powell Presente
Primatista stagionale 8,62, 24 giugno Stati Uniti Mike Powell Presente

La gara[modifica | modifica sorgente]

Mike Powell, che ha battuto Carl Lewis l'anno prima vincendo il titolo mondiale con uno straordinario record di 8,95, concede la rivincita.
Nei salti di qualificazione Lewis atterra a 8,68 (più di quanto si farà in finale).
Il giorno dopo il "figlio del vento" esordisce con un 8,67 che uccide la gara. Powell, che salta dopo di lui, non fa neanche 8 metri. Poi sale progressivamente: 8,22; 8,33; nullo e 8,53 al quinto salto. All'ultima prova si migliora ancora a 8,64, ma non gli basta per vincere.
Gli Stati Uniti fanno tripletta con Joe Greene. Quarto il ventenne emergente Ivan Pedroso, di Cuba (8,11).

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Turno eliminatorio[modifica | modifica sorgente]

Qualificazione
8,05 m

Otto atleti raggiungono la misura richiesta. Ad essi vanno aggiunti i 4 migliori salti fino a 7,90 m.

Finale[modifica | modifica sorgente]

Pos Paese e Atleta 1° salto 2° salto 3° salto 4° salto 5° salto 6° salto Miglior
Misura
Note
Oro Stati Uniti Carl Lewis 8,67 8,33 X X 8,50 8,50 8,67
Argento Stati Uniti Mike Powell 7,95 8,22 8,33 X 8,53 8,64 8,64
Bronzo Stati Uniti Joe Greene X X 7,88 8,34 8,14 X 8,34
4 Cuba Iván Pedroso 7,79 8,11 8,01 7,98 8,11 7,51 8,11
5 Cuba Jaime Jefferson 7,30 7,69 8,08 7,93 8,00 X 8,08
6 Grecia Kostas Koukodimos 7,30 7,99 7,92 8,04 7,88 7,50 8,04
7 Squadra Unificata Dmitrij Bagryanov 7,79 5,74 X 7,98 7,88 7,84 7,98
8 Cina Huang Geng 7,33 7,58 7,87 7,79 7,55 7,65 7,87
9 Slovenia Borut Bilač X 7,60 7,76 7,76
10 Cina Chen Zunrong 7,71 7,47 7,75 7,75
11 Australia Dave Culbert 7,36 7,30 7,73 7,73
12 Romania Bogdan Tudor 7,26 7,37 7,61 7,61